Mavericks: durata batteria

Tutto quello che riguarda OS X Mavericks 10.9

Moderatore: ModiMaccanici

Rispondi
rinoronie
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Iscritto il: lun, 30 lug 2012 23:02
Messaggi: 205
Oggetto del messaggio: Mavericks: durata batteria

Messaggio Inviato: mer, 23 ott 2013 20:16

Come si comporta la vostra batteria? Dura di più? Di quanto?


– Io scrivo su iMaccanici con iPhone e Tapatalk –
Tukery
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: lun, 05 ago 2013 12:13
Messaggi: 488
Località: Milazzo
Oggetto del messaggio: Re: Mavericks: durata batteria

Messaggio Inviato: gio, 24 ott 2013 00:31

Credo che per poter avere un riscontro affidabile lo si debba provare per un paio di giorni (direi anche qualche settimana), fare una media e poi confrontare...
Franco
MacBook bianco 2007 (SSD) - MacBook Pro 13" retina SSD - iMac i7 27" 2011 (SSD) - iPhone 4 - iPhone 5s - iPad 3 - AppleTV 3G
iMatz
Expert Latitante
Expert Latitante
Iscritto il: lun, 09 gen 2012 15:06
Messaggi: 156
Oggetto del messaggio: Re: Mavericks: durata batteria

Messaggio Inviato: ven, 25 ott 2013 02:37

Beh... Magari é un caso ma già da questa prima giornata potrei dire che la batteria dura di più sia sul Air che sul MacBook Pro!

Staremo a vedere...
 iMac 27" i5  MacBook Pro 15" i5  MacBook Air 11" i5  iPhone 6 Plus 64GB  iPad 3 64GB 4G  iPad Mini 32GB  iPad 16GB  iPod Video 30GB 
PC Intel i7 4790KNoctuaNH-D14AsusMaximusVII HeroAsus Titan XCorsairVengeanceProRed 16GB DDR3 2666CorsairSSD128GB SerieForceGS+WD1T Raid0Corsair850WWindows10Pro
Android GoogleGalaxyNexusXperia Z3 TabletCompact
merlino165
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mar, 27 nov 2012 08:05
Messaggi: 1574
Oggetto del messaggio: Re: Mavericks: durata batteria

Messaggio Inviato: ven, 25 ott 2013 19:02

io ho Mavericks dalla prima GM

sul mio Air 2013 ho notato da subito un consistente aumento della durata

stessa cosa, anche se in quantità inferiore, sull'Air 2011 di mia moglie
desmomirko
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mar, 15 giu 2010 19:59
Messaggi: 52
Località: Gragnano (NA)
Oggetto del messaggio: Re: Mavericks: durata batteria

Messaggio Inviato: dom, 02 mar 2014 17:08

Ciao ragazzi, una domanda sulla ricarica della batteria: siccome ho già cambiato la batteria al mio MacBook Pro, per evitare di bruciarmi anche questa, come mi consigliate di fare? E' sempre preferibile farla scaricare completamente prima di ricaricarla? Grazie mille
fragrua
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 56562
Località: [k]ragnano
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Mavericks: durata batteria

Messaggio Inviato: dom, 02 mar 2014 17:24

Ciao Mirko, usala come si usa un cellulare, quando ti chiede di essere caricata la carichi!
:)

Questo interessante articolo di Silvia Ponzio su focus.it chiarisce molti aspetti sulle batterie.

All’interno di ogni gadget hi-tech si nasconde una bomba ad orologeria: la batteria. In due anni, al massimo tre, lentamente smetterà di funzionare. Di chi è la colpa? Sicuramente del produttore, ma spesso anche nostra perché la strapazziamo. Ecco qualche consiglio per allungarle la vita.

"La durata delle batterie agli ioni di litio ha una data di scadenza"

Carica e scarica - Le batterie ricaricabili agli ioni di litio sono l’attuale standard dei gadget hi-tech che hanno sostituito da qualche anno quelle al nichel (NiCd o NiMH). Le batteria al Li-Ion sono costituite da un elettrodo positivo (catodo), realizzato in litio, collegato a elettrodo negativo (anodo) in carbonio. La ricarica avviene respingendo gli ioni (atomi elettricamente carichi) dal catodo di litio verso l'anodo di carbonio, e il loro successivo rilascio genera la corrente necessaria all’alimentazione dei dispositivi. La carica e la “scarica” sono entrambe reazioni chimiche.

Vantaggi e svantaggi del li-ion - Una batteria agli ioni di litio, rispetto alla precedente generazione al nichel-cadmio, offre degli indubbi vantaggi come ingombro e peso ridotti a fronte di una maggiore capacità in corrente e un’autoscarica assolutamente trascurabile (circa 1% al mese) in caso di non utilizzo. La batteria al litio, inoltre, non soffre del cosiddetto “effetto memoria”, come quella al nichel, ossia non perde drasticamente in capacità di ricarica quando viene ripetutamente ricaricata solo parzialmente (senza aspettare il totale scaricamento). Il rovescio della medaglia è che il litio è un metallo pericoloso e infiammabile, quindi le batterie sono soggette a esplosioni se esposte alle alte temperature o in caso di cortocircuiti. Inoltre, dettaglio poco pubblicizzato, la durata delle batterie agli ioni di litio ha una data di scadenza: in pratica invecchia nel momento in cui viene prodotta. Evita quindi di comprarne una di scorta e, se davvero ti serve, controlla sempre la data di "nascita". Non lasciarti allettare insomma da “vecchie” batterie magari vendute sottocosto… c’è un motivo per cui vogliono sbarazzarsene.

Allungale la vita - Alla luce dei pro e contro delle batterie agli ioni di litio, e ben consci che il loro destino è segnato nel momento in cui lasciano la fabbrica, possiamo comunque fare qualcosa per mantenerle efficienti il più a lungo possibile. Se è consigliabile effettuare la prima ricarica completamente per ottenere il massimo della capacità, in seguito meglio evitare di “stressarla”: non soffre dell’effetto memoria come quelle al Nichel quindi ricaricala di frequente e parzialmente. Esegui comunque un ciclo di scarica completo, ogni 30 cicli di carica/scarica. Una batteria al litio resta in salute se viene utilizzata spesso: tienila quindi in allenamento. Se prevedi di non usarla per un po’, scollegala dal dispositivo e conservala in un luogo fresco: ricorda che si ossida meno quando è caricata circa al 40%... non lasciarla mai completamente scarica a prendere polvere.

Mamma che caldo - Il principale nemico di una batterie agli ioni di litio, infine, è il calore. Non solo la fa invecchiare più velocemente, ma rischi che ti esploda in faccia (è raro ma è successo). Non lasciarla quindi, insieme al notebook o al cellulare, sotto il sole diretto o in auto a cuocere, e quando hai finito di ricaricarla, stacca subito il caricabatterie. Se usi il portatile collegato alla corrente, potresti toglierla e rimetterla al suo posto quando hai finito. Ogni tanto, poi, ricordati di pulire i contatti con un batuffolo di cotone e alcool per massimizzare l'efficienza del trasferimento di energia


Fonte: http://www.focus.it/tecnologia/trucchi/ ... o_C12.aspx" onclick="window.open(this.href);return false;
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine
desmomirko
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mar, 15 giu 2010 19:59
Messaggi: 52
Località: Gragnano (NA)
Oggetto del messaggio: Re: Mavericks: durata batteria

Messaggio Inviato: lun, 03 mar 2014 09:54

Grazie Franz, sempre super efficiente ;)
Rispondi