Compatibilità HDD e NAS - Consigli-

Sezione dedicata al mondo Server [hardware/software]

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
ShoxDen
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: gio, 11 lug 2013 16:27
Messaggi: 226

Top

Oggetto del messaggio: Compatibilità HDD e NAS - Consigli-

Messaggio da ShoxDen »

Non sapevo dove postarlo, e ho pensato che questo ci si avvicinasse di più...
Salve a tutti; so che magari non è molto attinente con il mondo Apple etc, ma sicuramente ci capite più di me.
Ho un NAS, synology con WD RED come disco principale. Nell'attesa di un po' di contante in più per acquistare il secondo disco per un RAID 0 e in mancanza di un box esterno da 3.5 disponibile o messo all'interno del NAS un HDD diverso da quello principale (un barracuda da appena 300 GB un po' vecchiotto). Quest'ultimo lo utilizzo solo ed esclusivamente per Time Machine, ho seguito la guida sul sito synology per configurarlo per tale scopo.

Il problema è che mi è stato detto che non si mettono mai in un NAS due dischi diversi e che in automatico il disco 1 potrebbe copiare magari delle informazioni di se stesso sul secondo andando a compromettere le informazioni contenute, magari al momento della sostituzione di questo barracuda con un secondo RED.
Senza titolo1.tiff
Senza titolo2.tiff
Può essere vero? come posso risolvere? quando dovrò cambiarlo,mi conviene fare un backup dell'intero NAS tramite il programmino della siynology, ripristinare tutto e recuperare le cose da backup? Cosa mi consigliate?

Nel frattempo grazie a tutti!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
 MacBook Pro - FusionDrive SSD Samsung EVO - HDD 7200rpm SEAGATE OS X 10.11 El Capitan

Siate Affamati.Siate Folli.

cicciopasticcio
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Iscritto il: gio, 24 set 2009 12:26
Messaggi: 1196
Località: Terre celtiche

Top

Oggetto del messaggio: Re: Compatibilità HDD e NAS - Consigli-

Messaggio da cicciopasticcio »

Ci vedo due bufale.

Una, che il NAS, di testa sua, passi dalla configurazione JBOD (Just A Bunch Of Disks, Ogni Disco Per Conto Suo) a quella RAID. Non ci posso credere. Come lo stai usando, con due dischi diversi, e per due scopi diversi, va benissimo.

L'altra, lasciamelo dire, è che un RAID0 su un NAS come quello abbia qualche senso. Di sicuro, riduce drasticamente l'affidabilità del sistema: basta un nonnulla, e perdi in un botto tutti i dati, di Disk1 e di Disk2.

Aggiungo un'osservazione: a me non pare che tu abbia configurato i due dischi in modo indipendente, cioè JBOD. Leggo "Synology Hibrid RAID (SHR)": quindi, è un Array tra due dischi, allora sì che torniamo all'osservazione "che in automatico il Disco1...". Eh, sì!

Se vuoi fare RAID come si deve, ci vogliono almeno tre dischi.
L'altro ieri, Macintosh. Oggi, MacBook Air 13" i7 8/500. Domani, chissà!

Avatar utente
ShoxDen
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: gio, 11 lug 2013 16:27
Messaggi: 226

Top

Oggetto del messaggio: Re: Compatibilità HDD e NAS - Consigli-

Messaggio da ShoxDen »

Scusatemi volevo dire RAID 1, fare una copia speculare del disco principale.... io sinceramente essendo alle prime armi con questi aggeggi non ho impostato niente.
Si ad oggi li uso come due dischi completamente separati, la mia domanda però era: posso avere dei problemi in futuro quanto riuscirò a prendere un RED? Che fra l'altro lo pagai meno a suo tempo quando presi il disco 1 ... ora costa una decina di euro in più....
Comunque grazie @cicciopasticcio
come pensi che potrò risolvere?



EDIT:
Non so se può servire ma su questa voce mi dice
Senza titolo42.tiff
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
 MacBook Pro - FusionDrive SSD Samsung EVO - HDD 7200rpm SEAGATE OS X 10.11 El Capitan

Siate Affamati.Siate Folli.

Avatar utente
LeoTM
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 29 giu 2014 21:31
Messaggi: 874
Località: In movimento

Top

Oggetto del messaggio: Re: Compatibilità HDD e NAS - Consigli-

Messaggio da LeoTM »

Io propongo sempre una soluzione diversa.

RAID è molto comodo, ma è per failover. Non è backup. Ripeto, RAID non è backup.
Perchè non è backup? Presto detto. Se cancellate per sbaglio un file dal disco lo cancellate anche dal RAID.

A mio modesto parere ha molto più senso usare un disco per i dati ed il disco secondario (che può anche essere diverso) per fare il backup del primario.

All'utente casalingo non serve un failover, quasi mai. Quello che serve è il backup e spesso si confondono le due cose.

Proprio per questo motivo ho anch'io un NAS ma disco singolo, che il backup lo faccio su un disco esterno. ;)

Ti suggerisco quindi di riconfigurare il synology (che tra l'altro uso pure io e apprezzo moltissimo).

Avatar utente
ShoxDen
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: gio, 11 lug 2013 16:27
Messaggi: 226

Top

Oggetto del messaggio: Re: Compatibilità HDD e NAS - Consigli-

Messaggio da ShoxDen »

Beh effettivamente la tua soluzione va presa in considerazione... Il problema è che ormai ho preso un dual-bay... mi conviene lasciarlo cosi? o addirittura proponi prendere comunque un altro disco metterlo all'interno e utilizzarlo come destinazione per i backup?
 MacBook Pro - FusionDrive SSD Samsung EVO - HDD 7200rpm SEAGATE OS X 10.11 El Capitan

Siate Affamati.Siate Folli.

Avatar utente
LeoTM
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 29 giu 2014 21:31
Messaggi: 874
Località: In movimento

Top

Oggetto del messaggio: Re: Compatibilità HDD e NAS - Consigli-

Messaggio da LeoTM »

ShoxDen ha scritto:Beh effettivamente la tua soluzione va presa in considerazione... Il problema è che ormai ho preso un dual-bay... mi conviene lasciarlo cosi? o addirittura proponi prendere comunque un altro disco metterlo all'interno e utilizzarlo come destinazione per i backup?
Io semplicemente ripartizionerei i dischi presenti sul nas. Uno per i dati, l'altro sarebbe usato per i backup.
Puoi fare tutto comodamente dall'amministrazione del nas.

Mi raccomando salva i dati da qualche parte prima di iniziare :)