Meglio InDesign o QuarkXPress… regalato?

Tutto ciò che c'è di nuovo nel mondo della mela

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 62686
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio: Meglio InDesign o QuarkXPress… regalato?

Messaggio da fragrua »

QuarkXPress 8 comperato, QuarkXPress 8 regalato…

Chi compera entro il 31 gennaio una copia di QuarkXPress 8 può ottenerne una seconda completamente gratuita.

Quark fa lo stesso di FileMaker e propone per le festività il raddoppio delle licenze. E' sufficiente acquistare una copia singola del software in versione download o confezionata (consentono l'uso su due computer del proprietario, ma non simultaneamente) e poi registrarla.
http://www.setteb.it/news-QuarkXPress-8 ... 7722.xhtml

Conosco persone che, passate ad InDesign, non tornerebbero a XPress nemmeno se trovassero la confezione sotto l'albero.
;-)
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine

Avatar utente
Fabio
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 10 nov 2009 13:48
Messaggi: 2234
Località: Roma

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Fabio »

Conosco persone che, passate ad InDesign, non tornerebbero a XPress nemmeno se trovassero la confezione sotto l'albero.
Eccomi! Ho usato QuarkXPress per un po' di tempo, ancora prima ho usato Publisher e/o Freehand e ancora prima PageStream (per Amiga). Ho scoperto InDesign qualche CS fa, credo il primo, ma non mi faceva impazzire, era ancora "grezzo" e QXP gli dava ancora del filo da torcere, poi con il CS3 ID ha avuto un cambiamento così completo che non l'ho abbandonato più.

Come ho già scritto, l'intero materiale in dtp per l'ultimo lavoro della mia Compagnia (locandine, brochure, passi, flyer, ecc.), l'ho fatto con ID CS3.

Pensa QXP7 dell'ufficio ce l'ho installato nel cmp a lavoro e per non sprecare una licenza (ogni confezione permette di installarlo su due computer) l'ho messo qui nel Mac (sì, il cd è doppio sistema), ma non l'ho mai usato e credo che non lo userò mai.
---
Mac Mini Late 2012, 2.6 GHz Intel Core i7, 16 GB, macOS Mojave
MacBook Air Mid 2012, 1,8 GHz Intel Core i5 dual-core, 4 GB, macOS Mojave
Macbook Mid 2009, 2.26 GHz Intel Core 2 Duo, 4 GB, OS X Mavericks
iMac6,1 Late 2006, 2.33 GHz Intel Core 2 Duo, 3 GB, Mac OS X Lion [Rotto]
iPod mini, 6 GB
iPod Nano, 16 GB [Rotto]
iPod Classic, 160 GB [Rotto?]

Mattbass
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: lun, 09 giu 2008 08:40
Messaggi: 66
Località: Bologna

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Mattbass »

Buondì a tutti! Faccio il grafico da 10 anni e se devo dire la mia Xpress è sempre stato un programma odioso, con tutti i puntini sulle O...
Faccio parte di quei fedelissimi che hanno sempre preferito il buon vecchio e maneggevole freehand (che teoricamente non nasce neanche come programma di impaginazione) al cocciuto e sgodevole Xpress.
Da un lato detesto Adobe per aver sedotto e abbandonato Freehand, ma dal lato le do tutto il merito possibile per avere creato un programma come Indesign, che sin dalla prima versione ha saputo crescere e, secondo il mio parere, spodestare Xpress dal trono degli impaginator.

motoko
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Iscritto il: ven, 24 ott 2008 22:58
Messaggi: 451

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da motoko »

ho usato Xpress per alcuni anni per impaginare cataloghi(di viaggi)in maniera dilettantesca e conosco ancora meno Indesign ma mi piacerebbe capire per quali ragioni tecniche Xpress è peggio di Indesign. Da ignorante ho notato qualche bug nelle varie versioni di Xpress(tipo con le versioni 6,6.5 su Leopard aprendo files su disco esterno imposta di suo il blocco moduli{StationeryPad} oppure la cartella dell'applicazione stessa diventa inaccessibile perché misteriosamente non si hanno più i privilegi...)ma rimanendo sulle caratteristiche tecniche?


ciao grazie

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 62686
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Tanto per cominciare InDesign, seppure pesante, non è un elefante!
:D
Poi è più flessibile, questo almeno è quanto mi ha detto chi lo usa…
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine

Curzio
Stato: Non connesso
Type Expert
Type Expert
Iscritto il: gio, 09 lug 2009 13:15
Messaggi: 1849

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Curzio »

motoko ha scritto:ho usato Xpress per alcuni anni per impaginare cataloghi(di viaggi)in maniera dilettantesca e conosco ancora meno Indesign ma mi piacerebbe capire per quali ragioni tecniche Xpress è peggio di Indesign. Da ignorante ho notato qualche bug nelle varie versioni di Xpress(tipo con le versioni 6,6.5 su Leopard aprendo files su disco esterno imposta di suo il blocco moduli{StationeryPad} oppure la cartella dell'applicazione stessa diventa inaccessibile perché misteriosamente non si hanno più i privilegi...)ma rimanendo sulle caratteristiche tecniche?
la risposta sarebbe molto lunga è mi riservo di dartela quando ho più tempo per farti un elenco ragionato. una cosa te la dico subito, però, come riflessione generale. Su XPress realizzi il progetto come lo avevi in testa (o giù di lì), e poi non ci pensi più. Con InDesign, mentre realizzi il tuo layout, finisce che ne perfezioni le possibilità inespresse o latenti con tua grande sorpresa e meraviglia. Il primo sw, cioè, ha un approccio pragmatico, il secondo CREATIVO. :wink:

franco.ita
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Iscritto il: sab, 26 set 2009 14:40
Messaggi: 538

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da franco.ita »

fragrua ha scritto:Tanto per cominciare InDesign, seppure pesante, non è un elefante!
:D
Poi è più flessibile, questo almeno è quanto mi ha detto chi lo usa…
Alle fine sono come due belle fidanzatine....entrambi con relativi pro e contro!!! dipende quale ci ha fatto innamorare.

Però io preferisco InDesign......comunque so che chi impagina libri molto voluminosi o cose complesse preferisce Xpress, poi nelle scuole per impaginare si insegna prevalentemente Xpress e poi so che Xpress ti fa vedere l'anteprima delle maschere con canali alfa direttamente in Xpress....con InDesign questo non è possibile...bisogna aprire Photoshop.

Ma io per le mie cose rimango con InDesign e poi l'interfaccia di Xpress non mi piace. Ciao Ciao
"El exito consiste en obtener lo que se desea. La felicidad disfrutar lo que se obtiene."

Avatar utente
Fabio
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 10 nov 2009 13:48
Messaggi: 2234
Località: Roma

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Fabio »

A dire il vero non lo uso da oltre un anno e quindi non ricordo nemmeno più quante differenze c'erano a favore di ID, ma una la ricordo: la gestione dei font. Su ID è strepitosa, mentre su QXP mi faceva venire l'ernia al cervello ed era mooolto limitata. Con ID ha una gestione molto simile a Photoshop!

E poi c'ha XP nel titolo e mi sta antipatico, va bene? :evil:

Ma dimmi tu...

:D
---
Mac Mini Late 2012, 2.6 GHz Intel Core i7, 16 GB, macOS Mojave
MacBook Air Mid 2012, 1,8 GHz Intel Core i5 dual-core, 4 GB, macOS Mojave
Macbook Mid 2009, 2.26 GHz Intel Core 2 Duo, 4 GB, OS X Mavericks
iMac6,1 Late 2006, 2.33 GHz Intel Core 2 Duo, 3 GB, Mac OS X Lion [Rotto]
iPod mini, 6 GB
iPod Nano, 16 GB [Rotto]
iPod Classic, 160 GB [Rotto?]

Curzio
Stato: Non connesso
Type Expert
Type Expert
Iscritto il: gio, 09 lug 2009 13:15
Messaggi: 1849

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Curzio »

così, a caso ... dove li mettiamo gli effetti applicabili a oggetti/contenuti ... ? e la funzione importa/esporta? e l'output pdf?

Avatar utente
Fabio
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 10 nov 2009 13:48
Messaggi: 2234
Località: Roma

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Fabio »

E n'do je li metti? (Con voce da Verdone quando fa Mimmo). ;)

A memoria (non sono un professionista del DTP), mi sembra ci siano su ID... quantomeno esporto su PDF da qualche versione, mentre su QXP la ricordo un attimo più articolata... me pare...
---
Mac Mini Late 2012, 2.6 GHz Intel Core i7, 16 GB, macOS Mojave
MacBook Air Mid 2012, 1,8 GHz Intel Core i5 dual-core, 4 GB, macOS Mojave
Macbook Mid 2009, 2.26 GHz Intel Core 2 Duo, 4 GB, OS X Mavericks
iMac6,1 Late 2006, 2.33 GHz Intel Core 2 Duo, 3 GB, Mac OS X Lion [Rotto]
iPod mini, 6 GB
iPod Nano, 16 GB [Rotto]
iPod Classic, 160 GB [Rotto?]

Avatar utente
Fabio
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 10 nov 2009 13:48
Messaggi: 2234
Località: Roma

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Fabio »

C'è "Importa XML"... :roll:
---
Mac Mini Late 2012, 2.6 GHz Intel Core i7, 16 GB, macOS Mojave
MacBook Air Mid 2012, 1,8 GHz Intel Core i5 dual-core, 4 GB, macOS Mojave
Macbook Mid 2009, 2.26 GHz Intel Core 2 Duo, 4 GB, OS X Mavericks
iMac6,1 Late 2006, 2.33 GHz Intel Core 2 Duo, 3 GB, Mac OS X Lion [Rotto]
iPod mini, 6 GB
iPod Nano, 16 GB [Rotto]
iPod Classic, 160 GB [Rotto?]

Curzio
Stato: Non connesso
Type Expert
Type Expert
Iscritto il: gio, 09 lug 2009 13:15
Messaggi: 1849

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Curzio »

... stavo elogiando InDesign ... per tutte le funzioni dette, che XPress in parte si sogna (o ti compri qualche pacchetto di XTensions e così spendi pure quello che va bene...) in parte invidia a ID. :)

Avatar utente
Fabio
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 10 nov 2009 13:48
Messaggi: 2234
Località: Roma

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Fabio »

Ci deve essere stato un "qui quo qua". ;-)

Ad ogni modo, con QXP c'ho fatto grandi cose, ma per come stava (almeno fino alla versione 7, la 8 non la conosco e non mi metto certo a dare ogni volta quella barca di soldi per fare da tester a loro), ormai aveva segnato il passo. Tra l'altro la maggior parte dei tipografi che ho conosciuto quando usavano QXP avevano la 6.5 perché segnò un passo avanti nel programma, cosa che non si può dire della 7 e che avrebbe comportato per loro una spesa onerosa e inutile... forse è stato questo che ha influito sul programma e ha fatto in modo che ID prendesse piede.

E poi mi ripeto sino alla nausea: io da un programma DTP mi aspetto di poter, quantomeno, cambiare "in corsa" le scritte che voglio un zinzinino colorate, non di doverle elaborare su un programma esterno (Illustrator, Photoshop. ecc) e provarle avanti e indietro sinché non sono soddisfatto del risultato... non nel 2009!
---
Mac Mini Late 2012, 2.6 GHz Intel Core i7, 16 GB, macOS Mojave
MacBook Air Mid 2012, 1,8 GHz Intel Core i5 dual-core, 4 GB, macOS Mojave
Macbook Mid 2009, 2.26 GHz Intel Core 2 Duo, 4 GB, OS X Mavericks
iMac6,1 Late 2006, 2.33 GHz Intel Core 2 Duo, 3 GB, Mac OS X Lion [Rotto]
iPod mini, 6 GB
iPod Nano, 16 GB [Rotto]
iPod Classic, 160 GB [Rotto?]

Avatar utente
robertos
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 17 lug 2009 18:52
Messaggi: 5487
Località: Roma

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da robertos »

E poi mi ripeto sino alla nausea: io da un programma DTP mi aspetto di poter, quantomeno, cambiare "in corsa" le scritte che voglio un zinzinino colorate, non di doverle elaborare su un programma esterno (Illustrator, Photoshop. ecc) e provarle avanti e indietro sinché non sono soddisfatto del risultato... non nel 2009!
non per difendere a tutti i costi il povero e bistrattato xpress che per tanti anni mi ha fatto (e mi fa attualmente) portare la pagnotta a casa, ma qual'è il problema con le scritte colorate?

Avatar utente
Fabio
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 10 nov 2009 13:48
Messaggi: 2234
Località: Roma

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Fabio »

Per carità, non sputo nel piatto dove ho mangiato, ma in confronto a ID è rimasto molto indietro a cominciare dall'approccio.

Riguardo alla risposta da darti, ho provato a caricare QXP e non mi ricordo più perché ho smesso di usarlo, ma è normale, un po' è il fatto che nell'informatica quando non fai una cosa per un sacco di tempo la dimentichi, molto è l'età. ;)

Anzi ho notato che ho la versione 7.31 ed è uscita la 7.5, devo aggiornarlo...

... 257 Mb! :shock:
---
Mac Mini Late 2012, 2.6 GHz Intel Core i7, 16 GB, macOS Mojave
MacBook Air Mid 2012, 1,8 GHz Intel Core i5 dual-core, 4 GB, macOS Mojave
Macbook Mid 2009, 2.26 GHz Intel Core 2 Duo, 4 GB, OS X Mavericks
iMac6,1 Late 2006, 2.33 GHz Intel Core 2 Duo, 3 GB, Mac OS X Lion [Rotto]
iPod mini, 6 GB
iPod Nano, 16 GB [Rotto]
iPod Classic, 160 GB [Rotto?]

Torna a “Novità Apple”