Raspberry Pi3b - Retropie

Tutto sul pinguino per Mac

Moderatore: ModiMaccanici

Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16447
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Raspberry Pi3b - Retropie

Messaggio Inviato: mer, 20 dic 2017 19:53

Eccomi qua, magari è un po OT, ma chissene...

Ho iniziato a smanettare e, come volevasi dimostrare, non avendo mai cazzeggiato con linux, sto uscendo pazzo...

Ho installato l'immagine di Retropie comprensiva di Lodi e Pixel; poi ho attivato ul supporto USB alla chiavetta in modo che retropie vada a pescare le rom sulla chiavetta usb. Dopo avere fatto questo (funziona) ho provato a lanciare modi e pixel e non funzionano più, quando viene lanciato lo script per eseguirli, restituisce permesso negato.
Sono andato a vedere i permessi dei file e sono corretti.
Io presumo che dipenda dal fatto che anche modi e pixel sono stati spostati sulla chiavetta usb e qui non sono eseguibili infatti, eseguendo un mount, mi restituisce noexec sul device.
Ho cercato in rete e ho trovato questo intervento:
If you log into terminal either from the Pi or through SSH and and type mount it will tell you the permissions of /dev/sda1 in brackets().
Irrispective of whether the file, directory have full permissions, if the partition has noexec then shell scripts will not run.
check your fstab and type exec in the options section, ensuring it comes after "user" as this by default sets no execute, provided exec is after then it will read this option as one of the last to set.
so mines for example is UUID="device" /home/pi/RetroPie ntfs-3g uid=pi,gid=pi,nofail,user,exec,umask=0002 0 0
after this, Kodi ran perfectly as a stand alone system.
Sono quindi andato a cercare fstab e l'ho modificato aggiungendo nelle opzioni "user,exec"

Non è cambiato nulla

Cosa sto sbagliando?

EDIT:
Togliendo la USB infatti, va a riprendersi Kodi e Pixel sulla SD e lì funzionano senza problemi.
Quindi il tipo aveva ragione, riguarda proprio l'eseguibilità degli script sull'unità USB che però io non ho risolto modificando fstab. Probabilmente l'ho editato male?
Dopo provo a incollarlo qui..
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16447
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: Raspberry Pi3b - Retropie

Messaggio Inviato: mer, 20 dic 2017 20:20

Eccolo qui:
proc /proc proc defaults 0 0
/dev/mmcblk0p1 /boot vfat defaults,user,exec 0 2
/dev/mmcblk0p2 / ext4 defaults,noatime 0 1
# a swapfile is not a swap partition, no line here
# use dphys-swapfile swap[on|off] for that
Mica è importante il fatto che, aggiungendo ,user,exec si sono spostate le tabulazioni (che qui non si vedono)?
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16447
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: Raspberry Pi3b - Retropie

Messaggio Inviato: gio, 21 dic 2017 11:40

Oh, ma qualcuno mi considera?

Hammarby?
Andrea?
MacAlbe?

e perchè no, dovresti saperne anche tu, fax!!!
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
Hammarby
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 29 ott 2009 14:28
Messaggi: 4013
Località: Stockholm, SE
Oggetto del messaggio: Re: Raspberry Pi3b - Retropie

Messaggio Inviato: gio, 21 dic 2017 14:08

Hai attivato il supporto sulla chiavetta mi fa pensare che ti abbia spostato la home directory nella chiavetta.
Io ho fatto in modo completamente diverso e Kodi mi funziona, mentre non so cosa sia Pixel.

Io sono partito da OSMC, che è un percorso un po' diverso.

Che cos'è Pixel?
Ho capito' è il desktop di Raspberry.

Fai come ti dico io : scaricati OSMC Installer e seleziona la versione di Ottobre, non l'ultima.
Fatto questo ci devi installare sopra Retropie seguendo queste istruzioni :
https://discourse.osmc.tv/t/howto-retro ... -osmc/6671" onclick="window.open(this.href);return false;

In questo modo ti parte da Kodi e poi puoi passare a Retropie.
Ognuno è come Dio lo ha fatto, ahimé...
...e spesso peggio.

Cervantes
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16447
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: Raspberry Pi3b - Retropie

Messaggio Inviato: gio, 21 dic 2017 14:51

Grazie ma, io vorrei risolvere il problemino che mi si pone...

Il problema è che sul volume montato, la penna usb, non è possibile eseguire gli script in quanto tutto il volume non permette di eseguirli
La soluzione trovata era quindi di far si che il volume permetta di eseguire gli script
Infatti, nel file script di kodi, è presente un solo comando: kodi-standalone
Kodi continua quindi a risiedere sulla scheda SD credo...

Stasera provo a dare di nuovo il comando mount per vedere se il volume sulla USB continua a essere noexec. Riuscissi a cambiare questo stato sarei a posto! Infatti se tolgo la penna USB kodi parte tranquillamente
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16447
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: Raspberry Pi3b - Retropie

Messaggio Inviato: gio, 21 dic 2017 19:57

questo il risultato del comando mount:
pi@retropie:~ $ mount
/dev/mmcblk0p2 on / type ext4 (rw,noatime,data=ordered)
devtmpfs on /dev type devtmpfs (rw,relatime,size=370708k,nr_inodes=92677,mode=755)
sysfs on /sys type sysfs (rw,nosuid,nodev,noexec,relatime)
proc on /proc type proc (rw,relatime)
tmpfs on /dev/shm type tmpfs (rw,nosuid,nodev)
devpts on /dev/pts type devpts (rw,nosuid,noexec,relatime,gid=5,mode=620,ptmxmode=000)
tmpfs on /run type tmpfs (rw,nosuid,nodev,mode=755)
tmpfs on /run/lock type tmpfs (rw,nosuid,nodev,noexec,relatime,size=5120k)
tmpfs on /sys/fs/cgroup type tmpfs (ro,nosuid,nodev,noexec,mode=755)
cgroup on /sys/fs/cgroup/systemd type cgroup (rw,nosuid,nodev,noexec,relatime,xattr,release_agent=/lib/systemd/systemd-cgroups-agent,name=systemd)
cgroup on /sys/fs/cgroup/cpu,cpuacct type cgroup (rw,nosuid,nodev,noexec,relatime,cpu,cpuacct)
cgroup on /sys/fs/cgroup/blkio type cgroup (rw,nosuid,nodev,noexec,relatime,blkio)
cgroup on /sys/fs/cgroup/memory type cgroup (rw,nosuid,nodev,noexec,relatime,memory)
cgroup on /sys/fs/cgroup/devices type cgroup (rw,nosuid,nodev,noexec,relatime,devices)
cgroup on /sys/fs/cgroup/freezer type cgroup (rw,nosuid,nodev,noexec,relatime,freezer)
cgroup on /sys/fs/cgroup/net_cls type cgroup (rw,nosuid,nodev,noexec,relatime,net_cls)
systemd-1 on /proc/sys/fs/binfmt_misc type autofs (rw,relatime,fd=22,pgrp=1,timeout=300,minproto=5,maxproto=5,direct)
mqueue on /dev/mqueue type mqueue (rw,relatime)
debugfs on /sys/kernel/debug type debugfs (rw,relatime)
fusectl on /sys/fs/fuse/connections type fusectl (rw,relatime)
configfs on /sys/kernel/config type configfs (rw,relatime)
/dev/mmcblk0p1 on /boot type vfat (rw,nosuid,nodev,relatime,fmask=0022,dmask=0022,codepage=437,iocharset=ascii,shortname=mixed,errors=remount-ro)
/dev/sda1 on /media/usb0 type vfat (rw,nodev,noexec,noatime,nodiratime,sync,uid=1000,gid=1000,fmask=0022,dmask=0022,codepage=437,iocharset=ascii,shortname=mixed,errors=remount-ro)
/dev/sda1 on /home/pi/RetroPie type vfat (rw,nodev,noexec,noatime,nodiratime,sync,uid=1000,gid=1000,fmask=0022,dmask=0022,codepage=437,iocharset=ascii,shortname=mixed,errors=remount-ro)
tmpfs on /run/user/1000 type tmpfs (rw,nosuid,nodev,relatime,size=75064k,mode=700,uid=1000,gid=1000)
il che vuol dire che effettivamente la modifica che avevo fatto ha funzionato in quanto /dev/mmcblk0p1 non è più noexec come era prima.
Allora ho provato ad aggiungere anche le due voci a fstab
/dev/sda1 on /media/usb0 type vfat
/dev/sda1 on /home/pi/RetroPie type vfat
con le opzioni default, user,exec

il risultato è che ora non parte più perché mi dice che l'utente root è bloccato, non posso più fare niente....

Ho provato a lanciare un ubuntu in macchina virtuale per accedere al file system, ho modificato fstab ma non posso salvarlo perché ci vanno i permessi di root.
Ho provato ad abilitare l'utente root in ubuntu e mi da errore...
e che palle!!! Che devo fare per togliere le modifiche fatte a fstab? devo ripartire di nuovo da zero???
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
MacAlbe
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Avatar utente
Iscritto il: mar, 23 feb 2010 23:45
Messaggi: 472
Località: Grosseto
Oggetto del messaggio: Re: Raspberry Pi3b - Retropie

Messaggio Inviato: gio, 21 dic 2017 23:27

Ciao Scialla non so come aiutarti.... IO Kodi l'ho lasciato sulla micro sd, la penna usb la uso e l'ho usata solo per trasferire le varie roms negli emulatori.
A proposito... il mio cabinet è quasi finito, sto settando i pulsanti e i Joystick.
Appena posso metto le foto.
Non ti preoccupare..... Al massimo muoio!!!
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16447
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: Raspberry Pi3b - Retropie

Messaggio Inviato: ven, 22 dic 2017 08:18

MacAlbe hai un mp da leggere già da un po....

cmq

Hai la possibilità di passarmi una immagine della tua scheda?

Ieri ho litigato anche con Daphne; sul Mac funziona tutto, ho seguito correttamente la procedura per farlo andare sul Raspberry ma ciccia, non mi appare Daphne su emulstation...

Hai una connessione sufficiente a caricare l'immagine della tua scheda?

Grazie
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
iStefano
Genio guastatore
Genio guastatore
Avatar utente
Iscritto il: mer, 30 dic 2009 10:30
Messaggi: 8056
Località: Pomigliano D'Arco (NA)
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Raspberry Pi3b - Retropie

Messaggio Inviato: ven, 22 dic 2017 08:45

@Scialla quando risolvi l'intoppo perché non fai una mini guida di ciò che hai realizzato ???
Sono curioso !!!

Scrivo su iMaccanici con TapaTalk per MacBook Air
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16447
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: Raspberry Pi3b - Retropie

Messaggio Inviato: ven, 22 dic 2017 09:16

Eh bisognerebbe saperne di unix e io non ne so una sega....

Mi sa che non risolvo e trovo alternative. La guida dovrebbe farla MacAlbe che sta finendo pure un cabinato (grande invidia!)
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 26207
Località: Due Sicilie
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Raspberry Pi3b - Retropie

Messaggio Inviato: ven, 22 dic 2017 09:25

iStefano ha scritto:@Scialla quando risolvi l'intoppo perché non fai una mini guida di ciò che hai realizzato ???
Sono curioso !!!
@Scialla, così t'empari!
LeoTM
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 29 giu 2014 21:31
Messaggi: 874
Località: In movimento
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Raspberry Pi3b - Retropie

Messaggio Inviato: ven, 22 dic 2017 10:40

sono via ma provo a fare chiarezza un po' al volo.

quando si cambia la "root" del filesystem da scheda sd a sorgente USB, de facto, si sposta "tutto" il filesystem.
Non so come sei arrivato a pasticciare fstab, mtab e via dicendo ma riassumo molto in fretta la procedura:
- installa retropie sulla sd
- fai immagine di quella sd (tipo con dd) su un supporto usb che ti pare.
- usa poi gparted o simili per sistemare le dimensioni delle partizioni sul supporto USB
- se quello che si vuole ottenere è avere un Pi3 che parte da USB allora seguire (pedissequamente) la guida qui: https://www.raspberrypi.org/documentati ... des/msd.md" onclick="window.open(this.href);return false;

Nota importante: il boot (o meglio bootstrap) continuerà ad avvenire dalla SD, che però non farà altro che caricare le cose minime e necessarie per poi far partire il sistema dal supporto esterno USB

Io l'ho configurato così, immagine minimale sulla SD giusto per far partire il tutto e sparare poi filesystem root = /dev/qualcosa1 (che è il mio USB esterno da 320gb)

Avrei voluto essere più preciso ma sto andando moooolto di fretta ed ho visto il tuo post al volo, spero ugualmente di essere stato d'aiuto. ;)

vado a memoria ma credo di aver usato questa guida quando feci la mia installazione: https://techwiztime.com/article/retropi ... erry-pi-3/" onclick="window.open(this.href);return false;
Hammarby
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 29 ott 2009 14:28
Messaggi: 4013
Località: Stockholm, SE
Oggetto del messaggio: Re: Raspberry Pi3b - Retropie

Messaggio Inviato: ven, 22 dic 2017 11:00

Non riuscirai mai a far girare un OS di tipo Unix su un filesystem di tipo vfat.
Vfat va bene per spostare i dati, ma siccome non consente il settaggio degli attributi dei filesystem evoluti, e dato che per unix fa fede il filesystem,
non ti permetterà mai di eseguire dei files su un sistema operativo vfat.
Per inciso, io credo che kodi resti sul file system nativo, ma se il tuo indirizzo home viene spostato sulla chiavetta USB
il povero kodi cercherà di create la directory di configurazione .kodi che è una directory il cui nome inizia con un punto e questo non gli sarà possibile.

Prova a riformattare la chiavetta USB con gparted in formato extfs2 e trova il modo di scrivere questo formato da OSX,
oppure tenta di nuovo con NTFS.
Ognuno è come Dio lo ha fatto, ahimé...
...e spesso peggio.

Cervantes
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16447
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: Raspberry Pi3b - Retropie

Messaggio Inviato: ven, 22 dic 2017 11:44

Minchia che casino!! :D

Riassumo:
- ho creato installato l'immagine scaricata dal sito di retropie con già tutto configurato per funzionare con Kodi e Pixel (e qui tutto funzionava)

- Ho usato questa guida per avviare le ROM dalla chiavetta USB

le ROM funzionano correttamente MA kodi e pixel non vanno più. Evidenzio che sulla USB, nella cartella di kodi, esiste un solo file kodi.sh al cui interno esiiste il comando kodi-standalone. La penna USB e in formato vfat e ora Hammarby dici che su partizione vfat non possono partire gli script; ma perché, allora, sul forum di supporto per lo STESSO problema, in questa discussione, al sesto post, indica che modificando il file stab e aggiungendo exec, risolve? (e il post dopo un utente ha risolto)

Leo, ti ringrazio davvero, ma non volevo far partire il sistema da USB, a me bastava far partire le ROM da USB (e questo funziona) ma siccome il sistema è configurato anche con Kodi e Pixel, seguendo la guida citata prima, probabilmente "sposta" la path per le ROM sulla chiavetta USB e, in mezzo a queste, probabilmente deve essere ricompreso anche lo script per lanciare kodi e pixel, e questo non funziona più.

Oggi purtroppo scappo e non posso provare ancora, ricomincerò domenica sera, ed proverò ad eseguire eventuali consigli o dritte.
Se non si risolve riporto tutto sulla scheda SD oppure, quando devo usare kodi o pixel, estraggo la USB e tutto torna a funzionare perché va a pescare dalla SD
Altra soluzione sarebbe configurarlo in maniera che kodi e pixel siano pescati sulla SD mentre le ROM continuano a essere usate sulla USB, ma non so come farlo...
E se formattassi la penna USB come dice hammarby in extfs2 e rifacessi la procedura della guida? Boh posso provarci

Io non capisco però perché nel forum di assistenza hanno risolto modificando fstab mentre io non ci riesco... boh

Grazie dell'attenzione

PS io non credo che la home sia stata spostata sulla USB, ho solo le cartelle delle rom e dei vari BIOS, penso che la guida attivi solo la path per caricare le rom dalla USB
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
Hammarby
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 29 ott 2009 14:28
Messaggi: 4013
Località: Stockholm, SE
Oggetto del messaggio: Re: Raspberry Pi3b - Retropie

Messaggio Inviato: ven, 22 dic 2017 13:35

Ricominciamo,
tu hai modificato fstab ed hai questo

Codice: Seleziona tutto

proc /proc proc defaults 0 0
/dev/mmcblk0p1 /boot vfat defaults,user,exec 0 2
/dev/mmcblk0p2 / ext4 defaults,noatime 0 1
# a swapfile is not a swap partition, no line here
# use dphys-swapfile swap[on|off] for that
ma qui non c'è la tua partizione USB, sono soltanto le partizioni della SD.

Hai trovato da qualche parte come si configura lo fstab per la chiavetta USB?
Puoi postare il link dove hai trovato le istruzioni?
Ognuno è come Dio lo ha fatto, ahimé...
...e spesso peggio.

Cervantes
Rispondi