Indicazioni di programmazione su MAC da ambiente NET

Qui potrete scambiare pareri, consigli, suggerimenti di programmazione su Swift, Java, SQL, C++, Pascal, VB, Basic, etc...

Moderatore: ModiMaccanici

Rispondi
fantazma
Nuovo Maccanico
Nuovo Maccanico
Iscritto il: mer, 30 dic 2015 17:22
Messaggi: 3
Oggetto del messaggio: Indicazioni di programmazione su MAC da ambiente NET

Messaggio Inviato: mer, 30 dic 2015 17:36

Salve a tutti,
da anni programmo su windows e piattaforma Net (soprattuo VB, ma anche un po' di c#) e dovendomi cimentare nel porting della mia applicazione su MAC mi sono messo alla ricerca di qualche informazione... così ho trovato la vostra comunità... ma questa è un'altra storia... :lol:
Tornando in topic... come dicevo devo fare il porting di una mia applicazione su Mac e OS (non piattaforma mobile) e sto facendo a pugni un po' con tutte le informazioni che trovo in giro. Su Mac, come linguaggio nativo ho visto che c'è Swift, ma da quello che vedo ha una curva d'apprendimento molto ripida (tipo XCode) e, inoltre, dovrei riscrivere tutto da capo :cry: . Altrimenti potrei valutare la possibilità di usare Mono che mi permetterebbe di riutilizzare buona parte del codice... voi avete esperienze al riguardo? Cosa consigliate? Su Mac esiste un motore di database free in stile SQLExpress?

Grazie infinite
fragrua
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 56318
Località: [k]ragnano
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Indicazioni di programmazione su MAC da ambiente NET

Messaggio Inviato: mer, 30 dic 2015 23:32

Ciao fantazma, intanto che qualche addetto ai lavori sappia consigliarti ti lascio il mio benvenuto.
Se vuoi anche presentarti a tutti puoi farlo qui creando un nuovo topic:
viewforum.php?f=30" onclick="window.open(this.href);return false;

:)
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine
LeoTM
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 29 giu 2014 21:31
Messaggi: 874
Località: In movimento
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Indicazioni di programmazione su MAC da ambiente NET

Messaggio Inviato: sab, 02 gen 2016 15:10

A me non sembra che swift sia ostico, anzi. Semmai è che stanno rompendo API troppo rapidamente ma ci sta in un linguaggio nuovo. Semanticamente ed esteticamente mi piace molto ma, per i miei fini, non me ne faccio nulla. Oltretutto XCode per me è sempre stato un dramma, veramente non riesco ad usarlo.
Vorrei provare AppCode di JetBrains (mi trovo molto bene con i loro prodotti) ma spendere 200€ per "imparare" un linguaggio mi pare troppo, purtroppo non c'è una community edition come per quasi tutti i loro prodotti.

MonoDevelop l'ho usato in passato (quando ancora non si chiamava Xamarin) e mi sono trovato bene. Nel caso specifico erano semplici tool in GTK da usare su *nix e microsoft, mai provato a fare quei giri su OSX, credo possa bastare installare le GTK e gioco fatto. "Credo" eh, sappiamo che nel mondo reale le cose non vanno mai così facilmente. :lol:

La stessa applicazione l'ho riscritta poi in java con swing e fine dei dolori, stessa codebase per tutti ed amen, basta rispettare alcune regole di base per non vincolarsi a specificità della piattaforma.

Potresti anche guardare nel mondo Python, non lo conosco così bene ma sono certo che si può fare.

Come database poi troverai MySQL, io preferisco di gran lunga installare una virtual machine linux e metterci sopra il classico stack LAMP oppure una centos + oracleXE. Installi virtualbox, scarichi la iso e clicchi "next, next, next, next". Ecco il database.

Lascio per ultimo le brutte notizie: Sì, è da riscrivere, con tutti i dolori che comporta un'operazione del genere.
lordbye
Geniale
Geniale
Avatar utente
Iscritto il: mar, 11 mar 2008 12:47
Messaggi: 2056
Località: Milano - Città Studi
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Indicazioni di programmazione su MAC da ambiente NET

Messaggio Inviato: sab, 02 gen 2016 15:16

io ne capisco quanto un ornitorinco di ste cose...quindi prendi tutto con le pinze....

ma qualcosa del genere non può aiutare?

http://portingkit.com/en/" onclick="window.open(this.href);return false;
MacBook Pro 13" retina - 2,9 Ghz - 8Gb - 512Gb 
Iphone 6 Plus 128
Eos 6D - 70-200L4 - 50f2.8 - 24-105L4IS - 35f2is - 100f2.8
https://500px.com/lordbye" onclick="window.open(this.href);return false;
fantazma
Nuovo Maccanico
Nuovo Maccanico
Iscritto il: mer, 30 dic 2015 17:22
Messaggi: 3
Oggetto del messaggio: Re: Indicazioni di programmazione su MAC da ambiente NET

Messaggio Inviato: lun, 04 gen 2016 11:51

Grazie per le informazioni... sono state di spunto per una buona ricerca e varie riflessioni.
Il software che dovrei migrare si appoggia sulle librerie AForge per la manipolazione di alcune immagini e ho visto che girano bene su Mono. Immaginare di dover ripensare l'intera logica di elaborazione delle immagini in un linguaggio completamente nuovo mi spaventa non poco! MySql purtroppo non è adattissimo ad un ambiente di rete ma posso sostituirlo con Firebird senza grossi problemi.
Per ora penso di testare le parti principali del software con Linux e Mono... a quel punto, se tutto dovesse filare liscio, potrei ben sperare di ripetere il tutto su OS X e Mono... o almeno spero.
Swift non è impossibile come linguaggio, da quello che vedo ha una sua logica molto elegante, ma come molti rilevano l'editor XCode è davvero assurdo... soprattutto provenendo da Visual Studio.
Java per ora non lo prendo molto in considerazione per una mia vecchia forma di "chiusura" mentale: magari mi dovrò ricredere per questo progetto.
Ora devo in realtà vedere come poter risolvere il problema della masterizzazione dal mio software su MAC e a quel punto la scelta sarà automatica!

Vi terrò aggiornati... anche perchè ormai creo di non poter rimandare più l'acquisto del MAC!!!
Rispondi