Problema con iMac che si avvia solo in safe, davvero strano!

Tutto quello che riguarda macOS 10.13 High Sierra, la quattordicesima versione del sistema operativo macOS sviluppato da Apple Inc., la seconda a chiamarsi "macOS" invece che "OS X".

Moderatore: ModiMaccanici

shell86
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 11 nov 2020 11:24
Messaggi: 25

Top

Hammarby ha scritto:
gio, 12 nov 2020 10:56
shell86 ha scritto:
gio, 12 nov 2020 10:01
Hammarby ha scritto:
gio, 12 nov 2020 09:45
Se è un problema con la libreria IOHIDLibUserClient la cosa migliore da fare è una reinstallazione del sistema.
Con una combo, possibilmente.
Perdonami, ma tornando indietro.... io ho un immagine del sistema su disco meccanico, prima di clonare su ssd, prima dell'installazione dell'aggiornamento di sicurezza apple. Quest'ultima anche non fa il boot in modo "normale"... incomincio a dubitare che anche una reinstallazione di OSX possa risolvere... Se riuscissi ad evitare l'installazione ex novo sarebbe meglio, per via di tutti i programmi e configurazioni esistenti sul mac.

Cosa intendi per Combo?
La Combo è una installazione dell'ultimo aggiornamento del sistema operativo che contiene anche tutte le librerie di sistema precendenti.
Quando installi una combo non installi solo l'aggiornamento, ma anche tutto il pregresso.

La combo update per il tuo sistema la trovi qui https://support.apple.com/kb/DL1970?locale=en_US

Tutte le applicazioni, configurazioni eccetera resteranno esattamente come erano.
Scusate ma mentre provo ad installare la combo update mi da il seguente messaggio:

Immagine

Avatar utente
Hammarby
Stato: Non connesso
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 29 ott 2009 14:28
Messaggi: 4632
Località: Stockholm, SE

Top

Con l'aggiornamento il file system dovrebbe essere AFS, il tuo cosa e'?
Ognuno è come Dio lo ha fatto, ahimé...
...e spesso peggio.

Cervantes

Avatar utente
Paolofast
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 5424

Top

Hammarby ha scritto:
gio, 12 nov 2020 20:56
Con l'aggiornamento il file system dovrebbe essere AFS, il tuo cosa e'?
APFS, ma solo se il disco è un SSD.
L'APFS per dischi meccanici è arrivato con Mojave.
*
*
“Non so tutto, so solo quello che conosco” Hanekawa Tsubasa.

shell86
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 11 nov 2020 11:24
Messaggi: 25

Top

Hammarby ha scritto:
gio, 12 nov 2020 20:56
Con l'aggiornamento il file system dovrebbe essere AFS, il tuo cosa e'?
Journaled HFS+, ho clonato il disco quindi presumo che anche il disco meccanico sia il medesimo.
Ho letto in rete come convertire in APFS senza perdere dati ma più di qualcuno lamenta estrema lentezza del SO.

Vi è modo di fare questo update senza cambiare FS?

shell86
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 11 nov 2020 11:24
Messaggi: 25

Top

Aggiornamento:

Ho fatto la conversione avviando la recovery via usb del disco originale, disattivato ssd interno e convertito in APFS.
Ora SSD non si avvia più neanche in safe, si avvia direttamente in recovery.

Avatar utente
Hammarby
Stato: Non connesso
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 29 ott 2009 14:28
Messaggi: 4632
Località: Stockholm, SE

Top

shell86 ha scritto:
ven, 13 nov 2020 10:23
Aggiornamento:

Ho fatto la conversione avviando la recovery via usb del disco originale, disattivato ssd interno e convertito in APFS.
Ora SSD non si avvia più neanche in safe, si avvia direttamente in recovery.
Dato che tu hai un disco clone del sistema originale, fai la reinstallazione del sistema operativo e, con il disco clonato connesso,
fai la procedura di migrazione.

Segui la procedura indicata qui https://support.apple.com/it-it/HT204350

Immagine
Ognuno è come Dio lo ha fatto, ahimé...
...e spesso peggio.

Cervantes

shell86
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 11 nov 2020 11:24
Messaggi: 25

Top

Hammarby ha scritto:
ven, 13 nov 2020 12:38
shell86 ha scritto:
ven, 13 nov 2020 10:23
Aggiornamento:

Ho fatto la conversione avviando la recovery via usb del disco originale, disattivato ssd interno e convertito in APFS.
Ora SSD non si avvia più neanche in safe, si avvia direttamente in recovery.
Dato che tu hai un disco clone del sistema originale, fai la reinstallazione del sistema operativo e, con il disco clonato connesso,
fai la procedura di migrazione.

Segui la procedura indicata qui https://support.apple.com/it-it/HT204350

Immagine
Ragazzi questa cosa ha dell’incredibile. Come temevo ho reistallato OSX da network andando su cmd+R. Ho provato ben due volte una senza installare il backup dei dati. Quindi sistema vergine!

A questo punto come diamine è possibile una cosa simile?

Avatar utente
Jethro
Stato: Non connesso
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 3765

Top

shell86 ha scritto:
ven, 13 nov 2020 14:17
...Ragazzi questa cosa ha dell’incredibile. Come temevo ho reistallato OSX da network andando su cmd+R. Ho provato ben due volte una senza installare il backup dei dati. Quindi sistema vergine! A questo punto come diamine è possibile una cosa simile?
Non ho seguito tutto il thread, ma se ho capito quello che succede e cioè che il mac si riavvia in safe mode automaticamente anche con sistema pulito appena reinstallato, mi sa che potrebbe esserci un problema hardware. Si è rotto qualcosa, per intenderci. :(

Immagine MacBook Pro Retina 15" - macOS Mojave 10.14.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

Immagine MacBook Air 11" - macOS Mojave 10.14.6
i7 dual-core 1.7GHz, 8GB RAM, SSD 128GB, HD Graphics 5000

8) La mia piccola collezione di "giochini" :
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums

Avatar utente
kext
Stato: Non connesso
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2015 13:18
Messaggi: 5508

Top

shell86 ha scritto:
ven, 13 nov 2020 14:17
Ragazzi questa cosa ha dell’incredibile. Come temevo ho reistallato OSX da network andando su cmd+R. Ho provato ben due volte una senza installare il backup dei dati. Quindi sistema vergine!

A questo punto come diamine è possibile una cosa simile?
Facciamo il punto della situazione, un secondo.
Adesso hai un sistema operativo funzionante? Parte solo in modalità sicura?
Immagine

shell86
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 11 nov 2020 11:24
Messaggi: 25

Top

Jethro ha scritto:
ven, 13 nov 2020 20:05
shell86 ha scritto:
ven, 13 nov 2020 14:17
...Ragazzi questa cosa ha dell’incredibile. Come temevo ho reistallato OSX da network andando su cmd+R. Ho provato ben due volte una senza installare il backup dei dati. Quindi sistema vergine! A questo punto come diamine è possibile una cosa simile?
Non ho seguito tutto il thread, ma se ho capito quello che succede e cioè che il mac si riavvia in safe mode automaticamente anche con sistema pulito appena reinstallato, mi sa che potrebbe esserci un problema hardware. Si è rotto qualcosa, per intenderci. :(
No, diciamo che la situazione attuale é che l’unico modo per far partire il pc é in safe mode, premendo manualmente shift. Ultima prova é stata re installare Mac OSx senza back ed il risultato è il medesimo, il Mac si avvia solo in safe. Ok se fosse hw il problema come lo diagnostico?
kext ha scritto:
ven, 13 nov 2020 21:01
[quote=shell86 post_id=531600 time=<a href="tel:1605273433">1605273433</a> user_id=17306]
Ragazzi questa cosa ha dell’incredibile. Come temevo ho reistallato OSX da network andando su cmd+R. Ho provato ben due volte una senza installare il backup dei dati. Quindi sistema vergine!

A questo punto come diamine è possibile una cosa simile?
Facciamo il punto della situazione, un secondo.
Adesso hai un sistema operativo funzionante? Parte solo in modalità sicura?
[/quote]

Siamo come all’inizio kext.... ho un sistema che si avvia solo in safe mode, ma ora dopo aver fatto una installazione pulita da network, quindi neanche un programma o estensione installata! Non riesco a spiegarmi una cosa simile!
Forse come dice più di qualcuno il problema é hw, ma come lo diagnostico? RAM sostituite, hdd sostituito con ssd... cosa é rimasto? Scheda grafica o addirittura scheda madre :/

Avatar utente
Hammarby
Stato: Non connesso
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 29 ott 2009 14:28
Messaggi: 4632
Località: Stockholm, SE

Top

Hai qualcosa di rotto nell'HW, che cosa sia lo si può forse vedere studiando un log di avvio pulito.
In passato per problemi simili (ma non necessariamente identici) venne diagnosticata la scheda grafica.

Io lo porterei in assistenza Apple.
Ognuno è come Dio lo ha fatto, ahimé...
...e spesso peggio.

Cervantes

Avatar utente
Paolofast
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 5424

Top

Hammarby ha scritto:
sab, 14 nov 2020 09:37
Io lo porterei in assistenza Apple.
shell86 ha scritto:
mer, 11 nov 2020 11:49
iMac 20,5 mid 2010
Che penso sia un "iMac 21,5 mid 2010", dichiarato obsoleto da Apple già da un po'.

Devi cercare un'assistenza privata, di quelli che prendono ancora in carico Mac vintage o obsoleti.
Se vai in un Apple Store non lo vogliono neppure vedere.
*
*
“Non so tutto, so solo quello che conosco” Hanekawa Tsubasa.

Avatar utente
Hammarby
Stato: Non connesso
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 29 ott 2009 14:28
Messaggi: 4632
Località: Stockholm, SE

Top

Controlla se il tuo iMac è questo
https://everymac.com/systems/apple/imac ... specs.html
in tal caso le guide fai da te sono queste
https://it.ifixit.com/Device/iMac_Intel ... 2_EMC_2389
Ognuno è come Dio lo ha fatto, ahimé...
...e spesso peggio.

Cervantes

Avatar utente
kext
Stato: Non connesso
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2015 13:18
Messaggi: 5508

Top

Un attimo, c'è un metodo per capire se è la scheda grafica a causare il kernel panic, ma posso descriverla solo in tarda serata.
Immagine

Avatar utente
kext
Stato: Non connesso
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2015 13:18
Messaggi: 5508

Top

Allora avvia MacOS in modalità sicura (tasto shift all'avvio), apri una finestra di Finder e naviga fino alla cartella System/Library/Extensions.
Qui troverai i miei colleghi kexts :roll:
Se hai un sistema fresco di installazione (quindi hai libertà di fare prove senza la paura di perdere dati), ti consiglio di spostare i seguenti kexts sul desktop:
:arrow: AMD4600Controller.kext
:arrow: ATIRadeonX2000.kext

Assicurati di averli SOLO sul desktop e che non vi sia altra traccia di tali kexts nella cartella System/Library/Extensions. Ti chiederà di confermare l'operazione inserendo la password, dovrai autenticare tale operazione. Prima di riavviare è bene aprire il Terminale :terminale: ed effettuare una pulizia sulla kextcache con il seguente comando (è sicuro da eseguire):

Codice: Seleziona tutto

sudo kextcache -i / 
Dopo aver effettuato la pulizia, puoi riavviare.

Nota bene, se al riavvio riesci a raggiungere il desktop, ma vedi una grafica "rallentata", non ti preoccupare: il sistema grafico viene gestito dal CPU via software, ciò significa che il "blocco" che avevi dipendeva dalla scheda grafica. Comunque prova ad effettuare tale modifica e facci sapere cosa riscontri..
Immagine