how to cut dog nails?

Questo è il posto giusto per presentarvi agli altri Maccanici ;)

Moderatore: ModiMaccanici

Rispondi
lovelypetcare
Oggetto del messaggio: how to cut dog nails?

Messaggio Inviato: ven, 24 mag 2019 12:17

[Edit by mod] Sono uno spammer ed ho fatto la fine che merito!

Immagine
Curzio
Type Expert
Type Expert
Iscritto il: gio, 09 lug 2009 13:15
Messaggi: 690
Oggetto del messaggio: Re: how to cut dog nails?

Messaggio Inviato: ven, 24 mag 2019 13:01

ma nooo! :protest: che quando le devo tagliare ai miei mi tocca di fargli l'anestesia totale :tongue3:
magari mi dava la soluzione al problema
:toothy7: :toothy7: :toothy7:
mattleega
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 17063
Oggetto del messaggio: Re: how to cut dog nails?

Messaggio Inviato: ven, 24 mag 2019 13:53

Beh, a vederli in quella immagine, sembra che anche loro, senza anestesia totale, se la cavino molto meglio.
L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.
mattleega
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 17063
Oggetto del messaggio: Re: how to cut dog nails?

Messaggio Inviato: ven, 24 mag 2019 13:57

In compenso, se vuoi, allego le istruzioni per dare le pillole ai gatti:

Prendete il gatto e sistematelo in grembo tenendolo col braccio sinistro come se fosse un neonato. Posizionate pollice e indice sui rispettivi lati della bocca del gatto ed esercitate una pressione delicata ma decisa finché il gatto apre la bocca. Appena il gatto apre la bocca, inserite la pillola in bocca. Consentite al gatto di chiudere la bocca, tenetela chiusa e con la mano destra massaggiate la gola per invogliare la deglutizione.

Cercate la pillola in terra, recuperate il gatto da dietro il divano e ripetete il punto n. 1.

Recuperate il gatto dalla camera da letto e buttate la pillola ormai molliccia.

Prendete una nuova pillola dalla confezione, sistemate il gatto in grembo tenendo le zampe anteriori ben salde nella mano sinistra. Forzate l'apertura delle fauci e spingete la pillola in bocca con il dito indice della mano destra. Tenetegli la bocca chiusa e contate fino a dieci.

Recuperate la pillola dalla boccia del pesce rosso e cercate il gatto nel guardaroba. Chiamate qualcuno ad aiutarvi.

Inginocchiatevi a terra con il gatto ben incastrato tra le gambe, tenete ben salde le zampe anteriori e posteriori. Ignorate il leggero ringhiare del gatto, Dite al vostro aiutante di tenere ben salda la testa con una mano mentre inserisce un abbassalingua di legno in bocca. Inserite la pillola, togliete l'abbassalingua e sfregate vigorosamente la gola del gatto.

Convincete il gatto a scendere dalle tende. Annotate di farle riparare. Spazzate con attenzione i cocci di statuine e vasi rotti cercando di trovare la pillola. Mettete da parte i cocci con la nota di re-incollarli più tardi e, se non avete trovato la pillola, prendete un'altra pillola dalla confezione.

Avvolgete il gatto in un lenzuolo e chiedete al vostro aiutante di tenerlo fermo usando il proprio corpo in modo che si veda solo la testa del gatto. Mettete la pillola in una cannuccia, forzate l'apertura delle fauci del gatto aiutandovi con una matita e usando la cannuccia come cerbottana posizionate la pillola in bocca al gatto.

Leggete il foglietto illustrativo del farmaco per controllare che non sia dannoso per gli esseri umani. Bevete un succo di frutta per mandare via il saporaccio. Medicate il braccio del vostro aiutante e lavate il sangue dal tappeto usando acqua fredda e sapone.

Recuperate il gatto dal garage dei vicini. Prendete un'altra pillola. Incastrate il gatto nell'anta dell'armadio in modo che si veda solo la testa. Forzate l'apertura delle fauci con un cucchiaino. Ficcategli la pillola in gola usando un elastico a mo' di fionda.

Cercate un giravite nella vostra cassetta degli attrezzi e rimettete a posto l'anta dell'armadio. Medicatevi la faccia e controllate quando avete fatto l'ultima antitetanica . Buttate la maglietta e indossatene una pulita e intatta.

Telefonate ai pompieri per recuperare il gatto dall'albero del dirimpettaio. Chiedete scusa al vostro vicino di casa che rincasando ha sbandato e ha fracassato la macchina contro il muro per evitare di investire il vostro gatto impazzito che attraversava la strada di corsa. Prendete l'ultima pillola dalla confezione.

Legate le zampe anteriori e le zampe posteriori del gatto con un corda e legatelo al piede del tavolo. Cercate i guanti da lavoro e indossateli. Inserite la pillola nella bocca del gatto facendola seguire da un grosso pezzo di filetto di manzo. Tenete la testa del gatto in posizione verticale e inserite 2 bicchieri di acqua in modo da assicurarvi che abbia ingoiato la pillola.

Dite al vostro aiutante di portarvi al pronto soccorso, restate seduti pazientemente mentre i dottori ricuciono le vostre dita alla mano ed estraggono i frammenti di pillola dall'occhio destro. Sulla strada per tornare a casa fermatevi al negozio di arredamento per comprare un nuovo tavolo.

Telefonate alla Protezione Animali per vedere se possono prendersi cura di un gatto mutante. Telefonate al più vicino negozio di animali per vedere se ci sono in vendita dei criceti.
L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.
Curzio
Type Expert
Type Expert
Iscritto il: gio, 09 lug 2009 13:15
Messaggi: 690
Oggetto del messaggio: Re: how to cut dog nails?

Messaggio Inviato: ven, 24 mag 2019 15:12

è proprio così! :D
Uno_qualunque
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: lun, 12 lug 2010 09:32
Messaggi: 3095
Oggetto del messaggio: Re: how to cut dog nails?

Messaggio Inviato: ven, 24 mag 2019 17:00

I due gatti che mi ospitano a casa loro ( :D ) sono due gatti molto differenti fra loro, uno e' un gatto-cane, si rotola per farsi fare le carezze sulla pancia, mi riporta i giochi che gli tiro, mi cammina a fianco... mi cerca in continuazione e si fa prendere in braccio senza difficolta' (se non fosse per il peso)...

L'altra e' una furia, un cataclisma, un moto perpetuo.

Beh con le medicine, anche il primo diventa come la piccola...

Al primo abbiamo dovuto somministrare farmaci ed abbiamo inventato il sistema della pillola sbriciolata col minimo di acqua necessario, che gli spariamo in bocca, sperando che trattenga qualcosa, con la seconda non osiamo nemmeno immaginarlo...
Fate il backup, fate il backup, ricordate di fare il backup, non dimenticate di fare il backup.

"Il backup è quella cosa che andava fatta prima" (antico proverbio cinese)
Uno_qualunque
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: lun, 12 lug 2010 09:32
Messaggi: 3095
Oggetto del messaggio: Re: how to cut dog nails?

Messaggio Inviato: ven, 24 mag 2019 17:01

P.S. L'off topic sullo spam, credo sia una delle maggiori vette mai raggiunte da questo forum...
Fate il backup, fate il backup, ricordate di fare il backup, non dimenticate di fare il backup.

"Il backup è quella cosa che andava fatta prima" (antico proverbio cinese)
mattleega
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 17063
Oggetto del messaggio: Re: how to cut dog nails?

Messaggio Inviato: ven, 24 mag 2019 19:15

Pfui, questo è ancora nulla, Vedrai cosa saremo capaci di inventarci in futuro.

Colgo l'occasione per apportare una correzione:

Beh, a vederli in quella immagine, sembra che anche loro, senza anestesia totale, non se la cavino molto meglio.

Non rimasto nella tastiera, chissà cosa crede di fare li nascosto, uscirà quando non deve per invertirmi il senso di qualche postulato.
L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.
Hammarby
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 29 ott 2009 14:28
Messaggi: 4055
Località: Stockholm, SE
Oggetto del messaggio: Re: how to cut dog nails?

Messaggio Inviato: lun, 27 mag 2019 12:59

I gatti non si fanno tagliare le unghie.

Provateci!

Immagine
Ognuno è come Dio lo ha fatto, ahimé...
...e spesso peggio.

Cervantes
Rispondi