Dualboot linux

Tutto quello che riguarda OS X El Capitan 10.11, il Sistema Operativo Apple dal nome più originale.

Moderatore: ModiMaccanici

Rispondi
Wolf0473
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mar, 14 mar 2017 22:23
Messaggi: 12
Oggetto del messaggio: Dualboot linux

Messaggio Inviato: ven, 17 mar 2017 22:39

Volevo un vs consiglio x fare un dualboot con linux.
Cè un programma facile come bootcamp?
J.T.Kirk
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 nov 2015 12:00
Messaggi: 2164
Oggetto del messaggio: Re: Dualboot linux

Messaggio Inviato: sab, 18 mar 2017 05:04

Guarda tra le discussioni recenti, c'è chi ha messo un tutorial su come fare un triplo boot.

Prova anche la virtual machine: Parallels e simili.
"Le menti non sono vasi da riempire ma fuochi da accendere" - Plutarco
Messaggio nascosto. Agitare la bacchetta e pronunciare "Aparecium"
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 26498
Località: Tra bufale e mare
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Dualboot linux

Messaggio Inviato: sab, 18 mar 2017 09:41

Se non fai un uso primario di Linux, o scientifico, la cosa migliore è VirtualBox.

Puoi anche usare più di una distro.
E ti eviti problemi sempre in agguato, oltre alla macchinosità, di un avvio multiplo.

Inoltre VirtualBox è gratuito e non ha la pesante invalidità dei virtualizzatori commerciali
Wolf0473
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mar, 14 mar 2017 22:23
Messaggi: 12
Oggetto del messaggio: Re: Dualboot linux

Messaggio Inviato: sab, 18 mar 2017 09:58

Preferisco se cè un anche multiboot
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 26498
Località: Tra bufale e mare
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Dualboot linux

Messaggio Inviato: sab, 18 mar 2017 10:49

Le preferenze sono indiscutibili.

La tecnica no.
Io discutevo di quella.
La mia opinione (di cui si può discutere del grado di competenza) è che se non è giustificata, è inutile e macchinosa.
Con tutti i rischi concreti della macchinosità.

A meno che non ci sia un pratico uso scientifico di Linux.
Che un virtualizzatore, pur eccellente e snello, non può garantire al 100%.
(Anche se non troppo di meno).

Ma a quel punto mi chiedo perché mai non usare un pc dedicato.
Però se è una preferenza... Non me lo chiedo più
iKrypt
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: ven, 11 mar 2011 03:15
Messaggi: 395
Oggetto del messaggio: Re: Dualboot linux

Messaggio Inviato: ven, 03 nov 2017 10:15

faxus ha scritto:Se non fai un uso primario di Linux, o scientifico, la cosa migliore è VirtualBox.

Puoi anche usare più di una distro.
E ti eviti problemi sempre in agguato, oltre alla macchinosità, di un avvio multiplo.

Inoltre VirtualBox è gratuito e non ha la pesante invalidità dei virtualizzatori commerciali
Non avevo letto.
Virtualbox ha un sacco di problemi INSORMONTABILI nel collegamento delle periferiche in USB. L'ho usato anch'io a lungo. Poi sono passato a vmware fusion, e luce fu.
Rispondi