Pagina 5 di 7

Re: WWDC17 - Apple anticipa: 5 giugno e nuova sede dopo 16 a

Inviato: gio, 08 giu 2017 17:26
da Scialla
Già, ma poi un sacco di gente non li compra più, proprio per questo....
Vale la pena perdere un sacco di clienti per puntare sui tostapane da sostituire ogni 5 anni?

Io non comprerò più macchine Apple, ma continuerò a usare OSX, anzi, macOS

Re: WWDC17 - Apple anticipa: 5 giugno e nuova sede dopo 16 a

Inviato: gio, 08 giu 2017 17:39
da U241
@Scialla
anche avendo RAM e HDD totalmente accessibile e sostituibile dall'utente, dopo 5 anni è da cambiare lo stesso se continui ad aggiornare il sistema operativo ed i relativi software di lavoro ed è sempre stato cosi:
prendi un powermac G4 350mhz del 1999 che con Tiger (2005) va a scatti ed i programmi girano lentissimi--> all'epoca si sarebbe speso cosi tanto per aggiornare una macchina vecchia che non ne sarebbe valsa la pena, quindi macchina nuova.
la situazione non è che sia cambiata poi cosi molto, il problema è e resterà sempre il software ottimizzato per macchine nuove e non per le vecchie.

Re: WWDC17 - Apple anticipa: 5 giugno e nuova sede dopo 16 a

Inviato: ven, 09 giu 2017 09:04
da fragrua
U241 ha scritto:il problema è e resterà sempre il software ottimizzato per macchine nuove e non per le vecchie.
Il problema è che il software non è quasi mai ottimizzato per nulla. :roll:

Re: WWDC17 - Apple anticipa: 5 giugno e nuova sede dopo 16 a

Inviato: ven, 09 giu 2017 09:12
da U241
si stava meglio quando si stava peggio :roll:

Re: WWDC17 - Apple anticipa: 5 giugno e nuova sede dopo 16 a

Inviato: ven, 09 giu 2017 09:49
da Scialla
Scherzi?
Ho un iMac del 2009 (ben oltre i 5 anni) con un i7 a 2,8 GHz, espanso successivamente a 16 Gb (ma potrei arrivare a 32) e aggiunto un SSD.
Ci gira QUALSIASI cosa ancora adesso, dopo 8 anni, aggiornato a Sierra.

Se prendessi una delle macchine in vendita oggi, tra 8 anni, potrei dire altrettanto???

Ho anche un MaMini del 2010, espanso, su cui posso dire la stessa cosa...

Re: WWDC17 - Apple anticipa: 5 giugno e nuova sede dopo 16 a

Inviato: ven, 09 giu 2017 10:04
da U241
Dipende da cosa devi farci e con quali software devi lavorare, se usi solo funzioni base potrebbe arrivare anche a 10 anni.
Ma se devi usare software di un certo tipo e moderno allora le cose cambiano.

Re: WWDC17 - Apple anticipa: 5 giugno e nuova sede dopo 16 a

Inviato: ven, 09 giu 2017 11:36
da Scialla
i7 a 2,8 GHz? (quad core, otto virtuali)
Dimmi cosa non riesce a fare...
L'unico gap che ha è la SATA2 e, se giochi, eventualmente la scheda video, ma solo se giochi (e cmq anche li va ancora da paura)

Re: WWDC17 - Apple anticipa: 5 giugno e nuova sede dopo 16 a

Inviato: ven, 09 giu 2017 11:46
da U241
editing video, modellazione o rendering 3D puoi farli ma molto più lentamente e non senza qualche problema rispetto a macchine aggiornate.
altri limiti sono la usb 2.0 e la già citata SATA2, macchina ancora usabile come tu dici ma sicuramente a fine ciclo se si considerano determinati settori di utilizzo, nonostante gli aggiornamenti fatti.

Re: WWDC17 - Apple anticipa: 5 giugno e nuova sede dopo 16 a

Inviato: ven, 09 giu 2017 12:01
da Scialla
Si, anche la USB2, dimenticavo...

Re: WWDC17 - Apple anticipa: 5 giugno e nuova sede dopo 16 a

Inviato: mer, 14 giu 2017 10:02
da U241
su 9to5 ( https://9to5mac.com/2017/06/13/maxed-out-imac-pro-cost/" onclick="window.open(this.href);return false; ) c'è una piccola riflessione sui nuovi iMac Pro:


So here’s all of the estimated upgrade costs in addition to the base price:

iMac Pro base model = $4,999
18-Core upgrade ≈ $4,000
128GB RAM upgrade ≈ $2,700
Pro Vega 16GB HBM2 memory upgrade ≈ $2,000
4TB SSD upgrade ≈ $3,600
Grand total estimate for maxed out iMac Pro ≈ $17,299



in poche parole, in Italia il top di gamma potrebbe arrivare a costare 18000 euro...
bhè insomma, economico direi :D

spero metteranno prezzi più bassi, ma ne dubito... :D

Re: WWDC17 - Apple anticipa: 5 giugno e nuova sede dopo 16 a

Inviato: mer, 14 giu 2017 11:22
da lillosos
18 bombe per un all in one è fuori mercato...

Re: WWDC17 - Apple anticipa: 5 giugno e nuova sede dopo 16 a

Inviato: mer, 14 giu 2017 11:28
da U241
lillosos ha scritto:18 bombe per un all in one è fuori mercato...
eh si, direi proprio di si, staremo a vedere quali saranno i prezzi, per il momento sono solo speculazioni.

Re: WWDC17 - Apple anticipa: 5 giugno e nuova sede dopo 16 a

Inviato: mer, 14 giu 2017 11:34
da LeoTM
lillosos ha scritto:18 bombe per un all in one è fuori mercato...
la metà di quella cifra lo è già.

Re: WWDC17 - Apple anticipa: 5 giugno e nuova sede dopo 16 a

Inviato: mer, 14 giu 2017 13:22
da faxus
LeoTM ha scritto:
lillosos ha scritto:18 bombe per un all in one è fuori mercato...
la metà di quella cifra lo è già.
Eguaglierà il Macintosh IIfx, il più veloce e prestante Mac della storia.

Era infinitamente più veloce e potente di qualsiasi altro Mac e personal computer dell'epoca.

"The Mac IIfx was the fastest Mac ever built at the time.
The IIfx shipped in a Mac II-style case, and could accommodate up to two Super Drives and internal SCSI hard disk.
Dubbed "Wicked Fast" by the press, the IIfx also contained a number of proprietary ASICs designed to speed up the machine further. These required software written specifically for the IIfx to run at top speed, but either way it was an extremely powerful machine.
It sold for $10,000 - $12,000 U.S., depending on configuration"


Costava in Italia quasi 18 milioni, nella configurazione maggiore.
A cui si potevano aggiungere circa un 20% tra software e accessori.

Anche allora si diceva che era fuori mercato.
Ma ne vendette non pochi ai professionisti della grafica.

Io ne comprai uno, configurazione maggiore e tutti gli accessori...
Nell'autunno del 1990

Re: WWDC17 - Apple anticipa: 5 giugno e nuova sede dopo 16 a

Inviato: mer, 14 giu 2017 13:41
da U241
faxus ha scritto:
LeoTM ha scritto:
lillosos ha scritto:18 bombe per un all in one è fuori mercato...
la metà di quella cifra lo è già.
Eguaglierà il Macintosh IIfx, il più veloce e prestante Mac della storia.

Era infinitamente più veloce e potente di qualsiasi altro Mac e personal computer dell'epoca.

"The Mac IIfx was the fastest Mac ever built at the time.
The IIfx shipped in a Mac II-style case, and could accommodate up to two Super Drives and internal SCSI hard disk.
Dubbed "Wicked Fast" by the press, the IIfx also contained a number of proprietary ASICs designed to speed up the machine further. These required software written specifically for the IIfx to run at top speed, but either way it was an extremely powerful machine.
It sold for $10,000 - $12,000 U.S., depending on configuration"


Costava in Italia quasi 18 milioni, nella configurazione maggiore.
A cui si potevano aggiungere circa un 20% tra software e accessori.

Anche allora si diceva che era fuori mercato.
Ma ne vendette non pochi ai professionisti della grafica.

Io ne comprai uno, configurazione maggiore e tutti gli accessori...
Nell'autunno del 1990
ahimè credo proprio che la tua previsione si avvererà;
il paragone calza alla grande perché 18 milioni di lire nel '90, secondo la macchina del tempo del sole24ore, corrispondono proprio a 17500 euro attuali.
Il lato positivo è che mentre il Macintosh IIfx partiva da 9900 dollari, che all'epoca erano circa 12 milioni di lire e che oggi sarebbero circa 11500 euro, il futuro iMac Pro partirà da soli 5000 euro.