lion solo 16 scrivanie! un limite!

Tutto quello che riguarda OS X Mountain Lion 10.8 ed il suo predecessore OS X Lion 10.7

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
enrico8
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 08 ago 2008 23:12
Messaggi: 1618
Località: Pescara

Top

Oggetto del messaggio: Re: lion solo 16 scrivanie! un limite!

Messaggio da enrico8 »

onelioo ha scritto:
mattleega ha scritto:Se volete, ve ne regalo quindici delle mie che non mi servono.

Faccio già abbastanza casino con una. :)
Quoto e vado un po' OT: io non ho mai capito a che serve spaces. L'ho provato, ma non vedo a che serva, almeno a me. Qualche esempio?

Comunque il massimo è 16 anche in Leopard (10.5.8 ).

a me basta il terminale... :D
 iMac 27" Late 2013 Intel [SSD PCI-E 256 GB - 32 GB Ram- macOS Sonoma 14.4.1 (OpenCore) - Windows 11 23H2 - Ubuntu 23.10]
 Macbook 12" Early 2016 Intel [SSD 256 GB - 8 GB Ram- macOS Sonoma 14.4.1 (OpenCore) - Windows 11 23H2]
 iPhone 15 [256 GB - iOS 17.4.1]
 Time Capsule [2 TB - Refurbished]

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 31464
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: lion solo 16 scrivanie! un limite!

Messaggio da Kernel Panic »

onelioo ha scritto:... io non ho mai capito a che serve spaces. L'ho provato, ma non vedo a che serva, almeno a me...
Servono eccome, onelioo, te lo assicuro ... (la serva serve diceva il Principe dei comici, mio mentore) ...


E le scrivanie virtuali sono come la serva, servono "a prescindere" ... :D

Avatar utente
onelioo
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: sab, 10 feb 2007 10:19
Messaggi: 2516
Località: Perugia

Top

Oggetto del messaggio: Re: lion solo 16 scrivanie! un limite!

Messaggio da onelioo »

Kernel Panic ha scritto:
onelioo ha scritto:... io non ho mai capito a che serve spaces. L'ho provato, ma non vedo a che serva, almeno a me...
Servono eccome, onelioo, te lo assicuro ...
Sì, ma vorrei qualche esempio. Ripeto, l'ho tenuto per un po' e poi l'ho tolto, perché non ne vedevo l'utilità. Magari mi sfugge qualcosa.
La mia opinione è che si tratti di uno dei tanti gadget spacciati per enormi innovazioni, come è nello stile Apple da un po' di tempo (vedi Lion...).
Comunque illuminatemi, hai visto mai che poi lo trovi utile.
...e il giorno della Fine
non ti servirà l'Inglese
.

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 31464
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: lion solo 16 scrivanie! un limite!

Messaggio da Kernel Panic »

Ma cosa posso dirti, che esempio potrei farti?
So solo che quando mi capita di mettere le mani su un Mac con Tiger (che non ha Spaces, con buona pace di Fenix) o su un Mac dove Spaces non è abilitato mi sento infelice.

Io detesto la confusione e le sovrapposizioni e tengo ogni applicazione aperta in una scrivania specificamente dedicata. Non mi riesce di navigare in Internet con Safari "sopra" Transmission che scarica "sopra" Burn che mi converte e masterizza un file "sopra" Mail aperta in background in fondo a tutte le altre applicazioni.

Ma è chiaro che Spaces è una di quelle innovazioni che se piacciono piacciono subito, altrimenti viene tenuta disabilitata permanentemente.

Avatar utente
francescolupo7
Stato: Non connesso
Lupus in fabula
Lupus in fabula
Avatar utente
Iscritto il: mer, 02 set 2009 16:11
Messaggi: 6449
Località: SiciMilano

Top

Oggetto del messaggio: Re: lion solo 16 scrivanie! un limite!

Messaggio da francescolupo7 »

Kernel Panic ha scritto:Ma è chiaro che Spaces è una di quelle innovazioni che se piacciono piacciono subito, altrimenti viene tenuta disabilitata permanentemente.
infatti... :D
Immagine
_____________________________

Il saggio coltiva mac, tanto windows si pianta da solo...
There is no dark side in the moon, really. Matter of fact it's all dark. The only thing that makes it look light is the sun.

Avatar utente
mondisky
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: ven, 15 gen 2010 15:55
Messaggi: 780
Località: formiano d'adozione, casertano d'origine

Top

Oggetto del messaggio: Re: lion solo 16 scrivanie! un limite!

Messaggio da mondisky »

quoto in toto KP
io non sono più capace di usare il computer, senza gli spaces
già il solo archicad, con le sue 4 finestre aperte di default, oltre alle palettes e barre degli strumenti, crea il caos, per cui uno spazio interamente dedicato a lui è obbligatorio. ma vale lo stesso per mail, iTunes, iChat e skype, tutta roba che faccio avviare al login e che regna sovrana ognuna nel suo spazio senza odiose e winzozziane sovrapposizioni :D
Gianni

Avatar utente
kato
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 nov 2010 15:16
Messaggi: 4856
Località: Roma

Top

Oggetto del messaggio: Re: lion solo 16 scrivanie! un limite!

Messaggio da kato »

Kernel Panic ha scritto:Ma è chiaro che Spaces è una di quelle innovazioni che se piacciono piacciono subito, altrimenti viene tenuta disabilitata permanentemente.
Che poi, mi aiutino i più Linuxari, è una caratteristica dei sistemi *nix applicata e "pittata" da Apple.

Avatar utente
kato
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 nov 2010 15:16
Messaggi: 4856
Località: Roma

Top

Oggetto del messaggio: Re: lion solo 16 scrivanie! un limite!

Messaggio da kato »

Kernel Panic ha scritto: quando mi capita di mettere le mani su un Mac con Tiger (che non ha Spaces
Ma può sempre avere Desktop Manager
http://www.imaccanici.org/article.php/Desktop_Manager" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 31464
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: lion solo 16 scrivanie! un limite!

Messaggio da Kernel Panic »

kato ha scritto:Che poi, mi aiutino i più Linuxari, è una caratteristica dei sistemi *nix applicata e "pittata" da Apple.
Verissimo:
Le scrivanie multiple sono molto usate in ambiente Unix e anche per Linux se ne trovano diverse implementazioni, ma su Mac inspiegabilmente, non erano mai state inserite facendo così fiorire software come Desktop Manager. Il concetto è molto semplice, si tratta di monitor virtuali trai quali è possibile spostarsi permettendo così di organizzare meglio il proprio spazio di lavoro.
http://www.comefarea.it/vitadigitale/ma ... rd/spaces/" onclick="window.open(this.href);return false;

onelioo ha scritto: ... Magari mi sfugge qualcosa.
La mia opinione è che si tratti di uno dei tanti gadget spacciati per enormi innovazioni, come è nello stile Apple da un po' di tempo (vedi Lion...).
Non ti fugge niente, se non ti è piaciuto subito dubito che possa fartelo piacere io con degli esempi ... ognuno ha la sua sensibilità e le sue preferenze ...

Sì è vero, è un gadget, un gadget di cui molti non possono più fare a meno, però ... :wink:

Avatar utente
Andrea@Mac
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2009 17:48
Messaggi: 1952
Località: Boston

Top

Oggetto del messaggio: Re: lion solo 16 scrivanie! un limite!

Messaggio da Andrea@Mac »

kato ha scritto:Che poi, mi aiutino i più Linuxari, è una caratteristica dei sistemi *nix applicata e "pittata" da Apple.
se non ricordo male esistevano in una distro Linux che usavo, già dal 1996
ma non ho installato da nessuna parte una vecchia distribuzione per provare al momento

e senza far arrabbiare nessuno, sono di "derivazione" tante altre novità
che per non aizzare bufere sulle paternità... non dirò quali ;-)
ma sono parecchie, soprattutto le ultime novità Apple :-P
Andrea@Mac | Give Peace a Chance

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 31464
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: lion solo 16 scrivanie! un limite!

Messaggio da Kernel Panic »

amacx10 ha scritto: ... e senza far arrabbiare nessuno, sono di "derivazione" tante altre novità
che per non aizzare bufere sulle paternità... non dirò quali ;-)
ma sono parecchie, soprattutto le ultime novità Apple :-P
Ma chi vuoi che si arrabbi in questo forum ... fuori i nomi!!

:D :D

Avatar utente
Andrea@Mac
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2009 17:48
Messaggi: 1952
Località: Boston

Top

Oggetto del messaggio: Re: lion solo 16 scrivanie! un limite!

Messaggio da Andrea@Mac »

Kernel Panic ha scritto:
amacx10 ha scritto: ... e senza far arrabbiare nessuno, sono di "derivazione" tante altre novità
che per non aizzare bufere sulle paternità... non dirò quali ;-)
ma sono parecchie, soprattutto le ultime novità Apple :-P
Ma chi vuoi che si arrabbi in questo forum ... fuori i nomi!!

:D :D
sempre "Lui" :-D
per oggi basta...
altrimenti mi detesta :-)
poi mi toglie expert e mi mette "spina nel fianco" :-D
Andrea@Mac | Give Peace a Chance

Avatar utente
fenix
Stato: Non connesso
Genio guastatore
Genio guastatore
Avatar utente
Iscritto il: mer, 21 mar 2007 05:50
Messaggi: 3150
Località: cagliari-presso parco della musica

Top

Oggetto del messaggio: Re: lion solo 16 scrivanie! un limite!

Messaggio da fenix »

a me tornano utili per non avere tutto addossato

poi col tap sulla trackpad e mi cambia o mi torna sulla precedente

una sola cosa mi garba poco e che per permettere a fcpx di aprirsi a tutto schermo ho perso la possibilità dei pannelli divisi

e quando seguo un tutoria devo ridurre la finestra
Mac studio m1 -Mac OS sonoma- macbookpro 2019 intel - macbookpro 2011 15"- 16 gb - ssd 1000 cx - high sierra -

Avatar utente
kOoLiNuS
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: gio, 30 ott 2008 11:49
Messaggi: 201
Località: Bari

Top

Oggetto del messaggio: Re: lion solo 16 scrivanie! un limite!

Messaggio da kOoLiNuS »

mondisky ha scritto: già il solo archicad, con le sue 4 finestre aperte di default, oltre alle palettes e barre degli strumenti, crea il caos, per cui uno spazio interamente dedicato a lui è obbligatorio. ma vale lo stesso per mail, iTunes, iChat e skype, tutta roba che faccio avviare al login e che regna sovrana ognuna nel suo spazio senza odiose e winzozziane sovrapposizioni :D
anche io ho un approccio simile, solo che le applicazioni le avvio io a manina post boot visto che quasi mai lancio (a parte posta, chat e mail) le stesse applicazioni che utilizzo "in chiusura".

Su Lion, poi, ho odiato (ma compreso) l'esclusiva 'orizzontalità' degli spazi ... mentre prima avevo
1 2 3
4 5 6
e navigavo tra loro con le frecce ora, semplicemente, invoco Spaces e mi sposto col mouse (oppure se mi ricordo o mi e' comodo faccio Ctrl+# dove # è il numero della scrivania che m'interessa).

Unico vero limite è che per spostare un'applicazione attiva su un desktop X al desktop Y devo prima rendere X 'attivo' e solo dopo posso spostarne la finestra. Invece con Snow Leopard bastava attivare Spaces, scegliere la finestra e spostarla ...
-user dal giugno 2006

il mio blog: https://koolinus.net — il mio sito professionale: https://nicolalosito.it

Avatar utente
kato
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 nov 2010 15:16
Messaggi: 4856
Località: Roma

Top

Oggetto del messaggio: Re: lion solo 16 scrivanie! un limite!

Messaggio da kato »

kOoLiNuS ha scritto:Unico vero limite è che per spostare un'applicazione attiva su un desktop X al desktop Y devo prima rendere X 'attivo' e solo dopo posso spostarne la finestra.
Però, una volta attivato Spaces nel modo che preferisci, puoi navigare tra gli spazi con Alt-click o Alt-Cmd-freccia, arrivare allo spazio dove c'è l'applicazione da spostare e trascinarla sullo spazio di destinazione.

Torna a “OS X Mountain Lion 10.8 & Lion 10.7”