Chi compra iPad, iPod e iPhone?

Per parlare di qualsiasi altra cosa che abbia poco o niente a che fare col mondo Mac :D

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
aracno
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Avatar utente
Iscritto il: gio, 16 apr 2009 11:58
Messaggi: 38
Località: Etruria

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da aracno »

Sono apple user dai tempi del ][.. qualcuno di voi forse neppure era nato..
Ho colleghi che usano iPhone, ma che non sanno ne che si può collegare al PC nè, tanto meno, che si può collegare ad un mac.. anzi.. confondono sempre PC con MAC.. :roll:
La mia opera di evangelizzazione è assidua.. e non appena vedono cosa significa un iPhone accanto ad un MAC e l'uso del MAC stesso.. beh.. immaginate voi.. se avessi avuto la provvigione dal mio rivenditore di fiducia per ogni mac, iphone, ipod ed ora ipad piazzato.. sarei molto più contento..

I PC user rosicano per il successo apple, citando il fatto che siamo "fashion victim's".. probabile.. forse certo.. forse certissimo.. ma la realtà è una sola.. i dispositivi apple attirano più di ogni altro.. e con questo.. "le chiacchiere stanno a zero"..
I fan boys ci sono dappertutto.. tra i PC users e tra i MAC users.. la novità è la modalità con cui apple si è posta sul mercato.. la strategia di marketing è al limite del paranormale.. e funziona.. perché questi sono i tempi.. ma la strategia è sempre stata quella.. mai cambiata di una virgola.. si annuncia.. si nasconde.. si crea immaginario.. aspettativa e poi si presenta.. e questo.. purtroppo.. che si voglia o no è il metodo per fare mercato oggi..
Poi c'è il prodotto..
Innovativo.. ma non tecnologicamente.. perché diciamocelo.. produrre un iphone è alla portata di tutti.. ma è l'idea.. è il concetto.. e questo oggi paga..
In un mondo dove la materia prima costa niente.. è assurdo misurare il valore di un iphone da quello che vi è contentuto fisicamente..
L'idea è quella che gli dà il valore aggiunto.. poi l'iphone telefona come un vecchio nokia.. il mac scrive come un PC.. ma alla base del progetto vi è un'idea.. un fil rouge che attraversa ogni dispositivo..
E la cosa triste (permettetemelo di dire) è che la gente non conosce questo.. ma conosce la mela.. che fa tendenza.. per questo oggi rispondere con un iphone è figo..
Poi.. per esempio, non si parla dell'unione con mobile.me, che mi risolve ogni problema di appuntamenti in studio.. anzi mi si dice che se usi google funzia uguale.. certo.. lo so.. ma devo sbattere la testa.. ed io non ho il tempo per farlo.. perché costo di più di quello che mi costa un anno di mobile.me e rischio di ottenere un risultato che non mi soddisfa..
Questo è il valore aggiunto.. il fil rouge.. ora sono possessore di ipad.. attendo riviste fiscali da scaricare sul dispositivo.. per evitare kg di carta da trasportami in valigetta.. ho scommesso su questo dispositivo.. l'ho preso prima che queste riviste nascessero (sperando che vengano fatte).. ma era necessario che fossi parte del mercato apple.. per fare il numero sufficiente per far capire alle case editrici che possono, anzi devono, investire.. e quindi spero di beneficiare di tale mossa..
Come detto in un altro post da un utente.. siamo sognatori.. magari fan boys.. ma alla fine quando lavoro e mi trovo bene con gli strumenti è inutile dire.. quel computer è più potente e calcola il tuo foglio di excel con un risparmio di 3 millisecondi.. non è questo che cerco.. io cerco l'integrazione.. accendo e son pronto.. questo è il valore aggiunto.. per cui.. i vari "Dovezza" del caso mi lasciano indifferenti.. anzi.. concordo con loro, che potrei avere un pc molto più potente con quello che spendo per un mac.. ma a me serve altro.. non ho da pilotare una centrale termonucleare.. ho solo da risparmiare tempo.. perchè il mio tempo costa e più ne perdo.. meno guadagno..
Scusate la mia digressione..
E, poi, alla fine.. evviva i FAN-atici della apple.. permettono che vengano prodotti novità sempre migliori per me..
E ve lo dice uno che usa XP.. UNIX.. e MAC..
Stay Hungry, Stay Foolish..

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 62659
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

aracno sei stato cristallino: Ottimo!
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine

Avatar utente
simkravitz
Stato: Non connesso
Utente storico
Utente storico
Avatar utente
Iscritto il: ven, 11 nov 2005 16:54
Messaggi: 671

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da simkravitz »

Gran bel post Aracno! complimenti!

anidel
Stato: Non connesso
Utente storico
Utente storico
Iscritto il: lun, 26 dic 2005 13:50
Messaggi: 45

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da anidel »

Sono utente Unix da quando sono nato.
Ho avuto e sono cresciuto con Unix prima e Linux dopo per tutta la mia vita.
Sono passato a Mac OS quando, con la X si appoggiava a Unix.
Il mio primo Mac e' stato il primissimo Powerbook 12" (in alluminio).
Dopo di quello sempre Powerbook 12" (processore piu' potente) che mi ha servito (e serve ancora, non me) per anni.

Poi ho conosciuto Apple e, in particolare, il "zealotismo" di chi usa Apple da sempre e non vede che Apple.

E tutto questo mi ha schifato.
Poi ho visto come Apple si muove, ho visto oltre le sue menzogne. Ho visto che non e' ne' piu' ne meno di molte societa' che non pensano altro che a far soldi.

E il mito di Apple mi e' morto dentro quando era ancora un alberello vigoroso (Franz non fare battute idiote :) ).

Sono quindi tornato a Linux. Lo conosco come le mie tasche e mi permette di fare tutto quello che mi serve (che poi, e' la stessa cosa che fa Mac OS X per voi).
Poi Nokia mi ha portato Linux sul cellulare (con Maemo) e non ho alcunissima ragione per tornare ad Apple.

Nokia sicuramente e' una compagnia che pensa a far soldi ne' piu' ne' meno di Apple. Ma almeno lo so. E so che il team Maemo dentro Nokia e' composta da gente leale che ama l'open source e che si dedica con passione a Maemo (e ora a MeeGo).

Ma il bello e' la gentilezza, la disponibilita', la lealta' di milioni di persone che dedicano buona parte del loro tempo libero all'open source. A me (e a voi). Anche se non ci conoscono, anche se non guadagnano na lira.

E ho ri-scelto di seguire questa tendenza.
Ho scelto di abbandonare questa piattaforma chiusa e mirata solo ai soldi di Apple. Dove niente e' gratis e dove tutto costa solo perche' e' Apple (pagare il marchio).

Ovvio, open-source e Mac possono e vanno daccordo, ma il bello e' quando tutto e' open dalla base. E allora perdonate mille imperfezioni e anzi, apprezzate molte di esse.
Ma questo, non lo capirete mai.
E se anche lo capite, non ne apprezzate la potenza. Persi dietro a quattro effetti di Mac OS X o di iPhone.

PS: non so manco perche' ho scritto questo messaggio. Forse perche' avevo sperato che Mac OS X colmasse un vuoto che c'era in Unix prima. L'ha fatto, ma in modo, come al solito, tutto suo, tutto Steve.

E cmq non ho scritto per attaccare, ne' per convincervi ad abbandonare Apple. Semplicemente, lasciate in pace chi non accetta il vostro mondo fatato. Cosi' come, prima, accettavamo voi, quattro gatti nel vostro piccolo mondo.

Aniello

Avatar utente
rikiriki
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: mar, 05 mag 2009 13:47
Messaggi: 672
Località: Rossano Veneto (VI)

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da rikiriki »

riuscirà la apple a sopravvivere alla disillusione dei vecchi user e a traghettarli nella nuova dimensione facendo loro capire che, anche se non sono più in 10 a usare mac os x ma in 50 la cosà non è che sia un male, avranno sempre tra le mani il miglior os al mondo?? chi vivrà vedrà!

perchè se stiamo parlando di prodotti elitari, certo l'elitè deve conformarsi al prodotto, e non questo ad essa. Apple non sta ricollocandosi sul mercato, sta sfondando muri! La vecchia "classe baronale" di users (scusate il termine forse di accezione negativa ma leggendo certi post mi viene in mente un vecchio baffuto che dice: quando eravamo in pochi a governare assieme al re e il resto non sapeva un emerito c***o si stava proprio bene! era bello essere in pochi intimi, caldo rassicurante, potevamo guardare il 99% del mondo dall'alto! w il re :D

suvvià che Apple è una multinazionale dell'elettronica di consumo, non regala nulla a nessuno in termini monetari e di valori morali. Marchio o non marchio son solo chiacchere, fa il suo lavoro proprio bene, ne piu ne meno, anzi forse il più! Basta con sto elitarismo per il quale se sempre piu persone hanno accesso a certi prodotti, automaticamente quei prodotti perdono appeal! Si diventa dei radical chic, o forse poco più che bastiancontrari!

Avatar utente
Tano90
Stato: Non connesso
Maccanico Pro
Maccanico Pro
Avatar utente
Iscritto il: ven, 29 feb 2008 17:32
Messaggi: 2384
Località: Adottato dai Quartieri Spagnoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Tano90 »

Ogni prodotto Apple è impareggiabile, senza eguali. Alcuni addirittura hanno creato nuove categorie di prodotti e ne sono a capo. Però sono sinceramente stanco di sentire le persone criticare la politica della Apple: io non mi posso permettere nemmeno di usare il MacBook con cui scrivo perchè non lavoro, però non per questo critico la politica della Apple o scrivo a raffica guidato dalla frustrazione perchè non ho e non avrò mai un MacPro. Per lo stesso principio non me la prenderò mai con la Ferrari perchè non posso permettermi una della sue macchine. L'eccellenza e il marchio vanno pagati eccome, ed anche profumatamente. Per tutelarli poi quel tipo di politica è il minimo. Nel momento in cui resta solo il marchio allora altolà, però non mi sembra affatto, anche se ultimamente tutto il mondo (della mela e non) stia concentrando gli sforzi maggiori sugli ultimi due arrivati.
Che si avvelenino gli altri, io nel frattempo mi godo il primo computer, dopo dieci anni di windows, che dopo due anni e mezzo di utilizzo h24 senza mai essere spento e dopo aver passato intere giornate con le ventole a palla lamenta solo qualche tasto leggermente sbiadito in controluce ed oggi addirittura è stato utilizzato come computer di uno studio di registrazione. Ed è un MacBook Santarosa bianco fine 2007.
Ho il portatile dell'ufficio di presidenza della cps che mi spetta essendo il presidente. Non lo accendo nemmeno per collegarmi ad internet.... effettivamente non ricordo l'ultima volta che l'ho acceso.
Viva la Apple!
iMaccanici tutta la vita!!!
https://twitter.com/#!/gaedonnarumma" onclick="window.open(this.href);return false;
https://www.facebook.com/gdonnarumma" onclick="window.open(this.href);return false;
gaetanodonnarumma@me.com

Avatar utente
elia
Stato: Non connesso
Law Expert
Law Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 25 ott 2007 19:44
Messaggi: 1395
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da elia »

anidel ha scritto: Poi ho visto come Apple si muove, ho visto oltre le sue menzogne. Ho visto che non e' ne' piu' ne meno di molte societa' che non pensano altro che a far soldi.
...

Nokia sicuramente e' una compagnia che pensa a far soldi ne' piu' ne' meno di Apple. Ma almeno lo so.

Aniello, allora permettimi: ma il problema della tua (dis)illusione era ed è tutto tuo.
Ma veramente credevi che Apple non mirasse al profitto? Veramente non sapevi che Ltd., in inglese, è la sigla che distingue le società di capitali?
Ma allora non è un problema della comunità dei macuser, ma solo tuo.
Te lo dico col sorriso sulle labbra, eh... ;)

E poi, secondo te, Linus Torvalds, Linux l'ha sviluppato perchè era uno svedese originario della Samaria e non ci ha proprio guadagnato? Voi dirmi che non sai che dietro la Open Source Development Labs (OSDL) ci sono colossi come IBM, Hewlett-Packard, Intel, AMD, RedHat, Novell ... ora, non dico che non ci si debba guadagnare, sul proprio lavoro, anzi!, ma ti prego di non ricadere sempre negli stessi errori: non va mitizzato Jobs, ma nemmeno Torvalds, nè OSX, nè Linux.
Sei fritto, sei fritto, ti ho dato scacco matto: amici come prima.

anidel
Stato: Non connesso
Utente storico
Utente storico
Iscritto il: lun, 26 dic 2005 13:50
Messaggi: 45

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da anidel »

elia ha scritto:
anidel ha scritto: Poi ho visto come Apple si muove, ho visto oltre le sue menzogne. Ho visto che non e' ne' piu' ne meno di molte societa' che non pensano altro che a far soldi.
...

Nokia sicuramente e' una compagnia che pensa a far soldi ne' piu' ne' meno di Apple. Ma almeno lo so.

Aniello, allora permettimi: ma il problema della tua (dis)illusione era ed è tutto tuo.
Ma veramente credevi che Apple non mirasse al profitto? Veramente non sapevi che Ltd., in inglese, è la sigla che distingue le società di capitali?
Ma allora non è un problema della comunità dei macuser, ma solo tuo.
Te lo dico col sorriso sulle labbra, eh... ;)

E poi, secondo te, Linus Torvalds, Linux l'ha sviluppato perchè era uno svedese originario della Samaria e non ci ha proprio guadagnato? Voi dirmi che non sai che dietro la Open Source Development Labs (OSDL) ci sono colossi come IBM, Hewlett-Packard, Intel, AMD, RedHat, Novell ... ora, non dico che non ci si debba guadagnare, sul proprio lavoro, anzi!, ma ti prego di non ricadere sempre negli stessi errori: non va mitizzato Jobs, ma nemmeno Torvalds, nè OSX, nè Linux.
Si e' tutto mio.
Non credo d'aver mai detto il contrario. :)

E il mio punto e' che Apple mente. Societa' DIETRO l'open source mentono. L'open source NON mente.
Notare "dietro", le societa' che nomini NON sono l'open source, tutt'altro.
Lo supportano, ma NON sono open source.

Ne' dico neanche io che non si debba guadagnare sul proprio lavoro.. tutt'altro. Ma non vendendo fuffa.
Tutti la vendono, ma c'e' modo e modo.
Apple, ovviamente, sapevo che la vendeva, come Microsoft. Ma sapevo che Microsoft era "evil", e non mi aspettavo che Apple fosse piu' "evil" addirittura di Microsoft.

Io poi non mitizzo nessuno, son tutte persone in carne e ossa come me e te.

Ma almeno, nell'open source, io posso decidere.
Con Steve, no. E non mi va.

Ripeto, per la milionesima volta, io sto solo riportando le mie esperienze personali. Non attacco nessuno ne' voglio spingere nessuno a rifiutare Apple solo perche' lo dico io.
Ma rompete le palle quando dite che Apple e' la migliore, che apple innova, che Apple non copia, che Apple porta avanti il progresso etc etc.. perche' sono pur e semplici cazzate.

Oh, parole toste, ma tono giocondo !!! :)
E non c'e' bisogno che mi scrivi che mi dici questo col sorriso sulle labbra, io accetto le critiche.
Mi rode quando vengo frainteso.

Aniello

Avatar utente
Sparkle
Stato: Non connesso
Pietra Miliare Maccanica
Pietra Miliare Maccanica
Avatar utente
Iscritto il: sab, 12 set 2009 12:53
Messaggi: 1287
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Sparkle »

Allora non capisco....
Apple se ne esce con iPod e tutti giù con la musica in file e con gli mp3.
Apple supporta la vendita della musica in file con iTunes e tutti a cercare di imitare questa tendenza.
Apple comprime tutto un computer nel monitor e gli altri sfornano cose simili.
Poi piazza la telecamera sul bordo superiore dei monitor dei computer desktop e anche dei portatili e tutti a fare sta cosa che tira e fa vendere e alla gente piace.
Poi fa un iPod con uno schermino che reagisce al tatto e tutti a fare cose simili.
Poi Apple fa un telefono che è tutta una serie di cose oltre che telefono e tutti gli altri si affannano a produrre cose simili.
...mmm...

Concordo con aracno che ha scritto un bellissimo pezzo su che cosa sia una compagnia che vuole solo far soldi e una che porti avanti un idea.
E' questo il punto.
Quando crei qualcosa che diventa termine di paragone non è più un gadget o qualcosa che serve solo a far soldi, iPod ha cambiato il modo di ascoltare, portare, vendere ed acquistare musica.
Credo che ci sia una differenza sostanziale tra il vendere un prodotto, rendere disponibile un servizio e invece innovare gli stessi.
Linux si è insinuato tra Windows e le persone molto tempo prima che sia avesse una vera evoluzione di OS9 (tra vegliardi bisognerebbe saperlo) eppure è rimasto lì: solo un altro sistema operativo con pregi e difetti facilmente riconoscibili.
Nokia fa telefoni da molto prima che OSX fosse rilasciato e che un iPod potesse leggere un file musicale però ha fatto solo telefoni con una sua evoluzione nei modelli così come altri, ma nessuno ha mai pensato di usare una tastiera virtuale su un telefonino.
Ma allora quale è il significato dell'innovazione ?
Qual'è quella azienda che spende un botto di soldi di quello che guadagna in ricerca e sviluppo ?
Perché progettare un processore per un tablet quando ci sono aziende che fanno già questo ?
Perchè non essere onesti e intascare tutto l'utile e godermene invece di pagare plotoni di ingegneri e pretendere che cerchino di fare bene UN telefono, UN palmare, UN lettore di file musicali oppure UN computer.
Quale è l'onestà ?
Quella di costruirsi una cosa come la si vuole e condividerla con gli altri e dichiarare che però ha un certo costo ?
Ho bisogno di una cosa che faccia quello che gli chiedo, se volessi programmare a modo mio un programma allora ne acquisto il compilatore ne studio la sintassi e mi scrivo il codice, ma non ho tempo per questo e pago qualcuno che lo faccia per me, però che faccia cose che funzionino, e fino ad ora l'azienda che tiene fede all'impegno un po meglio di altre credo che sia Apple.
Non credo che la voce del popolo sia stupida, se uno imbroglia la gente se ne accorge, Microsoft lo sa.
L'onesta di chi costa di più ma in cambio funziona veramente credo sia lampante.

Aloha
:)
Stay hungry, stay foolish

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 62659
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Bentornato piecuro!
anidel ha scritto:Ma il bello e' la gentilezza, la disponibilita', la lealta' di milioni di persone che dedicano buona parte del loro tempo libero all'open source. A me (e a voi). Anche se non ci conoscono, anche se non guadagnano na lira.
Ma stai parlando de iMaccanici?
:-D
Ma questo, non lo capirete mai.
E se anche lo capite, non ne apprezzate la potenza. Persi dietro a quattro effetti di Mac OS X o di iPhone.
Ti sei mai chiesto come mai neanche la tua ragazza lo ha capito e continua ad usare Mac tutti i giorni e non può e non riesce ad usare altro? Perché lei ci lavora, perché a lei piace, perché a lei serve un computer che la mattina si accenda, che la sera si spenga e che non la pianti sul più bello. Ma tu questo non puoi capirlo, sei troppo geloso di Jobs.
PS: non so manco perche' ho scritto questo messaggio.
Io lo so, è il tuo vuoto che non riesce ad essere colmato, ma il tuo orgoglio da "sententuonese" non ti farai mai ammettere la superiorità di Apple e rimarrai lì in questo limbo tra Linux, Open Source e Terminale. Non hai altra scelta. O passi a Mac, ma stavolta con amore, o ti termini da solo. sudo killall anidel.
:-D
Forse perche' avevo sperato che Mac OS X colmasse un vuoto che c'era in Unix prima. L'ha fatto, ma in modo, come al solito, tutto suo, tutto Steve.
Ma fammi il piacere… hai tutto quello che desideri con Apple e con Mac OS X… e lo sai benissimo e non puoi negarlo. Pussa via.
E cmq non ho scritto per attaccare, ne' per convincervi ad abbandonare Apple.
Comunque potevi anche riparmiarci, questo è un sito di Mac User. Mi dispiace ma sarò costretto ad informare Samantha di questo tuo intervento, così potrai farti un paio di settimane di penitenza e astinenza.
:-D
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 62659
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Se vuoi possiamo continuare la discussione in un nuovo thread intitolato il ritorno dei morti viventi.
:D
anidel ha scritto:Mi rode quando vengo frainteso.
Anche a me rode un po'. Intanto questo topic è nato per dimostrare che il successo dell'iPhone OS è dovuto non SOLO ai fanboy Mac User… Adesso che hai fatto un tentativo di inquinamento del topic vallo a riferire a quel nano di Martone, che sul suo ignobile blog dai commenti super censurati scrive: "Sì, i maccaroni-fanboys compreranno il Nuovo Prodotto senza fiatare, pagandolo uno sproposito, e poi dovranno comprare a parte le funzionalità. Questi fanboys sono proprio dei maccaroni, lasciatemelo dire!".
Siccome è ben noto il feeling che lega voi due, vai sul suo blog e per amore della verità scrivi che il successo dell'iPhone non è merito di noi fanboy, ma di tutt'altra gente (oltre che di Apple naturalmente).
Ah, non farmi dimenticare che poi quando ci vedremo t'aggia sputà in occhio.
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine

Avatar utente
elia
Stato: Non connesso
Law Expert
Law Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 25 ott 2007 19:44
Messaggi: 1395
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da elia »

anidel ha scritto:


Ne' dico neanche io che non si debba guadagnare sul proprio lavoro.. tutt'altro. Ma non vendendo fuffa.
Tutti la vendono, ma c'e' modo e modo.

Ma almeno, nell'open source, io posso decidere.
Con Steve, no. E non mi va.
Nel quotare l'amico Sparkle, credo sia importante ribadire che non lo so se vendere prodotti che funzionano per utenti semplici sia vendere FUFFA, ma credo di no!
Vedi, Aniello... tu dici che con l'open source puoi decidere, io ti dico che, invece, viste le mie scarse conoscenze tecniche, non potrei e, come me, milioni di persone, che ripiomberebbero in Winzozz... che altro non è e non è stato se non l'impero di pochi arronzoni praticoni per arricchirsi a scapito di chi non ne capiva una fava (ricordi quando le schede audio costavano 20.000 £ire e si rivendevano a 200.000? E se non lo sapevi, ora te lo dico io...).
Per me - e credo per molti - Apple ha il vantaggio di avere un impareggiabile rapporto qualità-prezzo, perchè in quel prezzo paghi (ed hai) anche la qualità della componentistica, oltre il software ed un software per dummies... sicchè, io non sono più nelle mani di avidi finti programmatori o tecnici che ne sanno meno di me, alla fine, ma vendono, loro sì, solo fuffa.
Ed è proprio per la qualità dei prodotti (prova ne sia il florido mercato dell'usato: quanti pc, che montino win o unix, conosci che puoi rivendere dopo anni, senza che ti ridano dietro?), che oggi nel mondo ci sono 100.000.000 di unità ipod-ipad-iphone.
Se fuffa è far sì che oggi tutto il mio ufficio pesi 750 gr, allora sì: è tutta fuffa. :)
Sei fritto, sei fritto, ti ho dato scacco matto: amici come prima.

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 62659
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

elia ha scritto:Per me - e credo per molti - Apple ha il vantaggio di avere un impareggiabile rapporto qualità-prezzo, perchè in quel prezzo paghi (ed hai) anche la qualità della componentistica, oltre il software ed un software per dummies...
E invece, caro avvocato, certa gentaglia è convinta che la qualità di Apple sia uno specchietto per le allodole. Ma questi tipi hanno mai visto il processo di produzione di un iPhone, di un iPad o di un Mac? Non credo.
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine

Avatar utente
aracno
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Avatar utente
Iscritto il: gio, 16 apr 2009 11:58
Messaggi: 38
Località: Etruria

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da aracno »

Boh.. se ho capito qualcosa di quello che l'amico Aniello voleva dire o dove voleva arrivare a parare.. ma tant'è..
Cercherò di spiegarmi..
Niente contro l'open source.. niente contro IBM, Windows, niente contro nessuno..
E neppure neinet contro chi nell'ultimo periodo del post cita "i quattro gatti".. che forse oggi sono molti di più.. :wink:

Comunque.. ritornando al discorso..
Prendiamo un prodotto a caso.. APPLE ][? MAC 128? Peanuts (qualcuno se lo ricorda?)?
Uno a caso..
Qual'è l'idea di fondo di questi?
Informatizzare la massa.. rendere disponibile un qualcosa per rendere migliore qualunque operazione per cui quell'oggetto possa essere utilizzato.. E' un'idea lodevole? Mi sembra logico.. mi pare di sì.. ma permettimi di (utilizzo un termine bruttissimo) trarre profitto dal mio sforzo per arrivare a renderla realtà? E' chiedere troppo? Non credo..
Prendiamo un altro prodotto a caso.. PRODOS? DOS? UNIX SCO?
Qual'è l'idea che sta dietro?
Condurre una serie di circuiti stampati con una minuscolo memoria (4kb o 16KB quando era enorme) per fare cose che fatte con carta, penna e hp12c potevano essere fatte ma a discapito di un'enormità di ore di lavoro..
Idea.. bellissima.. ma.. complicata.. UNIX SCO.. vi siete mai chiesti perché dell'assurdità di quei comandi? semplice.. poche lettere.. pochi bit.. poco uso di memoria che costava come un volo sulla luna..
Poi arriva un giorno qualcuno e pensa.. no.. così non va.. il PC, con questi comandi non è alla portata di tutti.. e ci pensa zio Bill che inventa il dos 1.0.. e tutto ad un tratto il PC diventa veramente Personal..
Ma l'idea di chi è? dell'open source? No.. perché ancora non esisteva..
Di SCO UNIX? No.. perché doveva riprogettare tutto il suo sistema e tirar fuori X-Windows.. ma questo dopo che qualcuno aveva inventato il sistema a finestre..
Di nuovo un'idea.. che costa.. pensarla.. che costa realizzarla..
Costi.. costi.. costi.. e rischi.. tanti.. Apple ne sa qualcosa..
Andiamo avanti..
XEROX.. LISA.. MAC.. WINDOWS.. X-WINDOWS.. AMIGA DOS.. NEXT.. BE-OS..
Guarda qua che striscia di nomi..
Tutti con un filo conduttore.. rendere semplice l'uso di qualcosa di difficile.. anni 80.. anni 90... mettiti in questa prospettiva.. altrimenti facile pensare ad oggi..
E fiumi di soldi.. tanti.. tantissimi.. e pure di profitti.. tanti.. tantissimi..
Ma anche tanto lavoro..
Le idee costano.. i "brain storming", per quanto assurdi costano.. e più cazzate si sparano, più si ha possibilità di essere visionari d'elite..
Ma un filo conduttore l'idea..
Bene.. andiamo al filo conduttore dell'OPEN SOURCE..
Grande idea.. informatizzare tutti a costo zero..
Non lo dico per piaggeria, ma è la più grande idea del secolo.. dare a tutti uno strumento che informatizzi la massa a costo quasi (scusa.. ma è quasi niente.. ed il quasi niente non è il niente..).. OTTIMO..
Ma l'idea che sta dietro qual'è?
LINUX?
Sì.. che deriva da quali idea? UNIX.. che è costata.. tanto..
Dumping?
No.. idea.. su idea.. ma sempre figlia di un'idea precedente.. e senza l'investimento UNIX, LINUX ed il mondo OPEN SOURCE non sarebbero potuti esistere..
Ma va bene, perché il mondo si evolve.. ogni prodotto ha un ciclo.. nasce, matura e muore.. è economia..
Poi ecco.. UBUNTU.. per citarne uno.. e che fa.. UNIX+WINDOWS.. ma lavora meglio.. perchè prende il meglio..
Idea? No.. idea su idea..
E va bene..
Ma non c'è innovazione.. c'è uso di idea per creare qualcosa che faciliti, costi meno.. e va bene..
E dietro l'open source si scatena la polemica delle major, che si vedono intaccare quote di mercato..
Plagiatori!!! Copiatori!!! e chi più ne ha più ne metta..
Ma è una battaglia assurda e persa.. il mondo vuole l'OPEN SOURCE! E questo che fa? Mette in moto produzioni di software basate su un'idea.. la sua idea.. quella iniziale.. evangelizzare il mondo con un'informatica a basso costo.. MERAVIGLIOSO!
MA..
Io faccio parte del ma.. io lavoro.. so che posso usare prodotti open source.. so che posso usare tutto e trovo tutto in quel mondo.. ma devo trovare anche produzioni standard.. ovvero avere un soggetto che se mi si impalla il PC sappia dove mettere le mani.. che abbia un minimo di standard di riferimento e che mi faccia ripartire..
Ma questo non è ad oggi l'OPEN SOURCE.. perchè è UNO, NESSUNO e CENTOMILA.. e per il mio lavoro non va bene.. lo standard mi è necessario.. ed il mercato mi offre pochi soggetti che ne abbiano piena capacità conoscitiva..
Per assordo l'OPEN SOURCE, proprio perché open, castra se stesso non permettendo la nascita di figure professionali di riferimento.. Mi sbaglio? Chissà..
Idea..
Giaà.. Idea.. creo prodotto altamente integrati l'uno con l'altro..
Per cui se oggi compri un telefono, domani, se ti rendi conto che lo vuoi usare pienamente, devi affidarti ad un particolare SO.. che gira su un certo PC.. ma se quel PC poi fa cagare, beh.. allora farà cagare anche il telefono.. perché sarà come un telefono uguale agli altri (tecnicamente anche peggio.. ma questo l'ho già detto)..
Ma quel telefono che fa che gli altri non fanno?
Niente.. fa tutto e forse lo fa pure peggio.. ma è come un'orchestra.. preso singolarmente ogni strumento non crea la sinfonia.. certo.. posso metterci un bravissimo primo violino, ma se poi non va a tempo con il resto.. è inutile averlo..
Quello che mi serve è un direttore che diriga tutto bene.. e fortunatamente APPLE ce l'ha.. OSX..
Ecco l'idea..
Piaccia o no.. questa è l'idea che tutti hanno tentato di perseguire.. vuoi un esempio.. SONY.. televisori.. BLURAY.. PS3.. ma questo è quello che vuole la gente..
Perché alla fine, l'utente finale non ha bisogno di una formazione tecnica che gli faccia capire di C++ o chissà cos'altro.. Accende.. e lavora.. e sai cosa fa se accende e lavora? ha idee.. Il PC è l'unico strumento che serve per creare se stesso più potente.. filosoficamente è meraviglioso..
Ma per usarlo al meglio non devo averlo progettato.. devo sapere semplicemente cosa posso farci..
Soprattutto in una massa di utenti che usa OFFICE per scrivere quello che un piccolo elaboratore di testo di poche centinaia di KB faceva già meravigliosamente bene 30 anni fa..
Ed a questo si adeguano tutti.. compreso l'OPEN SOURCE, che fa una bellissima suite a costo zero che fa tutto e più di tutto..
Ma perché sbattersi a fare un programma così complesso, quando il 99% degli utenti medi ne sfrutta una minima parte?
Perché il mercato è fatto da altro.. perché OFFICE è il riferimento e perché per essere appetibile anche come OPEN SOURCE devi metterti a quel livello..
Ma anche ora.. l'idea è OFFICE.. dopo viene l'idea dell'idea.. l'OPEN SOURCE..
Dettata dalla sua idea.. non costare.. BELLISSIMO..
Anche a e piacerebbe un internet dove vedi.. prendi e non paghi.. anarchia pura.. democrazia pura.. utopia pura..
Ma è il concetto di fondo che non va..
Quello che vale ha un valore.. scusa il gioco di parole, ma è il concetto che lo impone..
Ed è giusto che vega pagato.. e chi ci ha lavorato guadagni.. Poi si potrà discutere dell'eticità di un prezzo.. del sovrapprofitto.. della speculazione.. ma ti assicuro che ci addentreremmo in un sentiero periglioso ed oscuro.. che ti porta a idee politiche, a dottrine politiche, avvelenando poi l'amenità di questa discussione..
Per questo.. rimando qua fermo e come dicieva Socrate.. "Bisogna fermarsi"..
Posso dire solo che l'OPEN SOURCE è gemma partorita dal mercato.. perché necessaria.. ed oggi ancora più necessaria.. perché l'una stimola l'altra..
CHe poi tu sia deluso da Apple.. beh.. poco male.. se proprio vuoi frustarti.. guarda il valore delle loro azioni.. e capirai perché Jobs viene pagato con un dollaro.. ma non venire a raccontarmi che sei deluso perché fa profitto.. significa che i keynotes di Jobs non li hai mai seguiti.. mai nascosto il giro d'affari apple..
In economia esistono modelli per i quali ci sono servizi gratuiti nonostante debbano essere pagati.. esempio.. semplice, ma classico.. il canone tv.. non lo paghi magari, ma fruisci del servizio..
Internet è diventato un po' questo.. e ne faccio parte pure io.. sia ben chiaro..
Ma tutto ha un limite.. Tu dici vendendo "FUFFA".. probabile.. ma quella fuffa fa al caso mio.. e, sempre riprendendo l'esempio di economia, quanto sarei disposto a pagare per accedere alla TV se quel servizio fosse controllabile? La cosa accade con Apple e la mia professione..
Mi chiedo.. quanto incide un giramento di palle per una schermata blu che mi tiene fermo un giorno? O quanto incide un aggiornamento fatto a pistola che mi blocca il PC, magari perché dovevo controllare qualcosa e non sono stato in grado di farlo?
Tu parli da utente smaliziato di PC e quindi vedi dove le cose vanno e non vanno.. ed hai ragione.. l'OPEN SOURCE è bella cosa..
Ma tu sei tu.. e il maestro elementare (senza togliere niente alla categoria) magari sa che il PC si accendo e che poi fa cose.. ma altro no.. e neppure gli interessa di saperlo..
E' fuffa perché é moda?
Non so chi sei. ma forse non sbaglio a dire che magari ai piedi hai le NIKE.. sei certo che siano tecnicamente le scarpe migliori e le hai scelte per questo, oppure le hai scelte perché erano belle e ti piacevano.. e magari si ciula di più?
Mercato.. parola magica.. ne facciamo parte ogni giorno con le nostre scelte.. anche se pensiamo di no, perché si pensa che la nostra azione sia singola..
E stai tranquillo.. accettiamo tutti.. infatti come vedi.. sei a scrivere dentro un forum di chi a prima vista potrebbe anche non essere d'accordo con te..
Un saluto..
Stay Hungry, Stay Foolish..

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 62659
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Gran comunicatore!
:notworthy:
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine

Torna a “Off-Topic | Discussioni generiche”