Mattarella Presidente, e quindi?

Per parlare di qualsiasi altra cosa che abbia poco o niente a che fare col mondo Mac :D

Moderatore: ModiMaccanici

fragrua
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 56977
Località: [k]ragnano
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Mattarella Presidente, e quindi?

Messaggio Inviato: sab, 31 gen 2015 13:06

Sergio Mattarella è il nuovo Presidente della Repubblica, siciliano ex DC, vicino a De Mita, e ministro della Pubblica Istruzione ai tempi di Andreotti. Si dimise nel 90 perché non d'accordo sul riassetto del sistema radiotelevisivo che permise a Berlusconi di dominare i media.
Tutto il resto lo trovate qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Sergio_Mattarella" onclick="window.open(this.href);return false;

Speravo in un presidente più giovane, ma alla fine non cambia nulla comunque.

:)
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine
Bonnie3
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 27 nov 2014 19:02
Messaggi: 5210
Oggetto del messaggio: Re: Mattarella Presidente, e quindi?

Messaggio Inviato: sab, 31 gen 2015 13:10

Eh, lo speravo anche io, ma alla fine dei conti non avrà praticamente nessun potere e la situazione resterà sempre la stessa...!
Il nostro presidente è un po' come la regina Elisabetta, con la differenza che lei avendo la corona forse qualche potere decisionale in più ce l'ha :D alla fine hanno scelto la persona che a loro faceva più comodo per i loro inciuci...come sempre!
 - MacBook Pro 15" (Mid 2009) 2,53 GHz Intel Core2Duo•4GB RAM•NVIDIA GeForce 9400M•Mavericks• - 
 - iPhone 7 Plus • 32gb • Rose gold
"L'informatica non è perfetta, figuriamoci gli utenti" © albertocchio
tighine
Eco & IT Expert
Eco & IT Expert
Iscritto il: mer, 30 ott 2013 08:00
Messaggi: 1781
Oggetto del messaggio: Re: Mattarella Presidente, e quindi?

Messaggio Inviato: sab, 31 gen 2015 14:00

665 voti al fatidico "quarto scrutinio". Che pagliacciata! Se avevano così tanti voti (rivelatisi ben superiori al minimo necessario di 505), allora perché non l'hanno fatto alla prima chiamata? Per beccarsi altri soldi di presenza, probabilmente. Ricordo che sono tutti illegittimi, eletti con una legge dichiarata anticostituzionale (anche da colui che ora avrà il titolo di capo di tutti noi).

Personalmente non mi cale nulla, e mai come ora sento del tutto al di fuori del mondo reale questi giochi e quel tipo di mondo. Sono un retaggio del passato, ormai rappresentano solo se stessi, il loro portafogli ed al massimo i propri referenti economici. E' un mondo immondo sozzo e lurido che andrebbe giudicato e spazzato via dal tribunale del popolo.
a-mac
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 21 dic 2012 10:32
Messaggi: 4500
Località: fsf.org
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Mattarella Presidente, e quindi?

Messaggio Inviato: sab, 31 gen 2015 14:09

direi di spostare il topic nella sezione vintage...
Andre “...è complicato, ma semplice”

_ UNIX: Live Free or Die
_ With great power comes great responsibility
_ You may say, I'm a dreamer, but I'm not the only one, I hope some day you'll join us, And the world will live as one!
mauripucci
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 29 dic 2010 22:23
Messaggi: 2533
Località: toscana
Oggetto del messaggio: Re: Mattarella Presidente, e quindi?

Messaggio Inviato: sab, 31 gen 2015 14:48

"Un presidente autonomo"
Ezio Mauro, direttore de La Repubblica

"Per la verità, l’esito non è affatto negativo e Mattarella è una persona rispettabilissima e, per certi versi, migliore anche di Prodi.",
dal Blog del Grillo (presidente del M5S)

"Sergio Mattarella e uranio impoverito, da ministro non negò. Lo dicono i verbali"
da Il Fatto Quotidiano

"I cento padroni di Palermo"
di Giuseppe Fava (“I Siciliani”, giugno 1983)
http://www.telejato.it/home/politica/i- ... i-palermo/" onclick="window.open(this.href);return false;

Insomma un presidente non inviso ad... alcuno.
motoko
Unix Expert
Unix Expert
Iscritto il: ven, 24 ott 2008 22:58
Messaggi: 451
Oggetto del messaggio: Re: Mattarella Presidente, e quindi?

Messaggio Inviato: sab, 31 gen 2015 15:34

e quindi RITMO.....
mattleega
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 17436
Oggetto del messaggio: Re: Mattarella Presidente, e quindi?

Messaggio Inviato: sab, 31 gen 2015 16:26

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.
tighine
Eco & IT Expert
Eco & IT Expert
Iscritto il: mer, 30 ott 2013 08:00
Messaggi: 1781
Oggetto del messaggio: Re: Mattarella Presidente, e quindi?

Messaggio Inviato: sab, 31 gen 2015 16:40

E' che gli italiani hanno sempre bisogno di vent'anni: il ventennio di Benito "buonanima", poi vent'anni di clericofascismo, la balena bianca, il saccheggio demosocialista "dalle mani pulite", vent'anni di berlusconismo "prenditoriale" ... Quest'altro pure ce lo terremo a sufficienza, non se ne sarà andato mai abbastanza presto... Portella della Ginestra, Stragi di Stato, Mani Pulite, Gladio, brindisi dell'Aquila, Expò, MOSE, Mafia Capitale, Terre dei Fuochi, terremoti da shellgas, Legge Fornero1 e 2, Jobs Act, alluvioni a ripetizione, No-TAV in galera, l'attuale Ordalia... e Mattarella for President.
Ultima modifica di tighine il sab, 31 gen 2015 16:59, modificato 2 volte in totale.
Kernel Panic
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 26361
Località: Sicilia
Oggetto del messaggio: Re: Mattarella Presidente, e quindi?

Messaggio Inviato: sab, 31 gen 2015 16:41

fragrua ha scritto:Speravo in un presidente più giovane, ma alla fine non cambia nulla comunque.
Infatti, per noi (comuni mortali) non cambia nulla.
mattleega
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 17436
Oggetto del messaggio: Re: Mattarella Presidente, e quindi?

Messaggio Inviato: sab, 31 gen 2015 17:04

Dobbiamo attenderlo all'opera prima di poter giudicare.

Certo che, eletto da "quelli", temo non si possa sperare molto.
L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.
ratava
Pietra Miliare Maccanica
Pietra Miliare Maccanica
Avatar utente
Iscritto il: sab, 05 lug 2014 07:33
Messaggi: 1010
Oggetto del messaggio: Re: Mattarella Presidente, e quindi?

Messaggio Inviato: sab, 31 gen 2015 18:02

Mattarella ....... matterello ......... la cosa non mi piace :)
 Hic manebimus optime
Bonnie3
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 27 nov 2014 19:02
Messaggi: 5210
Oggetto del messaggio: Re: Mattarella Presidente, e quindi?

Messaggio Inviato: sab, 31 gen 2015 19:00

Parlano come se l'avessero fatto scegliere ed eleggere a noi, la cosa mi da parecchio fastidio! Come se loro avessero scelto in base al bene di tutti noi altri poveri mortali...MA ANCHE NO! ma fatelo scegliere a noi, ma chi ve l'ha detto che noi avremmo scelto Mattarella?!
Ora, per carità, sarà anche una brava persona, bisogna aspettare e vedere cosa farà (nulla, come tutti i suoi predecessori del resto), ma sapere che l'hanno scelto solo per i loro inciuci ed interessi mi manda in bestia!
Ma giustamente, visto che alla fine il potere lo esercitano gli altri (e parlo indistintamente, che sia destra, centro o che sia sinistra, in questo momento non se ne salva nessuno) a loro serviva solo una marionetta che poi non gli impedisse di fare ciò che vogliono fare...
poveri noi :roll:
 - MacBook Pro 15" (Mid 2009) 2,53 GHz Intel Core2Duo•4GB RAM•NVIDIA GeForce 9400M•Mavericks• - 
 - iPhone 7 Plus • 32gb • Rose gold
"L'informatica non è perfetta, figuriamoci gli utenti" © albertocchio
Uno_qualunque
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: lun, 12 lug 2010 09:32
Messaggi: 3177
Oggetto del messaggio: Re: Mattarella Presidente, e quindi?

Messaggio Inviato: dom, 01 feb 2015 17:29

Bonnie3 ha scritto:Parlano come se l'avessero fatto scegliere ed eleggere a noi, la cosa mi da parecchio fastidio! Come se loro avessero scelto in base al bene di tutti noi altri poveri mortali...MA ANCHE NO! ma fatelo scegliere a noi, ma chi ve l'ha detto che noi avremmo scelto Mattarella?!
Ora, per carità, sarà anche una brava persona, bisogna aspettare e vedere cosa farà (nulla, come tutti i suoi predecessori del resto), ma sapere che l'hanno scelto solo per i loro inciuci ed interessi mi manda in bestia!
Ma giustamente, visto che alla fine il potere lo esercitano gli altri (e parlo indistintamente, che sia destra, centro o che sia sinistra, in questo momento non se ne salva nessuno) a loro serviva solo una marionetta che poi non gli impedisse di fare ciò che vogliono fare...
poveri noi :roll:
Ma tu guarda se devo essere io, uno_qualunque a dire questo:

Occhio a non scadere nel qualunquismo. Dal 1948 il presidente italiano viene eletto dalle due camere "allargate" ad altre rappresentanze del potere legislativo. L'atto pertanto è perfettamente legittimo e ricade nelle funzioni che hanno le due camere.

La nostra forma di governo prevede questo. Piaccia o no, poi si può discutere se la formula sia ormai da cambiare, ci mancherebbe altro. Peraltro i poteri del Presidente della Repubblica sono decisamente ridotti, non lo si può certo ritenere né totalmente responsabile, né sperare che possa davvero cambiare le cose.

Sono d'accordo col micio, vediamo come si comporterà e parleremo di quello.
Fate il backup, fate il backup, ricordate di fare il backup, non dimenticate di fare il backup.

"Il backup è quella cosa che andava fatta prima" (antico proverbio cinese)
tighine
Eco & IT Expert
Eco & IT Expert
Iscritto il: mer, 30 ott 2013 08:00
Messaggi: 1781
Oggetto del messaggio: Re: Mattarella Presidente, e quindi?

Messaggio Inviato: dom, 01 feb 2015 17:53

Responsabile eccome, controfirma le leggi e soprattutto la miriade di decreti legge che ormai costituiscono il modo normale di legiferare. Ovvero non é più il Parlamento a fare le leggi, ma gli accordi di governo, ergo i leader della maggioranza, in modo del tutto extraparlamentare. E ciò é profondamente anticostituzionale.

(Prova tu a proporre e cercare di portare avanti un pdl d'iniziativa popolare.... Sono stati capaci di andare contra-legem perfino sul risultato del referendum per l'acqua pubblica!)

Ok, vedremo se il nuovo inquilino del Quirinale avrà le palle di restituire dignità al legislatore, e legalità costituzionale a questo disgraziatissimo paese...
Uno_qualunque
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: lun, 12 lug 2010 09:32
Messaggi: 3177
Oggetto del messaggio: Re: Mattarella Presidente, e quindi?

Messaggio Inviato: dom, 01 feb 2015 18:01

Intanto io mi riferivo all'elezione del presidente, che si è svolta esattamente come Costituzione prevede. Poi a me risulta che se una legge rimandata dal presidente alle camere, gli torna per la seconda volta, lui non possa più respingerla.

E comunque ritengo ancora una volta l'atteggiamento del gatto il migliore: vediamo cosa fa. Il primo atto "ufficiale" (la visita alle fosse ardeatine) mi è sembrato decisamente "alto".
Fate il backup, fate il backup, ricordate di fare il backup, non dimenticate di fare il backup.

"Il backup è quella cosa che andava fatta prima" (antico proverbio cinese)
Rispondi