Le porcate di Apple, quelle vere

Tutto ciò che c'è di nuovo nel mondo della mela

Moderatore: ModiMaccanici

Paolofast
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 2339
Oggetto del messaggio: Le porcate di Apple, quelle vere

Messaggio Inviato: dom, 05 mag 2019 11:29

Non sono una persona che si fa guidare da ideologie che, come fette di salame, ti impediscono di vedere la realtà.
Non considero un peccato mortale il fatto che un'azienda o una persona guadagni.
Neppure se guadagna tanto.

Quello che mi interessa è se il suo guadagno porta a me un vantaggio o una perdita.
Ad esempio, se un'azienda guadagna vendendo i miei dati personali, mi incavolo (si può dire incavolo, vero? :D )
Se un'azienda guadagna proteggendo i miei dati personali, allora mi va bene.

Premesso questo, anche aziende che tutto sommato godono dei miei favori, ogni tanto fanno porcate.

Anche Apple.

Eccone una: se create un documento con un'applicazione sandboxed, tipo Pages, Numbers o anche Text Edit, potete tranquillamente aprirla con un'altra aplicazione tramite il comando "Apri con" o aprendo l'app alternativa ed usando il comando "Apri".
E fin qui tutto regolare.
Ma se, con il comando "Ottieni Informazioni", aprite la relativa finestra del documento ed impostate "Apri con" con l'app alternativa, quando farete il doppio click sul documento, comparirà un avviso di errore: il documento non può essere aperto perché proviene da uno sviluppatore non identificato.
C'è una protezione nascosta che ve lo impedisce.
Tutti i dettagli qui:
https://eclecticlight.co/2019/05/05/las ... nder-lost/

E la porcata?
La spiega l'autore nell'ultima frase, dove spiega che non è un bug ma "Apple ha deliberatamente paralizzato il Finder senza dirlo a nessuno."

Per me le porcate sono due:
1) ha inserito una protezione malfatta che crea solo problemi senza dare vantaggi.
2) Lo ha fatto silenziosamente, senza documentare la "novità", facendo credere a molte persone di avere qualcosa che non va nel proprio computer.

Ovviamente non è l'unica, man mano che ne troverò di nuove le aggiungerò.
mattleega
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 17208
Oggetto del messaggio: Re: Le porcate di Apple, quelle vere

Messaggio Inviato: dom, 05 mag 2019 11:52

E noi attendiamo con ansia il prosieguo.

Nessuno vuole negare a chi lavora di ricavare un utile, tutti desideriamo però che ciò non avvenga a nostro discapito.
L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.
kext
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2015 13:18
Messaggi: 4621
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Le porcate di Apple, quelle vere

Messaggio Inviato: dom, 05 mag 2019 13:11

Mancano alcuni dettagli.. ad esempio i software utilizzati..

Mi piacerebbe riprodurre il "problema", ma non vengono specificati..
Hai altre notizie in merito?
:!: Ultimo articolo: Sito web in Alpha test :!:
ImmagineImmagine
Alberto.G
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Avatar utente
Iscritto il: dom, 22 gen 2017 20:34
Messaggi: 346
Località: ai confini dell'Impero Romano
Oggetto del messaggio: Re: Le porcate di Apple, quelle vere

Messaggio Inviato: dom, 05 mag 2019 13:16

Paolofast ha scritto:
dom, 05 mag 2019 11:29
Eccone una: se create un documento con un'applicazione sandboxed, tipo Pages, Numbers o anche Text Edit, ecc. ecc.
Verificato. E' proprio così!
Grazie mille Paolofast per la segnalazione data.

aggiornato a CATALINA Vers.macOS 10.15.1 (19B88) dal 29/10/2019 ore 21:30
+ 1° agg.to a macOS 10.15 (19A602) dal 16/10/2019 ore 00:43
iMac (Retina 4K, 21.5-inch, Late 2015) Mod.16,2 - Processore 3,1 GHz Intel Core i5 (i5-5675R) CPU 4-core
Memoria 8 GB 1867 MHz DDR3 - Scheda grafica Intel Iris Pro Graphics 6200 1536 MB
iMaurizio
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 2339
Oggetto del messaggio: Re: Le porcate di Apple, quelle vere

Messaggio Inviato: dom, 05 mag 2019 13:47

Avete fatto la stessa prova con un file creato da un app non sandboxed e non di Apple ?
kext
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2015 13:18
Messaggi: 4621
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Le porcate di Apple, quelle vere

Messaggio Inviato: dom, 05 mag 2019 14:05

Alberto.G ha scritto:
dom, 05 mag 2019 13:16
Paolofast ha scritto:
dom, 05 mag 2019 11:29
Eccone una: se create un documento con un'applicazione sandboxed, tipo Pages, Numbers o anche Text Edit, ecc. ecc.
Verificato. E' proprio così!
Grazie mille Paolofast per la segnalazione data.
con quale software???
:!: Ultimo articolo: Sito web in Alpha test :!:
ImmagineImmagine
Jethro
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 2647
Oggetto del messaggio: Re: Le porcate di Apple, quelle vere

Messaggio Inviato: dom, 05 mag 2019 14:13

kext ha scritto:
dom, 05 mag 2019 14:05
con quale software???
Il testo dell'articolo citato (ed anche il post di Paolofast) parlano di Pages, Numbers eccetera.
Io non ho provato personalmente. Anche perché usando il buon vecchio El Capitan, molto probabilmente queste "porcate" non mi riguardano. :D
MacBook Pro Retina 15" - macOS Sierra 10.12.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

----
8) La mia piccola collezione di "giochini":
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums
kext
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2015 13:18
Messaggi: 4621
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Le porcate di Apple, quelle vere

Messaggio Inviato: dom, 05 mag 2019 14:16

Jethro ha scritto:
dom, 05 mag 2019 14:13
kext ha scritto:
dom, 05 mag 2019 14:05
con quale software???
Il testo dell'articolo citato (ed anche il post di Paolofast) parlano di Pages, Numbers eccetera.
Io non ho provato personalmente. Anche perché usando il buon vecchio El Capitan, molto probabilmente queste "porcate" non mi riguardano. :D
si, ma su quale sistema operativo? Non lo citano da nessuna parte..
:!: Ultimo articolo: Sito web in Alpha test :!:
ImmagineImmagine
Jethro
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 2647
Oggetto del messaggio: Re: Le porcate di Apple, quelle vere

Messaggio Inviato: dom, 05 mag 2019 14:21

kext ha scritto:
dom, 05 mag 2019 14:16
si, ma su quale sistema operativo? Non lo citano da nessuna parte..
Di nuovo ti rimando all'articolo citato da Paolofast: Finder lost
if you step through that sequence in High Sierra or Mojave, you’ll end up with exactly the same problem.
MacBook Pro Retina 15" - macOS Sierra 10.12.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

----
8) La mia piccola collezione di "giochini":
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums
iMaurizio
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 2339
Oggetto del messaggio: Re: Le porcate di Apple, quelle vere

Messaggio Inviato: dom, 05 mag 2019 14:40

Ammesso e non concesso che sia un problema.
kext
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2015 13:18
Messaggi: 4621
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Le porcate di Apple, quelle vere

Messaggio Inviato: dom, 05 mag 2019 15:39

Miiiiii, mi è sfuggito!! Grazie!

Cercherò di riprodurlo..
:!: Ultimo articolo: Sito web in Alpha test :!:
ImmagineImmagine
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 26836
Località: Tra bufale e mare
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Le porcate di Apple, quelle vere

Messaggio Inviato: dom, 05 mag 2019 17:09

Paolofast ha scritto:
dom, 05 mag 2019 11:29
... "Apple ha deliberatamente paralizzato il Finder senza dirlo a nessuno."...
Per me è ovvio.

Una volta che chiudi nel sandbox un'applicazione nessun'altra ne può cambiare i parametri.
Né le preferenze, né può influire sul comportamento.

Apple non vuole che i Mac siano bersaglio di eventuali virus modificati, malware di tipo trojan, worm o ramsonware.

Sandbox, SIP, Gatekeeper, estensioni di Safari, parco software in iTunes sono fatti apposta per la clientela che desidera solo questo.
Sicurezza nella standardizzazione al prezzo e condizioni stabilite da Apple.



Nella nuova casa ho una coppia di vicini con lei gattara, 16 gatti, 4 cani.
Mi ha chiesto se avrei portato qualche animale con me.
Le ho detto con rammarico che non avrei portato il mio amico Seedorf Van Gatten.
Un maschio rustico di 4 anni.

Lei ha concordato che se lo avessi portato con me lo avrei condannato a morte.
Ma, ha aggiunto, se glielo avessi portato l'avrebbe fatto castrare.
Si sarebbe adattato ad una vita tranquilla senza cercare di tornare ai luoghi di caccia e battaglie, fame e pericoli.

Le ho risposto che è un amico e che non potendo sapere come la pensa ho deciso per lui.
Io avrei scelto di restare, soffrendo, combattendo e correndo pericoli ma restando libero.

Non so se serve a capire come la penso di macOS.
E perché continuo a rimpiangere OS X
Alberto.G
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Avatar utente
Iscritto il: dom, 22 gen 2017 20:34
Messaggi: 346
Località: ai confini dell'Impero Romano
Oggetto del messaggio: Re: Le porcate di Apple, quelle vere

Messaggio Inviato: dom, 05 mag 2019 18:58

kext ha scritto:
dom, 05 mag 2019 14:05
Alberto.G ha scritto:
dom, 05 mag 2019 13:16
Paolofast ha scritto:
dom, 05 mag 2019 11:29
Eccone una: se create un documento con un'applicazione sandboxed, tipo Pages, Numbers o anche Text Edit, ecc. ecc.
Verificato. E' proprio così!
Grazie mille Paolofast per la segnalazione data.
con quale software???
Solo ora ho acceso la macchina ed ho letto la richiesta di kext.
Per verificare quanto scritto da Paolofast, ho scritto una breve nota con TextEdit.
Poi l'ho aperta con TextEdit, tutto normale.
Poi sono andato su Finder, cliccato su Ottieni informazioni ho aperto la finestra del documento che ho creato, ho modificato "Apri con" con altra app, esempio Adobe Acrobat Reader DC.
Poi ho cercato di aprire il documento con Adobe Acrobat, ma è comparso l'avviso di errore come scritto da Paolofast: il documento non può essere aperto perché proviene da uno sviluppatore non identificato.
Tutto qui.

aggiornato a CATALINA Vers.macOS 10.15.1 (19B88) dal 29/10/2019 ore 21:30
+ 1° agg.to a macOS 10.15 (19A602) dal 16/10/2019 ore 00:43
iMac (Retina 4K, 21.5-inch, Late 2015) Mod.16,2 - Processore 3,1 GHz Intel Core i5 (i5-5675R) CPU 4-core
Memoria 8 GB 1867 MHz DDR3 - Scheda grafica Intel Iris Pro Graphics 6200 1536 MB
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 26836
Località: Tra bufale e mare
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Le porcate di Apple, quelle vere

Messaggio Inviato: dom, 05 mag 2019 19:13

Alberto.G ha scritto:
dom, 05 mag 2019 18:58
... Per verificare quanto scritto da Paolofast, ho scritto una breve nota con TextEdit.
Poi l'ho aperta con TextEdit, tutto normale.
Poi sono andato su Finder, cliccato su Ottieni informazioni ho aperto la finestra del documento che ho creato, ho modificato "Apri con" con altra app...
Forse su Mojave.

O forse perché ho disabilitati SIP, Gatekeeper e un altro po' di restrizioni.
Posso impostare un rtf creato con TextEdit da aprire sempre con qualsiasi altra applicazione.

Comprese quelle chiaramente senza certificazione e persino non omogenee
mattleega
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 17208
Oggetto del messaggio: Re: Le porcate di Apple, quelle vere

Messaggio Inviato: dom, 05 mag 2019 19:19

Idem come sopra su El Capitan
L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.
Rispondi