Dove acquistare un Mac Pro usato o rigenerato?

Inserite qui le vostre guide, trucchi e consigli

Moderatore: ModiMaccanici

i_maku
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 16 nov 2019 15:22
Messaggi: 15

Top

iMaurizio ha scritto:
mar, 18 gen 2022 17:55
un modello viene tolto dal mercato quando esce il modello nuovo.
Ma credo che questo Guess its age del cilindro abbia poca rilevanza, poiché non è facile sapere la vita pratica che ha avuto un computer.
Tra gli annunci potresti anche trovare un cilindro acquistato per la prima volta da nuovo a marzo 2017, ma magari è acceso ininterrottamente da allora e ha fatto lavori pesanti.
Un modello acquistato invece nel 2014 potrebbe aver lavorato molte meno ore e con un uso più basico.
Questo trovo che sia il classico rischio di quando si compra usato.. Si risparmia ma non si puo' pretendere. Ma c'è anche da dire che se uno decide di vendere un Mac Pro levandolo da uno studio di registrazione o di produzione è probabile che per quanto abbia lavorato, la macchina sia sempre stata ferma nello stesso punto. Magari beh tenuta in una buona situazione climatica. Ed è possibile pure che non abbia beccato fumatori.
Con questo mi riallaccio al motivo per cui non ho mai preso l'iMac in considerazione per fare musica. Oltre al discorso ventole/rumore , penso che il fattore monitor sia una fonte di calore costante che il processore e gli altri elementi devono sopportare nel tempo. Non ho una buona esperienza con MacBook Pro, sempre rumorosi e da pulire.
Soprattutto d'estate in Sardegna, c'è caldo ed entra il sole forte dalle finestre che magari vanno a beccarti proprio il monitor dell'eventuale iMac.
L'amico che ho che possiede "il cilindro" mi parla di ventole silenziose e nessun problema da quel punto di vista pur avendolo dietro la console.
iMaurizio ha scritto:
mar, 18 gen 2022 17:55

Resta comunque il fatto che tu esprimi delle esigenze tecniche e di uso future che non necessariamente il cilindro potrà soddisfare.
Già oggi se tu volessi utilizzare questo oggetto
https://www.uaudio.com/uad-accelerators ... rbolt.html
non potresti collegarlo.
Figurati tra 4 anni quando ci sarà Mac OS X Sacramento e i protocolli saranno USB 6 e Thunderbolt 6.
Ti ringrazio, sono tutte cose preziose da tenere a mente.
Putroppo non è una novità che i produttori di tecnologia audio facciano uscire prodotti sempre nuovi alle corrispondenti uscite dei nuovi PC/Mac.
A questo punto mi rimarrebbe solo la scelta del "Mac mini" e valutare se potrò acquistare tutto nuovo/odierno o recentissimo quando la mia interfaccia audio non sarà piu sufficiente.
Questo se mi conviene, dato che il prezzo di una interfaccia audio seria con almeno 16 canali potrebbe superare abbondantemente il prezzo di un Mac Mini.
Ecco.. pensavo di avere un carta in più da tirare fuori dal "Cilindro" magico :D , e in tal caso in un futuro riuscire ad abbinarci una interfaccia audio, anch'essa nel mercato da 5 o meno anni che pero magari è fatta per durarne altri 20 e per svolgere a pieno il lavoro. Stessa cosa potrebbe valere per una DSP non di ultimissima generazione. Magari andando un po piu lenti ma magari risparmiando soldi.
Come ti dicevo probabilmente chi fa musica dovrebbe stare sempre un po a cavallo tra l'ultra moderno e il passato perché (se chiedi in giro) non siamo sempre d'accordo che le cose ultra-moderne "suonino meglio" o siano poi fatte meglio delle cose vecchie e per esempio, un' altra cosa che mi colpisce è che per ora non ho ancora mai acquistato una periferica con connessione thunder o usb-c. Sempre troppo care e ho sempre trovato alternative. Quindi mi sarà realmente utile preoccuparmi per i prossimi 10 anni? (sopratutto in relazione al possibile Mac che ho descritto e all'utilizzo)
MacBook Pro 13,3 inch (2013) - MacBook Air 11-inch (Early 2015) 12.1 - iPad Mini 2 - iPhone 11 Pro

Avatar utente
Peppiniello
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mar, 21 set 2010 19:04
Messaggi: 2068
Località: Pescara

Top

Oggetto del messaggio: Re: Dove acquistare un Mac Pro usato o rigenerato?

Messaggio da Peppiniello »

Smentisco varie inesattezze su dette con l'esempio di questo Mac Pro 5,1 del 2010 che sta in vendita da Foggia a 1000€, trattabili...

https://www.ebay.it/itm/255326593306

64 GB di RAM (4 slot liberi e 4 occupati con barre da 16 GB), i 2 processori XEON ( per 12 core) sono a 3,33 GHz invece che a 3,46 GHz che su questi Mac Pro sarebbero il massimo upgradabile sulla loro motherboard, ma, soprattutto, ha già installata la scheda PCi express della Gigayite, la GC-TITAN RIDGE (rev. 2.0), già col firmware flashato per questi Mac Pro che gli dà 2 porte Thunderbolt 3, 1 porta DisplayPort e 2 Mini DisplayPort, ecc... Faccio prima a fare copia incolla dall'inserzione:
Apple Mac Pro 5.1 - Mid 2010-A1289 - 12 Core (2 x Xeon 3,33 GHz 6 core) - 64 GB RAM DDR3 1333.
64 gb ram
GPU XFX radeon rx 580 8gb (boot menu)
PCI thunderbolt 3 TITAN RIDGE (flashed)
PCI ethernet board aquantia AQC107
PCI M2 card + Kingston 500gb (Catalina)
HD 2Terabyte
HD 500 gb
1 SSD 500gb
1 SSD 500gb
Tutto in ottime condizioni. Attualmente è installato Catalina, facilmente upgradabile a Big Sur/Monterey.
Per un uso da workstation audio sarebbe una bestia! Già così com'è! (ma la RAM sarebbe raddoppiabile e le CPU pure...)
- Peppiniello! ... Una pizza! ... Anzi, due!!! -

i_maku
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 16 nov 2019 15:22
Messaggi: 15

Top

Peppiniello ha scritto:
mar, 18 gen 2022 20:01
Smentisco varie inesattezze su dette con l'esempio di questo Mac Pro 5,1 del 2010 che sta in vendita da Foggia a 1000€, trattabili...

https://www.ebay.it/itm/255326593306

64 GB di RAM (4 slot liberi e 4 occupati con barre da 16 GB), i 2 processori XEON ( per 12 core) sono a 3,33 GHz invece che a 3,46 GHz che su questi Mac Pro sarebbero il massimo upgradabile sulla loro motherboard, ma, soprattutto, ha già installata la scheda PCi express della Gigayite, la GC-TITAN RIDGE (rev. 2.0), già col firmware flashato per questi Mac Pro che gli dà 2 porte Thunderbolt 3, 1 porta DisplayPort e 2 Mini DisplayPort, ecc... Faccio prima a fare copia incolla dall'inserzione:
Apple Mac Pro 5.1 - Mid 2010-A1289 - 12 Core (2 x Xeon 3,33 GHz 6 core) - 64 GB RAM DDR3 1333.
64 gb ram
GPU XFX radeon rx 580 8gb (boot menu)
PCI thunderbolt 3 TITAN RIDGE (flashed)
PCI ethernet board aquantia AQC107
PCI M2 card + Kingston 500gb (Catalina)
HD 2Terabyte
HD 500 gb
1 SSD 500gb
1 SSD 500gb
Tutto in ottime condizioni. Attualmente è installato Catalina, facilmente upgradabile a Big Sur/Monterey.
Per un uso da workstation audio sarebbe una bestia! Già così com'è! (ma la RAM sarebbe raddoppiabile e le CPU pure...)

Ok potrebbe andarmi benissimo a 1000 euro trattabili, ma parliamoci chiaro. Quali sono i contro? Perché vista cosi sembra solo una dritta. Ci sarà qualcosa a cui bisogna rinunciare?
MacBook Pro 13,3 inch (2013) - MacBook Air 11-inch (Early 2015) 12.1 - iPad Mini 2 - iPhone 11 Pro

Avatar utente
Peppiniello
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mar, 21 set 2010 19:04
Messaggi: 2068
Località: Pescara

Top

Oggetto del messaggio: Re: Dove acquistare un Mac Pro usato o rigenerato?

Messaggio da Peppiniello »

i_maku ha scritto:
mar, 18 gen 2022 20:09
Ok potrebbe andarmi benissimo a 1000 euro trattabili, ma parliamoci chiaro. Quali sono i contro? Perché vista cosi sembra solo una dritta. Ci sarà qualcosa a cui bisogna rinunciare?
Chissà...? (Quasi)* sicuramente gli upgrade futuri dei sistemi MacOs quando la Apple deciderà di compilarli non più Universal Binary e che, quindi, saranno compatibili solo con i nuovi e proprietari processori Apple Silicon M xxx... Ma questa contingenza riguarderebbe tutti i Mac Intel finora prodotti, come (purtroppo!) fu quello che avvenne dall'avvento del mitico Snow Leopard compilato solo per Intel X86 che tagliò fuori tutti i Mac con i PPC G3, G4 e G5, Mac PPC che però in tanti studi di registrazione ancora oggi sono usati proficuamente con i software per workstation (ed eventualmente i plugin) dell'epoca compatibili con Tiger e Leopard e con hardware esterno collegato tramite schede su PCI (express o normale) e/o direttamente da cavo Firewire 800 o 400, o USB 2.0.


* Quasi sicuramente perché, con la tigna e le capacità del mondo degli Hackintosher, mai dire mai a hack e tools che rendano i futuri MacOs solo Apple Silicon installabili sugli Intel X86.

Per ora, dopo Monterey, non credo che la Apple possa permettersi la stessa porcata che fece con tutto il suo parco PPC all'epoca di Snow Leopard: penso che almeno per altri due, tre anni minimo, gli Intel dovrà supportarli. E, se continua con lo sviluppo di un MacOs ogni anno, almeno i futuri altri 2 MacOs dopo Monterey saranno Universal Binary.

Da tenere in conto che sulle workstation audio non si installa mai l'ultimo Mac Os appena esce... Il discorso della compatibilità del sistema operativo non lo puoi raffrontare solo con le scelte della Apple che ad ogni rilascio di un upgrade di Logic, rende arbitrariamente (per scelta di imposizione commerciale!) questo compatibile solo con l'ultimo suo sistema operativo... Chi lavora con ProTools, con Digital Performer, ecc..., a Monterey forse ci arriverà fra minimo un anno o forse non ci arriverà mai!
- Peppiniello! ... Una pizza! ... Anzi, due!!! -

Avatar utente
Peppiniello
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mar, 21 set 2010 19:04
Messaggi: 2068
Località: Pescara

Top

Oggetto del messaggio: Re: Dove acquistare un Mac Pro usato o rigenerato?

Messaggio da Peppiniello »

Per chi vuole immergersi (e sprofondare! :D ) in una sorta di Bibbia dei Mac Pro:

The Definitive Classic Mac Pro (2006-2012) Upgrade Guide

http://blog.greggant.com/posts/2018/05/ ... guide.html
- Peppiniello! ... Una pizza! ... Anzi, due!!! -

Avatar utente
iMaurizio
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 3158

Top

Oggetto del messaggio: Re: Dove acquistare un Mac Pro usato o rigenerato?

Messaggio da iMaurizio »

i_maku ha scritto:
mar, 18 gen 2022 20:09
Un Mac Pro 5,1 del 2010......
Ok potrebbe andarmi benissimo a 1000 euro trattabili, ma parliamoci chiaro. Quali sono i contro? Perché vista cosi sembra solo una dritta. Ci sarà qualcosa a cui bisogna rinunciare?
Quello a cui devi rinunciare è il futuro.

Con un Mac Pro di quella generazione vivi un presente attraverso l'acquisto di un hardware del passato che cerca di rincorrere questo presente attraverso steroidi anabolizzanti digitali.

In fondo ci si può fare anche una domanda inversa: se queste macchine sono ancora oggi una scelta così valida e lungimirante per uno studio musicale come mai ce ne sono così tante in vendita ?
Come mai molti di quegli annunci sono riferiti proprio a macchine/configurazioni che fino a ieri si trovavano in uno studio di registrazione/produzione ?

Thunderbolt, USB-C e ora M1 hanno cambiato la prospettiva, anche per tutto l'indotto.

Chi è o era legato all'uso di periferiche basate sul protocollo PCI Express pagate fior fior di quattrini è stato _costretto_ a trattare coi guanti i propri Mac Pro Tower e a farseli bastare.

Quando ti liberi da quel protocollo alla prima occasione passi ad una macchina più recente:
più o meno stessa potenza (o anche molto superiore) e con un unica porta Thunderbolt 3/4 e un dock ci colleghi tutto il mondo e anche la macchina del caffè 8)

i_maku
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 16 nov 2019 15:22
Messaggi: 15

Top

Quindi (visto che come ho già scritto non mi posso permettere un Mac Pro gratugia di ultima generazione) mi consigli il “Mac Mini” o il “Cilindro”?
Fai conto che non utilizzo più schede pci-e. Mi andrebbe benissimo collegare tutto quello che mi servirà nel tempo anche esternamente.
Io stento ancora a credere che un Mac Mini prenda totalmente il posto di un Mac Pro come il cilindro. Ma probabilmente mi sbaglio. Per quello sto chiedendo consigli prima di acquistare. Ma il cerchio si stringe e a breve devo fare una scelta.

C’è da dire che se guardiamo al futuro pure i files musicali e prodotti con la musica non saranno più cosi piccoli, considerando che stanno già cambiando gli standard della frequenza di campionamento. Il formato mp3 classico si sta utilizzando più che altro per scambiarsi esempi ma gia le app di distribuzione musicale danno la possibilità di pubblicare i master in alta fedeltà. Molti gia parlano di munirsi di più speakers in studio per l’eventuale boom del dolby atmos ed é già disponibile la nuova versione di Logic che ti permette di mixare in modalità spaziale.
Suppongo che i software tenderanno ad essere sempre piu accurati, dettagliati e forse anche più pesanti,
e quindi anche a richiedere più lavoro al processore e alla ram del Mac.
Grazie cmq a tutti per le considerazioni e per i consigli vari.
Mak
MacBook Pro 13,3 inch (2013) - MacBook Air 11-inch (Early 2015) 12.1 - iPad Mini 2 - iPhone 11 Pro

i_maku
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 16 nov 2019 15:22
Messaggi: 15

Top

Quindi (visto che come ho già scritto non mi posso permettere un Mac Pro gratugia di ultima generazione) mi consigli il “Mac Mini” o il “Cilindro”?
Fai conto che non utilizzo più schede pci-e. Mi andrebbe benissimo collegare tutto quello che mi servirà nel tempo anche esternamente.
Io stento ancora a credere che un Mac Mini prenda totalmente il posto di un Mac Pro come il cilindro. Ma probabilmente mi sbaglio. Per quello sto chiedendo consigli prima di acquistare. Ma il cerchio si stringe e a breve devo fare una scelta.

C’è da dire che se guardiamo al futuro pure i files musicali e prodotti con la musica non saranno più cosi piccoli, considerando che stanno già cambiando gli standard della frequenza di campionamento. Il formato mp3 classico si sta utilizzando più che altro per scambiarsi esempi ma gia le app di distribuzione musicale danno la possibilità di pubblicare i master in alta fedeltà. Molti gia parlano di munirsi di più speakers in studio per l’eventuale boom del dolby atmos ed é già disponibile la nuova versione di Logic che ti permette di mixare in modalità spaziale. E non sembra nemmeno tanto un illusione visto che le nuove airpods penso siano già pronte per accogliere.
Suppongo che i software tenderanno ad essere sempre piu accurati, dettagliati e forse anche più pesanti,
e quindi anche a richiedere più lavoro al processore e alla ram del Mac.
Per questo i miei dubbi sul Mac Mini.
Grazie cmq a tutti per le considerazioni e per i consigli vari.
Mak
MacBook Pro 13,3 inch (2013) - MacBook Air 11-inch (Early 2015) 12.1 - iPad Mini 2 - iPhone 11 Pro

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 60594
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio: Re: Dove acquistare un Mac Pro usato o rigenerato?

Messaggio da fragrua »

Tra un Mac mini M1 e un Mac Pro "cilindro", sceglierei l'M1 senza pensaci mezza volta.
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine

i_maku
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 16 nov 2019 15:22
Messaggi: 15

Top

fragrua ha scritto:
sab, 22 gen 2022 18:59
Tra un Mac mini M1 e un Mac Pro "cilindro", sceglierei l'M1 senza pensaci mezza volta.
Il Mac Mini M1 non é configurabile per ora con più di 16 di Ram. Secondo te mi basteranno almeno per farci 5 anni? (Magari con 1tera di ssd).
MacBook Pro 13,3 inch (2013) - MacBook Air 11-inch (Early 2015) 12.1 - iPad Mini 2 - iPhone 11 Pro

Avatar utente
drW
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: sab, 16 ott 2021 12:43
Messaggi: 234

Top

i_maku ha scritto:
sab, 22 gen 2022 19:21
fragrua ha scritto:
sab, 22 gen 2022 18:59
Tra un Mac mini M1 e un Mac Pro "cilindro", sceglierei l'M1 senza pensaci mezza volta.
Il Mac Mini M1 non é configurabile per ora con più di 16 di Ram. Secondo te mi basteranno almeno per farci 5 anni? (Magari con 1tera di ssd).
No. Aspetta un taglio superiore (32gb in su)

Avatar utente
iMaurizio
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 3158

Top

Oggetto del messaggio: Re: Dove acquistare un Mac Pro usato o rigenerato?

Messaggio da iMaurizio »

i_maku ha scritto:
sab, 22 gen 2022 19:21
Il Mac Mini M1 non é configurabile per ora con più di 16 di Ram. Secondo te mi basteranno almeno per farci 5 anni?
Chi può dirlo ? Tendenzialmente sì, ma dipenderà molto da quanto spesso avrai bisogno di sovraccaricare la tua DAW.

Dipenderà inoltre da quanto vorrai rimanere aggiornato con le future versioni di OS X, che in cambio di nuovi servizi e funzioni magari saranno un po' più voraci di memoria.


Se hai tempo di attendere la primavera può anche darsi che arrivi un refresh della linea
https://buyersguide.macrumors.com/#Mac_Mini
ma non si può sapere con certezza.

Uno sguardo alle opzioni di finanziamento/noleggio potrebbe anche essere una strada alternativa
https://www.apple.com/it-business/shop/ ... ance/lease

--------------

Certamente puoi anche pensare di ritardare il passaggio a M1, prendendoti oggi un cilindro nero, ci fai 2/3 anni poi ad un certo punto cambi macchina, ma devi farci bene i conti e capire se ti conviene, sia economicamente che come gestione dei software e hardware con i quali prevedi di interagire.

Avatar utente
zagormario
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: sab, 06 ago 2016 10:49
Messaggi: 198
Località: Genova

Top

Oggetto del messaggio: Re: Dove acquistare un Mac Pro usato o rigenerato?

Messaggio da zagormario »

Se hai un po' di fortuna prova con :

Trendevice

Smartgeneration

Refurbished

Puo' capitare che lo trovi mi e' capitato di vederlo in vendtia ogni tanto
Posso fare a meno di tutto tranne del mio Mac......

Avatar utente
speedyant
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: ven, 15 ott 2010 22:03
Messaggi: 106
Località: Torino

Top

Oggetto del messaggio: Re: Dove acquistare un Mac Pro usato o rigenerato?

Messaggio da speedyant »

Io, soprattutto in ambito "finestre", mi appoggio da tempo a pcrigenerati.eu.
Considerate che, tranne ove specificato, hanno un anno di garanzia.
Potete buttarci un occhio, sperando poi di ritrovarlo! :lol: