SSD in auto

Per parlare di qualsiasi altra cosa che abbia poco o niente a che fare col mondo Mac :D

Moderatore: ModiMaccanici

Rispondi
iMaurizio
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 2246
Oggetto del messaggio: SSD in auto

Messaggio Inviato: gio, 06 giu 2019 15:45

Ciao, sono anni ormai che uso pennette USB varie per ascoltare musica in auto, naturalmente formattate in DOS o ExFAT, e che leggono mp3 o wav.

Dato il continuo calo dei prezzi degli SSD mi son detto: perché non mettere tutto su un unico disco ?

Ho preparato un SSD di prova da 256 Gb e gli ho messo un po' di file, il disco è dentro un case Inateck di quelli da meno di 20 euro, che con i computer funziona alla grande anche come disco di avvio.

Sul case si accede un po' di lucetta blu, ma il disco non viene riconosciuto dal software dello stereo. :roll:

E' possibile secondo voi che un SSD richieda più energia elettrica di una pennetta e che quindi non tutte le porte usb di un auto siano in grado di erogarla ?
Simone.m
Hardware Expert
Hardware Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 20 set 2013 23:58
Messaggi: 3171
Oggetto del messaggio: Re: SSD in auto

Messaggio Inviato: gio, 06 giu 2019 15:52

Non so che auto sia, ma le porte di solito erogano almeno 500 mA, cioè come usa presa USB 2 del computer.
So che alcuni sistemi hanno una limitazione sulla dimensione massima della chiavetta, di solito la trovi nel manuale.

Domanda ovvia: il disco è formattato in exFAT con mappa partizione MBR?
MacBook Pro 13" (i5 | 8GB | 256GB SSD)
iPhone SE (2017, 32GB)
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16563
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: SSD in auto

Messaggio Inviato: gio, 06 giu 2019 18:20

Io ci avevo provato già nel 2016, sia con HDD sia con SSD

Avevo provato su Ford Kuga

A me il problema non era l'alimentazione ma l'indicizzazione.... il sistema indicizza la chiavetta quando la inserisci, ma anche quando riaccendi il quadro della macchina e anche in altre occasioni.
In sostanza era sempre lì ad indicizzare e non riuscivi più a cercare i brani..
Inoltre, non mi ricordo più il numero ma, oltre gli 11 mila brani i successivi venivano ignorati. Non riusciva a gestirne così tanti.
Avevo quindi provato a creare più partizioni per far si che riuscisse a gestire 11 mila brani per partizione, ma c'era sempre qualche problema....

Ho messo una chiavetta da 64 Gb microscopica e vivo felice da allora.... :)

PS so che la mia esperienza non risolve i tuoi problemi ma, potrebbe prepararti a cosa ti aspetta risolto quello attuale :D
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
iMaurizio
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 2246
Oggetto del messaggio: Re: SSD in auto

Messaggio Inviato: gio, 06 giu 2019 20:32

Simone.m ha scritto:
gio, 06 giu 2019 15:52
Domanda ovvia: il disco è formattato in exFAT con mappa partizione MBR?
Direi di sì, anche perché non mi pare offra alternative riguardo alla mappa, cioè se ne scelgo un altra mi da' errore.

Ora provo anche in NTFS...

-------------

Ho escluso che sia un problema di USB 3, anche perché lo è pure una pennetta.....
Paolofast
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 2150
Oggetto del messaggio: Re: SSD in auto

Messaggio Inviato: gio, 06 giu 2019 23:46

iMaurizio ha scritto:
gio, 06 giu 2019 20:32
Ho escluso che sia un problema di USB 3, anche perché lo è pure una pennetta.....
Una pennetta USB3, nella quasi totalità dei casi, ha un consumo perfettamente gestibile da una porta USB2, un HD, che consuma di più, molto spesso no.
Hammarby
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 29 ott 2009 14:28
Messaggi: 4084
Località: Stockholm, SE
Oggetto del messaggio: Re: SSD in auto

Messaggio Inviato: ven, 07 giu 2019 13:30

Il software dei lettori da auto è a basso costo, in genere su Linux ma ho visto anche Qnix e simili.
Linux non ha la licenza per ExFAT ed usa una specie di simulatore per NTFS.
Se volete fare prove con la USB del lettore, la miglior cosa è formattare FAT32.
Ognuno è come Dio lo ha fatto, ahimé...
...e spesso peggio.

Cervantes
iMaurizio
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 2246
Oggetto del messaggio: Re: SSD in auto

Messaggio Inviato: ven, 07 giu 2019 20:00

Sono riuscito a fargli leggere l'ssd, sono un po' confuso perché ho provato tutte le combinazioni, più volte e con con più cavi per cui non riesco a trarre una conclusione, BTW per ora è formattato FAT32 :bounce:

C'è comunque qualcosa che non va perché ogni tanto sparisce l'audio come se andasse in Mute ma non è realmente in quella condizione.....allora tolgo il cavo usb dalla porta dell'auto e immediatamente riparte la radio.......a quel punto rimetto il cavo e dopo qualche secondo riparte il brano sul disco.... boh


Mi sa che non è la sua storia :roll:
Paolofast
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 2150
Oggetto del messaggio: Re: SSD in auto

Messaggio Inviato: ven, 07 giu 2019 21:55

iMaurizio ha scritto:
ven, 07 giu 2019 20:00
C'è comunque qualcosa che non va perché ogni tanto sparisce l'audio come se andasse in Mute ma non è realmente in quella condizione.....allora tolgo il cavo usb dalla porta dell'auto e immediatamente riparte la radio.......a quel punto rimetto il cavo e dopo qualche secondo riparte il brano sul disco.... boh
Mi sa che non è la sua storia :roll:
Insisto: l'SSD consuma troppo e la porta si blocca.
fragrua
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 56428
Località: [k]ragnano
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: SSD in auto

Messaggio Inviato: sab, 08 giu 2019 08:17

Paolofast ha scritto:
ven, 07 giu 2019 21:55
iMaurizio ha scritto:
ven, 07 giu 2019 20:00
C'è comunque qualcosa che non va perché ogni tanto sparisce l'audio come se andasse in Mute ma non è realmente in quella condizione.....allora tolgo il cavo usb dalla porta dell'auto e immediatamente riparte la radio.......a quel punto rimetto il cavo e dopo qualche secondo riparte il brano sul disco.... boh
Mi sa che non è la sua storia :roll:
Insisto: l'SSD consuma troppo e la porta si blocca.
Quindi si risolve con un box alimentato? Pure potrebbe essere.
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine
Paolofast
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 2150
Oggetto del messaggio: Re: SSD in auto

Messaggio Inviato: sab, 08 giu 2019 09:25

fragrua ha scritto:
sab, 08 giu 2019 08:17
Quindi si risolve con un box alimentato?
In auto?
In casa con una presa di corrente vicino, sì, si risolve.
Ma in auto?
Chappy
Maccanico Pro
Maccanico Pro
Avatar utente
Iscritto il: dom, 22 feb 2015 11:54
Messaggi: 2520
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: SSD in auto

Messaggio Inviato: sab, 08 giu 2019 10:45

...topic molto interessante... :)
"L'espressione migliore di educazione è quella di correggere in privato e congratulare in pubblico."
fragrua
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 56428
Località: [k]ragnano
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: SSD in auto

Messaggio Inviato: sab, 08 giu 2019 11:31

Paolofast ha scritto:
sab, 08 giu 2019 09:25
fragrua ha scritto:
sab, 08 giu 2019 08:17
Quindi si risolve con un box alimentato?
In auto?
In casa con una presa di corrente vicino, sì, si risolve.
Ma in auto?
Con un cavo USB nell'accendisigari?
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine
iMaurizio
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 2246
Oggetto del messaggio: Re: SSD in auto

Messaggio Inviato: sab, 08 giu 2019 12:49

Esistono anche i vari AC Anywhere
https://www.belkin.com/it/p/P-F5C412-300W/

però si verrebbe a perdere la comodità.... :iroc:
Rispondi