cronaca di bonifica di un macmini

Tutto sul pinguino per Mac

Moderatore: ModiMaccanici

iKrypt
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: ven, 11 mar 2011 03:15
Messaggi: 395
Oggetto del messaggio: cronaca di bonifica di un macmini

Messaggio Inviato: sab, 16 set 2017 13:07

Avevo già parlato del caso precedentemente del caso: viewtopic.php?f=9&t=40901&p=445533&hili ... ox#p445533" onclick="window.open(this.href);return false; . Purtroppo tenfourfox si avvia in modalità sicura solo fino a snow leopard.
L'altro giorno con mia madre all'esasperazione, sono dovuto andare là a fare qualcosa per sto computer.
Le dimostranze non sono poi così assurde, ossia, la vicina (che aggiungo io perché mia mamma non lo sa) che ha un PC toshiba con un processore intel centrino 32 bit) continua ad usare windows 7 con successo mentre lei col macmini non può più fare niente.
Non ci sono caxxi, nonostante vengano da persone che non ne capiscono come noi, SONO GIUSTE OSSERVAZIONI.
La apple fa schifo, si è messa a fare peggio di windows. Prima i mac duravano una vita, adesso le evoluzioni hardware saranno anche più veloci, ma perché se ne devono andare prima i mac?
Comunque, prima di fare tentativi "innaturali" ho cercato di metterci un OS apple dal target mode del mio Mac. Il problema l'ho capito dopo. Anche se il processore in se stesso è 64 bit, in effetti il firmware del macmini LO LIMITA A 32 forzatamente. E adesso capisco anche perché la RAM non è aggiornabile a più di 3Gb, visto che come sappiamo i sistemi a 32 bit non vedono più di 3 Gb.
In sostanza l'ultimo OS che gira in 32 bit è Lion, nemmeno clonandogli in Target Mode Mavericks non ne ha voluto sapere di girare così l'ho portato a casa per violentare definitivamente il macmini :lol:
Provo a metterci il mio sistema preferito: fedora (26).
La live a 64 bit non va per confermare quello che ho detto sopra, mentre quella a 32 bit gira perfettamente. Bene!!!
Ah dimenticavo il mac vede il dvd come "windows".
Il problema è che il programma di partizionamento della live per la prima volta da quando installo fedora non mi permette di liberare spazio cancellando le altre partizioni, ossia la cancellazione delle stesse non va a buon fine.
Scarico quindi Gparted e violento tutto, dopo di ché rimetto il disco di installazione di fedora 26 (spin LXDE) e installo tutto che è una meraviglia. Abbiamo firefox 55 e thunderbird 53.
Mia mamma tanto ha bisogno solo di posta, browser, e libreoffice.
Il macmini va come una scheggia, molto più veloce che con Lion.
E' assurdo buttare via un dual core per niente quando ci sono altri processori più vecchi tipo atom e centrino che vengono utilizzati in modo più che produttivo, e poi il discorso è che mia madre voleva tenere il macmini per il poco spazio che occupa.
Un nota: l'avvio di fedora insallato avviene solo se si avvia il computer con alt schiacciato. Viene quindi fuori l'avatar dell'hd (windows) che va selezionato, e poi avvia come linux.
update: non è vero che avvia solo con alt. Se non si schiaccia alt va sempre, inizia ad avviare il sistema dopo 3 minuti c.a .
Ultima modifica di iKrypt il dom, 17 set 2017 00:41, modificato 1 volta in totale.
Kernel Panic
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 25767
Località: Sicilia
Oggetto del messaggio: Re: cronaca di bonifica di un macmini

Messaggio Inviato: sab, 16 set 2017 13:26

Scusa la domandina da ignorante iKrypt, ma a questo punto non sarebbe stato possibile installare anche Windows 7, per esempio?

E poi perché proprio Fedora? Per una signora di una certa età non particolarmente esperta non era più adatta una distro un po' più user friendly?

:)
Simone.m
Hardware Expert
Hardware Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 20 set 2013 23:58
Messaggi: 3186
Oggetto del messaggio: Re: cronaca di bonifica di un macmini

Messaggio Inviato: sab, 16 set 2017 15:10

Compra un NUC, almeno hai un processore recente e Windows 10.

Le politiche di Apple su quanto deve durare una macchina le abbiamo già discusse :roll:
MacBook Pro 13" (i5 | 8GB | 256GB SSD)
iPhone SE (2017, 32GB)
Kernel Panic
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 25767
Località: Sicilia
Oggetto del messaggio: Re: cronaca di bonifica di un macmini

Messaggio Inviato: sab, 16 set 2017 15:56

Solo a me i Mac durano anche dieci/dodici anni (riuscendo ovviamente a fare via via sempre meno cose)?
LeoTM
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 29 giu 2014 21:31
Messaggi: 874
Località: In movimento
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: cronaca di bonifica di un macmini

Messaggio Inviato: sab, 16 set 2017 17:37

Kernel Panic ha scritto:E poi perché proprio Fedora? Per una signora di una certa età non particolarmente esperta non era più adatta una distro un po' più user friendly?

:)
una volta che hai un bottone con scritto "MAIL" e l'altro con scritto "INTERNET" non cambia nulla. :wink:
a quel punto puoi lasciare lì anche un NetBSD che tanto non se ne accorge nessuno.
nuovobuio
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: ven, 15 gen 2010 09:42
Messaggi: 763
Oggetto del messaggio: Re: cronaca di bonifica di un macmini

Messaggio Inviato: sab, 16 set 2017 17:42

finché ci saranno COGLIONI che spendono 1000 euro per un telefono, l'andazzo sarà questo. Cambia macchina e non tornare più alla apple, come faremo in tanti.
LeoTM
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 29 giu 2014 21:31
Messaggi: 874
Località: In movimento
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: cronaca di bonifica di un macmini

Messaggio Inviato: sab, 16 set 2017 17:44

Simone.m ha scritto:Compra un NUC, almeno hai un processore recente e Windows 10.

Le politiche di Apple su quanto deve durare una macchina le abbiamo già discusse :roll:
oltre ai NUC ci sono anche i mini pc, oltretutto aggiornabili con RAM standard e non saldata, porte msata e blabla. ne ho visti alcuni in rete persino con i socket cpu standard e non saldati.

sulle politiche apple del "obsolete" c'è poco da dire.

ormai tutti i mac nascono tristi, infatti sono come i replicanti di Philip K. Dick. nascono già con una data di scadenza.
ancora non mandano i cacciatori con pistola a "ritirarli", semplicemente li relegano subdolamente all'obsolescenza.
iKrypt
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: ven, 11 mar 2011 03:15
Messaggi: 395
Oggetto del messaggio: Re: cronaca di bonifica di un macmini

Messaggio Inviato: sab, 16 set 2017 18:54

Simone.m ha scritto:Compra un NUC, almeno hai un processore recente e Windows 10.

Le politiche di Apple su quanto deve durare una macchina le abbiamo già discusse :roll:
Mai.
Il mac è unix based (come linux) mentre windows è cuIo based (nel senso che è fatto col cuIo) e l'uso di linux è intellettualmente compatibile con il mac.
Io ho preso il mac perché:
1) non ho risorse del computer, soldi e tempo da spendere per antivirus vari e nemmeno voglio virus
2) non sopporto le interminabili attese che comporta avere windows 10 nel fare qualsiasi cosa a meno che tu non abbia min un i7 con 16 Gb di RAM
D'altronde le uniche differenze che ha linux col mac sono alcune differenze grafiche (che per me non hanno molta importanza) + itunes (che io non uso). più Foto (che io non uso). Il motivo per cui ho mac è per utilizzare applicazioni audio professionali, senza dover sopportare le nefandezze di winzozz, che odio profondamente e per una questione di affezione, visto che winodws non lìho mai sopportato e dall'inizio ho sempre usato mac, linux l'ho cominciato ad usare più tardi.
Inoltre vi ricordo che per installare in fedora basta scrivere "dnf install nomeprogramma" mentre per aggiornare basta scrivere "dnf upgrade", se per voi questo è complicato non so proprio che dire. Mia mamma ha scritto le due frasi magiche e null'altro. Non capisco cosa ci sia di poco user friendly per il resto, è tutto come dice LeoTM.
nuovobuio ha scritto:finché ci saranno COGLIONI che spendono 1000 euro per un telefono, l'andazzo sarà questo. Cambia macchina e non tornare più alla apple, come faremo in tanti.
Forse ma per adesso ritengo una cosa molto più vendicativa far funzionare questo computer (da dove vi sto scrivendo) ancora per almeno 10 anni, visto che è stato profumatamente pagato. P.S. chiaramente io non ho mai preso un iPhone e mai lo prenderò. per essere in tema...
Simone.m ha scritto:Compra un NUC, almeno hai un processore recente e Windows 10.
Windows 10 nemmeno sotto tortura.
Il problema è che skype non è più supportato su linux 32 bit, nemmeno nella versione web. Peggio per loro. Gli farò perdere almeno una cinquantina di utenti, e spero che molti altri facciano lo stesso. Non mi rimane altro che trovare altre chat SOLO PER COMPUTER da provare, Se mi suggerite qualcosa è cosa estremamente gradita.
LeoTM
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 29 giu 2014 21:31
Messaggi: 874
Località: In movimento
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: cronaca di bonifica di un macmini

Messaggio Inviato: sab, 16 set 2017 20:01

iKrypt ha scritto:chat SOLO PER COMPUTER da provare, Se mi suggerite qualcosa è cosa estremamente gradita.
irc. :)
fragrua
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 56544
Località: [k]ragnano
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: cronaca di bonifica di un macmini

Messaggio Inviato: sab, 16 set 2017 20:14

nuovobuio ha scritto:COGLIONI che spendono 1000 euro per un telefono
Ce ne sono (per fortuna) molti meno che spendono decine di euro per pietre di SALE rosa! :D
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine
iKrypt
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: ven, 11 mar 2011 03:15
Messaggi: 395
Oggetto del messaggio: Re: cronaca di bonifica di un macmini

Messaggio Inviato: dom, 17 set 2017 00:02

LeoTM ha scritto:
iKrypt ha scritto:chat SOLO PER COMPUTER da provare, Se mi suggerite qualcosa è cosa estremamente gradita.
irc. :)
Scusa mi sono spiegato male io. Intendevo dire tipo skype, con tanto di videoconferenza.
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 26836
Località: Tra bufale e mare
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: cronaca di bonifica di un macmini

Messaggio Inviato: dom, 17 set 2017 00:13

Questa discussione poteva essere su FaceBook, invece che su iMaccanici.

Nessuno se ne sarebbe mai accorto.
Dove sta la differenza?
iKrypt
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: ven, 11 mar 2011 03:15
Messaggi: 395
Oggetto del messaggio: Re: cronaca di bonifica di un macmini

Messaggio Inviato: dom, 17 set 2017 00:39

faxus ha scritto:Questa discussione poteva essere su FaceBook, invece che su iMaccanici.

Nessuno se ne sarebbe mai accorto.
Dove sta la differenza?
Che io non ho facebook :lol: (e non è poco) e quindi (sul serio) non ho capito cosa intendi, visto che io non l'ho mai usata (facebook intendo). :hello2:
Simone.m
Hardware Expert
Hardware Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 20 set 2013 23:58
Messaggi: 3186
Oggetto del messaggio:

Messaggio Inviato: dom, 17 set 2017 01:55

Che è una lamentela che solitamente fanno gli scontenti sui social network, ricevendo più o meno lo stesso livello di commenti che abbiamo fornito qui
MacBook Pro 13" (i5 | 8GB | 256GB SSD)
iPhone SE (2017, 32GB)
iKrypt
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: ven, 11 mar 2011 03:15
Messaggi: 395
Oggetto del messaggio: Re: cronaca di bonifica di un macmini

Messaggio Inviato: dom, 17 set 2017 10:45

Per elevare tecnicamente la discussione vi informo sugli ultimi sviluppi.
Per backuppare i documenti di mia mamma ho usato un disco esterno firewire in formato HFS+ .
Dopo ciò ho collegato come disco di destinazione il mac mini con l'imac a cui già in passato avevo installato paragon extfs per leggere ext4 di linux, e ho trasferito i file dal disco esterno (anch'esso collegato all'iMac) a quello interno in target mode del mac mini.
Il problema è che non riesco a fare trasferimenti di file perché i permessi non me lo consentono. Devo depermessizzare tutto. Ho scritto anche sul forum di fedora. Appena mi dicono qualcosa vi racconto, così facciamo un thread completo per quelli che dovranno affrontare il trasferimento da mac a linux.
Rispondi