USB live per Linux

Tutto sul pinguino per Mac

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
ndin
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: mer, 02 giu 2010 10:11
Messaggi: 1963
Località: Konoha

Top

Oggetto del messaggio: USB live per Linux

Messaggio da ndin »

SAlve ancora a tutti. Ultimamente sto smanettando molto con linux (ma sono a zero e sto imparando col metodo della scimmia). Ho provato più volte a realizzare uan live usb di Ubunti, Slitaz, Puppy o altre distribuzioni, sia da Mac (usando dd) che dalle relative virtualizzazioni fatte con VBox.
Qualcuno dei sapienti Unix saprebbe darmi una dritta o delle indicazioni dettagliate su come farlo? Di solito mi capita che avviando da USB (tenendo premuto alt) non mi veda proprio la pennetta. Al contrario se lascio solo l'iso, si blocca tutto e devo dargli di HardReset.
Grazie a tutti.
La vita di uno shinobi non viene misurata in base a come ha vissuto, ma in base a ciò che ha fatto prima della morte.

Avatar utente
kato
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 nov 2010 15:16
Messaggi: 4856
Località: Roma

Top

Oggetto del messaggio: Re: USB live per Linux

Messaggio da kato »

ndin ha scritto:Qualcuno dei sapienti Unix saprebbe darmi una dritta o delle indicazioni dettagliate su come farlo?
Mi escludo dal gruppo dei sapienti ma, dato che non ricordo i dettagli, ricordo però che esistono pagine e pagine di aiuto per configurare ogni possibile tipo di live CD o altro. Cerca bene, ad esempio sul supporto di Ubuntu.

Saluti,

Giulio

Avatar utente
ndin
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: mer, 02 giu 2010 10:11
Messaggi: 1963
Località: Konoha

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da ndin »

Grazie Giulio. Ho girato per ore in quelle pagine. Ma nessuno, o quasi parla di come fare con una macchina virtualizzata su mac. Ho seguito finora le indicazioni date, sia sul forum di Ubuntu che altri, ma senza successo.
Ora provo la strada dell'USb formattato ext2 e con vari tipi di formati (FDD, HDD ecc) di installazione, come suggerito da un forum di Puppy.
La vita di uno shinobi non viene misurata in base a come ha vissuto, ma in base a ciò che ha fatto prima della morte.

Avatar utente
ndin
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: mer, 02 giu 2010 10:11
Messaggi: 1963
Località: Konoha

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da ndin »

Niente. Non va neanche così. Adesso tento altre strade, intanto che qualcuno mi suggerisce qualcosa...
La vita di uno shinobi non viene misurata in base a come ha vissuto, ma in base a ciò che ha fatto prima della morte.

Avatar utente
E.W.H.
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 01 nov 2009 14:44
Messaggi: 1538
Località: Genova

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da E.W.H. »

Come te la cavi con l'inglese...?
la procedura, pur dettagliata, non appare semplicissima.
però non l'ho provata e non so dirti se funziona.

http://www.ubuntu.com/download/ubuntu/download

We would encourage Mac users to download Ubuntu Desktop Edition by burning a CD for the time being. But if you would prefer to use a USB, please follow the instructions below.

Note: this procedure requires an .img file that you will be required to create from the .iso file you download.

TIP: Drag and Drop a file from Finder to Terminal to 'paste' the full path without typing and risking type errors.

Download the desired file
Open the Terminal (in /Applications/Utilities/ or query Terminal in Spotlight)
Convert the .iso file to .img using the convert option of hdiutil (e.g., hdiutil convert -format UDRW -o ~/path/to/target.img ~/path/to/ubuntu.iso)
Note: OS X tends to put the .dmg ending on the output file automatically.
Run diskutil list to get the current list of devices
Insert your flash media
Run diskutil list again and determine the device node assigned to your flash media (e.g. /dev/disk2)
Run diskutil unmountDisk /dev/diskN (replace N with the disk number from the last command; in the previous example, N would be 2)
Execute sudo dd if=/path/to/downloaded.img of=/dev/rdiskN bs=1m (replace /path/to/downloaded.img with the path where the image file is located; for example, ./ubuntu.img or ./ubuntu.dmg).
Using /dev/rdisk instead of /dev/disk may be faster.
If you see the error dd: Invalid number '1m', you are using GNU dd. Use the same command but replace bs=1m with bs=1M.
If you see the error dd: /dev/diskN: Resource busy, make sure the disk is not in use. Start the 'Disk Utility.app' and unmount (don't eject) the drive.
Run diskutil eject /dev/diskN and remove your flash media when the command completes
Restart your Mac and press alt while the Mac is restarting to choose the USB-Stick
Mac Mini (2018); iMac 27" i5 (2009); MBAir 13” i7 (2012); iPad2 (2017)
Gatto: animale con un serio talento per il disastro su larga scala.

Avatar utente
ndin
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: mer, 02 giu 2010 10:11
Messaggi: 1963
Località: Konoha

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da ndin »

Grazie anche a te E.W.H., ma è la stessa che ho provato con varie distro e nonf unziona. Manca qualcosa come rEFIt o simili che renda possibile l'avvio da usb, o almeno così ho letto in giro. A me suona molto strano.
Ora ci riprovo. Sai mai che all'ultimo tentativo va bene?
grazie.
La vita di uno shinobi non viene misurata in base a come ha vissuto, ma in base a ciò che ha fatto prima della morte.

Avatar utente
E.W.H.
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 01 nov 2009 14:44
Messaggi: 1538
Località: Genova

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da E.W.H. »

in teoria secondo quanto dicono, refit non servirebbe, però aiuta.
e quello era il consiglio di riserva...

prova a creare l'usb secondo le loro istruzioni e poi installa refit per un miglior riconoscimento.

se avessi tempo...potrei provarci anch'io...

ciao
Mac Mini (2018); iMac 27" i5 (2009); MBAir 13” i7 (2012); iPad2 (2017)
Gatto: animale con un serio talento per il disastro su larga scala.

motoko
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Iscritto il: ven, 24 ott 2008 22:58
Messaggi: 451

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da motoko »


Avatar utente
ndin
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: mer, 02 giu 2010 10:11
Messaggi: 1963
Località: Konoha

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da ndin »

motoko ha scritto:prova questo:

http://unetbootin.sourceforge.net/
WOWOOWOWOWOWO
Hanno fatto il port per mac di Unetbootin!! Perfetto! Perfettissimo!
Lo provo subito!
La vita di uno shinobi non viene misurata in base a come ha vissuto, ma in base a ciò che ha fatto prima della morte.

Avatar utente
ndin
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: mer, 02 giu 2010 10:11
Messaggi: 1963
Località: Konoha

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da ndin »

Peccato. Unetbootin crea avviabili solo per Win... Mi chiedo a cosa serva.
Quanto a Refit, ho provato ad installarlo, ma devo riconfigurare l'installazione della pennetta. Se dovesse funzionare vi faccio sapere.
La vita di uno shinobi non viene misurata in base a come ha vissuto, ma in base a ciò che ha fatto prima della morte.

Avatar utente
a-mac
Stato: Non connesso
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 21 dic 2012 10:32
Messaggi: 4509
Località: fsf.org

Top

Oggetto del messaggio: Re: USB live per Linux

Messaggio da a-mac »

http://www.backtrack-linux.org/tutorial ... e-install/" onclick="window.open(this.href);return false;

BackTrack Live USB Install
Andre “...è complicato, ma semplice”

_ UNIX: Live Free or Die
_ With great power comes great responsibility
_ You may say, I'm a dreamer, but I'm not the only one, I hope some day you'll join us, And the world will live as one!

Avatar utente
Zen
Stato: Non connesso
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 14 gen 2012 01:24
Messaggi: 2435

Top

Oggetto del messaggio: Re: USB live per Linux

Messaggio da Zen »

Non ho letto i post sopra (sono di fretta), ma l'unico modo per avviare da usb in questi casi è creare la pennetta avviabile (a mano con dd o con i tool che preferite) e usare refit per vederla e avviarla.

Ricordo che il Mac non fa il boot se non c'è una mappa delle partizioni GUID (cosa difficile da trovare per le ISO ;)), per questo bisogna usare refit.

Avatar utente
ndin
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: mer, 02 giu 2010 10:11
Messaggi: 1963
Località: Konoha

Top

Oggetto del messaggio: Re: USB live per Linux

Messaggio da ndin »

No no. Con le ubuntu based non c'è bisogno di refit. E meno male. Uno dei difetti di sto gingillo è che ogni tanto, sua sponte, incasina proprio la mappa delle partizioni ed allora sono volatili per diabetici! :D :D :D
Le ubuntu based e Manjaro hanno la possibilità di bootare sia da Bios che da EFI, sfruttando GRUB 2. Ovvero basta il tasino alt. E' molto utile quando si devono testare delle distro dalla usb.
Ma ormai ho raggiunto lo Zen con SL + Manjaro.
La vita di uno shinobi non viene misurata in base a come ha vissuto, ma in base a ciò che ha fatto prima della morte.