Quale Macchina virtuale recente su Macbook mid 2007?

Per parlare di Mac datati, componenti o periferiche dismesse, Mac OS 9 e le sue applicazioni

Moderatore: ModiMaccanici

marmaro
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: gio, 07 nov 2019 12:01
Messaggi: 66

Top

Ciao ragazzi , vi spiego il mio problema .
Premesse
Ho ancora un vecchio macbook mid 2007 (bianco c2duo2,16) perfettamente funzionante e con batteria che mi fa ancora un paio d'ore di navigazione. Nel corso degli anni avevo aumentato la ram a 2x1gb 667 e montato un crucial mx da 250gb. Con Snow leopard va che è una meraviglia e avevo anche comprato Parallels 6 perché mi serviva software che girava solo su windows; pertanto avevo installato win7 a cui avevo destinato 1gb di ram e ancora oggi gira benissimo.
Domanda
Dato che sia SL che win 7 non sono più aggiornati, che il browser più recente che ho trovato da installare è Firefox 48 ( oggi credo che sia >82), volevo provare a installare una nuova macchina virtuale con un sistema operativo snello ma aggiornato in modo da fare navigazione in "sicurezza". Ho provato con qualche distribuzione di Linux come mint , lubuntu/xubuntu, persino puppylinux ma non sono riuscito nel mio intento. Ho provato anche con win 10 ma stesso risultato. Avete suggerimenti?
Penso che potrebbe eventualmente essere utile portare la ram a 2x2gb anche se ne usa solo 3 ma non so se è quello il problema.
Potrebbe essere Parallels 6 che non permette la creazione con iso di sistemi recenti.
Il win7 installato è a 64 bit e quindi anche le iso degli altri sistemi sono sempre a 64 bit. Dovrei provare con quelle a 32?
A dire il vero ho provato anche con la iso di win 10 a 32 ma poi era pronta la cena e quindi ho interrotto la procedura perché sembrava non stesse succedendo nulla.
Potete consigliare altri browser più sicuri da poter utilizzare? firefox ets o lts che sia ( supporto esteso) è comunque del 2016/2017 e altri browser consigliati come brave partono da Yosemite ....
Aspetto info e/o consigli.....
Saluti Marco