riceviamo dall'istat...

Per parlare di qualsiasi altra cosa che abbia poco o niente a che fare col mondo Mac :D

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 29224
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: riceviamo dall'istat...

Messaggio da Kernel Panic »

U241 ha scritto: .... Spero la tua non sia una presa in giro e poichè ti reputo un amico e poichè l'informazione potrebbe tornare utile ai più, risponderò alla tua domanda ....
Guarda che i gatti, a differenza dei cani, non hanno amici e non ne vogliono (e lui non fa eccezione) .... Immagine

U241
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Iscritto il: ven, 30 set 2011 17:52
Messaggi: 3648

Top

Oggetto del messaggio: Re: riceviamo dall'istat...

Messaggio da U241 »

Kernel Panic ha scritto:
mattleega ha scritto: ..... i secondi producono scarpe che vestono il piede grazie alle variabili di lunghezza, larghezza e alzata quasi come fossero scarpe su misura, cucite e non incollate, con isolanti in sughero che accarezzano e coccolano il tuo piede lasciandolo traspirare.
E che dopo 20 anni sono più belle del giorno che le ho comperate.

..... Sto parlando di scarpe da 3/400€ salvo quelle realizzate con pellami particolarmente pregiati, non necessariamente da milioni e tu vieni a parlarmi degli artigiani italiani.
Mi potresti dare il nome di queste scarpe (o un link se esiste un sito)?

E' improbabile che scarpe di questa fattura possano costare quanto dici, secondo me devono "necessariamente" costare molto di più.
Kernel,
mi prendo il lusso di risponderti, sapendo che Matt non se la prenderà.

Un buon paio di scarpe costa 500-600 euro (e quindi tornando al discorso dello stipendio, se un italiano medio compra un iPad non vedo perchè non possa comprare un buon paio di scarpe....).

Il costo dipende da una serie di fattori, modello, pellame, tecnica di lavorazione, fama dell' artigiano, uso di macchine.
L' uso di macchine permette di accorciare molto sia i tempi di produzione che i costi ma torno a sottolineare che con 500-600 euro si prende un buon paio di scarpe.
Per i modelli e per i marchi e su dove reperire scarpe di buona qualità possiamo sentirci in privato, da qualche parte dovrei avere un elenco dettagliato con negozi e botteghe presenti nello stivale.
Cunnilingus is the new black
Un borioso egocentrico ©robertos
Un mac è per sempre, anche se tiene quasi dieci anni o' picciriddu ©pierecall
S'i fosse Apple, lo rallenterei

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 19148

Top

Oggetto del messaggio: Re: riceviamo dall'istat...

Messaggio da mattleega »

Kernel Panic ha scritto: E' improbabile che scarpe di questa fattura possano costare quanto dici, secondo me devono "necessariamente" costare molto di più.
Allen Edmonds, solo le originali fatte in USA.
Le riconosci per la possibilità di comperarle variando lunghezza, larghezza e inclinazione della tomaia in funzione di quella del collo del tuo piede.

http://www.allenedmonds.com/

Se stai sui modelli più classici, ti stancherai di usarle da tanto dureranno ed ogni volta che le indosserai sarà un giorno di festa.
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 29224
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: riceviamo dall'istat...

Messaggio da Kernel Panic »

U241 ha scritto: .... Un buon paio di scarpe costa 500-600 euro (e quindi tornando al discorso dello stipendio, se un italiano medio compra un iPad non vedo perchè non possa comprare un buon paio di scarpe....).....
Perchè esistono scarpe decenti che costano molto meno della metà, per esempio …. Immagine



U241 ha scritto: .... Per i modelli e per i marchi e su dove reperire scarpe di buona qualità possiamo sentirci in privato, da qualche parte dovrei avere un elenco dettagliato con negozi e botteghe presenti nello stivale.
Allora grazie (quando hai tempo). Immagine

Comunque avete già nominato marchi come John Lobb o Church's (che avete storpiato in Church), non vedo perchè non possiamo continuare nel forum pubblico.

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 19148

Top

Oggetto del messaggio: Re: riceviamo dall'istat...

Messaggio da mattleega »

Kernel Panic ha scritto:
U241 ha scritto: .... Spero la tua non sia una presa in giro e poichè ti reputo un amico e poichè l'informazione potrebbe tornare utile ai più, risponderò alla tua domanda ....
Guarda che i gatti, a differenza dei cani, non hanno amici e non ne vogliono (e lui non fa eccezione) .... Immagine

Non è che non ne hanno o non ne vogliono, li selezionano.

Penso nessuno possa contare su più di una decina di amici veri in una vita intera se è fortunato.

Conoscenti, parassiti, profittatori, sedicenti amici e laccafondelli, sono tutt'altra cosa.
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

U241
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Iscritto il: ven, 30 set 2011 17:52
Messaggi: 3648

Top

Oggetto del messaggio: Re: riceviamo dall'istat...

Messaggio da U241 »

Kernel Panic ha scritto:
U241 ha scritto: .... Un buon paio di scarpe costa 500-600 euro (e quindi tornando al discorso dello stipendio, se un italiano medio compra un iPad non vedo perchè non possa comprare un buon paio di scarpe....).....
Perchè esistono scarpe decenti che costano molto meno della metà, per esempio …. Immagine



U241 ha scritto: .... Per i modelli e per i marchi e su dove reperire scarpe di buona qualità possiamo sentirci in privato, da qualche parte dovrei avere un elenco dettagliato con negozi e botteghe presenti nello stivale.
Allora grazie (quando hai tempo). Immagine

Comunque avete già nominato marchi come John Lobb o Church's (che avete storpiato in Church), non vedo perchè non possiamo continuare nel forum pubblico.
PregA!
Ti ho già inviato un pm.

Perchè in pubblico si rischierebbe di degenerare :D , come quando si parla di squadre di calcio, iphone-android, mac-windows....
Perchè preferisco parlare direttamente con il diretto interessato.... :D
Cunnilingus is the new black
Un borioso egocentrico ©robertos
Un mac è per sempre, anche se tiene quasi dieci anni o' picciriddu ©pierecall
S'i fosse Apple, lo rallenterei

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 29224
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: riceviamo dall'istat...

Messaggio da Kernel Panic »

mattleega ha scritto:Allen Edmonds, solo le originali fatte in USA ....
Perfetto, grazie, ci do un'occhiata. Immagine Tu hai mai avuto l'occasione di provarle?

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 19148

Top

Oggetto del messaggio: Re: riceviamo dall'istat...

Messaggio da mattleega »

Kernel Panic ha scritto: Perchè esistono scarpe decenti che costano molto meno della metà, per esempio ….[/img]
No Kernel, una scarpa seria e ben fatta richiede circa 200 lavorazioni diverse, non si può semplificarla senza snaturarla.
Se non vuoi ti vengano vesciche, che il piede traspiri sorreggendoti correttamente e senza doverle lasciare sul davanzale più prossimo all'odiato vicino di casa a prendere aria :D , devi spendere un minimo che purtroppo in questo momento è di almeno 3/400€
Ti suggerisco scarpe Americane poiché, a differenza di quelle inglesi da essi preferite più rigide, sono morbide almeno quanto le nostre e una potente associazioni dei consumatori, fa si che la qualità sia proporzionata al prezzo.
Quasi sempre, senza generalizzare più di tanto e fatte le debite eccezioni.
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 19148

Top

Oggetto del messaggio: Re: riceviamo dall'istat...

Messaggio da mattleega »

Kernel Panic ha scritto:
mattleega ha scritto:Allen Edmonds, solo le originali fatte in USA ....
Perfetto, grazie, ci do un'occhiata. Immagine Tu hai mai avuto l'occasione di provarle?
A chi stai rivolgendo la domanda?
Se a me, la risposta è ovviamente si.
Da quando le ho scoperte 25 anni fa, non mi hanno mai deluso o fatto venir voglia di comperare altro.

Dispiace solo che U241 sia tanto poco convinto dei suoi suggerimenti da doverli confidare solo a fratelli Massoni.
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

Avatar utente
Phate
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 18 feb 2012 20:27
Messaggi: 6926

Top

Oggetto del messaggio: Re: riceviamo dall'istat...

Messaggio da Phate »

Comunque mi viene in mente, non so se avete fatto caso anche voi, in parecchi film americani, a volte parlando di scarpe c'è quasi sempre la frase "queste sono originali scarpe Italiane" enfatizzando molto la manifattura e la qualità.
:wink:
 iMac 2,5 Ghz Intel Core i5 quad-core (Late 2011) SSD 256 GB Samsung Serie 830
 Mac Mini M1 2020 SSD 512 GB & 16GB di Ram
Nas DiskStation DS1513+
Apc Smart-Ups 1000Va Lcd 230V

Immagine
canale y o u t u b e
j u z a photo
[/i]

U241
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Iscritto il: ven, 30 set 2011 17:52
Messaggi: 3648

Top

Oggetto del messaggio: Re: riceviamo dall'istat...

Messaggio da U241 »

@Matt,

chiedi e ti sarà dato :D
ma fallo con gentilezza e cortesia, perchè con gentilezza e cortesia si ottiene sempre tutto....
spero non ti sia sfuggito il mio messaggio a fine pagina 4 :wink:
@Phate
hai detto bene...
ma anche Inghilterra, America e Francia hanno avuto ed hanno ottime scuole, con la differenza che qui si sanno vendere meglio basti pensare a Savile Row e Jermyn Street.
Cunnilingus is the new black
Un borioso egocentrico ©robertos
Un mac è per sempre, anche se tiene quasi dieci anni o' picciriddu ©pierecall
S'i fosse Apple, lo rallenterei

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 29224
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: riceviamo dall'istat...

Messaggio da Kernel Panic »

mattleega ha scritto:A chi stai rivolgendo la domanda?
Se a me, la risposta è ovviamente si.
Da quando le ho scoperte 25 anni fa, non mi hanno mai deluso o fatto venir voglia di comperare altro.
Certo che mi rivolgo a te, ti ho anche quotato.

Quindi le hai provate direttamente e ti senti di raccomandarle, capito.

Per quanto riguarda le scarpe italiane con suola in gomma vorrei sapere da voi cosa ne pensate delle Tod's, visto che dagli addetti ai lavori vengono sempre classificate come semi-artigianali (qualunque cosa significhi).


Immagine

U241
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Iscritto il: ven, 30 set 2011 17:52
Messaggi: 3648

Top

Oggetto del messaggio: Re: riceviamo dall'istat...

Messaggio da U241 »

C'è chi ti dirà che sono buone, chi invece che non valgono i soldi che costano.

Personalmente vedo idonea la suola in gomma solamente per:

scarpe da ginnastica/escursioni
scarpe da barca

per il resto, portafoglio permettendo, preferisco la suola.
Cunnilingus is the new black
Un borioso egocentrico ©robertos
Un mac è per sempre, anche se tiene quasi dieci anni o' picciriddu ©pierecall
S'i fosse Apple, lo rallenterei

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 19148

Top

Oggetto del messaggio: Re: riceviamo dall'istat...

Messaggio da mattleega »

U241 ha scritto: con la differenza che qui si sanno vendere meglio basti pensare a Savile Row e Jermyn Street.
Via Montenapoleone, Via Condotti, Via Tornabuoni, Via della Vigna Nuova, Via Strozzi....

Noi nel mondo dettiamo la moda.
Facile quindi accalappiare ignoranti babbei modaioli che tornando al paesello possono sfoggiare un pezzo di very Italy.
Non intendo con questo dire che non ci siano vere eccellenze in Italia, solo che i prezzi richiesti sono improponibili ai più e quasi sempre sproporzionati all'intrinseca qualità.

Io faccio riferimento a quello che ritengo un giusto compromesso, lamentando inoltre la mancata disponibilità di misure variabili tridimensionalmente.
Perché le scarpe nuove devono far male e diventare comode quando ormai sono scalcagnate, vecchie e brutte e quindi da buttare?

Non che 3/400€ per un paio di scarpe siano pochi, 200€ per un paio di scarpe di gomma però sono assai di più.

Se poi i più continueranno ad ignorare questi prodotti, non potrò che esserne felice.
Sarò una rarità e, visto lo scarso successo, costeranno anche poco.

Ora non più, qualche decina di anni fa, comperavate le Lacoste per la qualità e fattura o per mostrare il coccodrillo agli allocchi?


U241, nella tua risposta alla fine della 4 pagina, hai risposto in modo vago e generico ad una domanda ben precisa:
Tu che sei addentro, mi sai dire quanto dovranno essere alti i risvolti dei pantaloni il prossimo autunno per essere veramente "alla page"?
La teoria la conoscevo già e il fare quello che mi più pare e piace è invece un mio stile di vita.

Volevo solo sapere se con i miei soliti 27mm e le scarpe vecchie americane, sarò additato come bifolco e allontanato da chi sa e dai luoghi che "contano".
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

U241
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Iscritto il: ven, 30 set 2011 17:52
Messaggi: 3648

Top

Oggetto del messaggio: Re: riceviamo dall'istat...

Messaggio da U241 »

@Matt

parlare con te è un vero spasso, ormai sei prigioniero del tuo personaggio, incarcerato nell' archetipo del pestifero, cosi come un dandy nella sua figura, un morfotipo del tutto curioso, buffo e allo stesso tempo triste, cosi come un comico preso nel suo momento di solitudine.

Circa il discorso delle vie, affermi in parte quello che ho affermato prima, ovvero che la vera qualità in Italia si vende male a differenza del paese della regina; può darsi mi sia spiegato male.

Concordo con te che le scarpe in gomma costino tanto.

Per quanto riguarda la risposta che ti ho dato a fine pagina 4, credo che essa sia la più corretta e precisa (secondo il mio modesto ed umilissimo parere), perchè come direbbe qualcuno, nulla è come sembra, e cosi è se vi pare. Chi giudica chi? Chi giudica cosa?
Tuttavia concorderai con me che il troppo stroppia, quindi eviterei gli eccessi sul risvolto, sia in un senso che nell'altro.

Per quanto riguarda le domande senza risposte, a fine pagina 4 ce ne sono diverse a cui tu non hai ancora dato risposta. Le aspetterò pazientemente.

P.S.
non ho capito cosa vuoi dire con "tu che sei addentro" ?? Addentro a cosa?
Cunnilingus is the new black
Un borioso egocentrico ©robertos
Un mac è per sempre, anche se tiene quasi dieci anni o' picciriddu ©pierecall
S'i fosse Apple, lo rallenterei