Addio anche a te grande Gato Barbieri.

Qui trovate tutto quanto si esprima con le note, le parole o le immagini.

Moderatore: ModiMaccanici

Rispondi
Peppiniello
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mar, 21 set 2010 19:04
Messaggi: 1934
Località: Pescara
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Addio anche a te grande Gato Barbieri.

Messaggio Inviato: dom, 03 apr 2016 23:21

... Certo che è veramente un periodo di merda... Se n'è andato anche lui, il sommo musicista e grande uomo di mondo Gato Barbieri.
Autore di tanti dischi imperdibili, tra gli LP più consumati della mia discografia, protagonista di concerti torridi, magici e sensualissimi, fra quelli miei più indimenticabili...





Insuperabile in grandezza ed intensità espressiva anche nelle sue generose collaborazioni pop, come quella con Ennio Morricone nel sax per "Sapore di sale" di Gino Paoli:



o quelle più tarde con Antonello Venditti:





Capace di rendere ancor più magico un capolavoro di film con la sua esclusiva e personale colonna sonora:



... Questi grandi vecchi muoiono ché è anche nella naturalità della vita, ma chi nasce oggi?
- Peppiniello! ... Una pizza! ... Anzi, due!!! -
fragrua
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 56452
Località: [k]ragnano
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Addio anche a te grande Gato Barbieri.

Messaggio Inviato: lun, 04 apr 2016 08:39

Saludos.
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 26567
Località: Tra bufale e mare
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Addio anche a te grande Gato Barbieri.

Messaggio Inviato: lun, 04 apr 2016 08:43

Peppiniello ha scritto:... Questi grandi vecchi muoiono ché è anche nella naturalità della vita, ma chi nasce oggi?
Forse sono considerazioni da vecchi, ma è un pensiero che si affaccia frequente anche in me.

Certo, stanno morendo, come sono morti gran parte degli amici che avevo, nei modi più disparati.
La signora in nero miete, è il suo lavoro.
Ed è normale che mieta fra i vecchi, sarebbe anormale il contrario e infatti poche volte accade.

Ma la mortalità non è quella, i grandi vecchi sono immortali.
La musica di Gato Barbieri, come quella di altri che in questo periodo commemoriamo di frequente, continuerà a vivere.
Ben oltre e a lungo, dopo la sua morte.

Non è questa l'immortalità?
mattleega
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 17123
Oggetto del messaggio: Re: Addio anche a te grande Gato Barbieri.

Messaggio Inviato: lun, 04 apr 2016 08:51

Ciao Gato, con quel nome non potevi che diventare un Grande.

Ti spettano altre oto vite, usale bene come hai usato la prima.
L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.
Peppiniello
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mar, 21 set 2010 19:04
Messaggi: 1934
Località: Pescara
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Addio anche a te grande Gato Barbieri.

Messaggio Inviato: lun, 04 apr 2016 09:35

faxus ha scritto:
Peppiniello ha scritto:... Questi grandi vecchi muoiono ché è anche nella naturalità della vita, ma chi nasce oggi?
Forse sono considerazioni da vecchi, ma è un pensiero che si affaccia frequente anche in me.

Certo, stanno morendo, come sono morti gran parte degli amici che avevo, nei modi più disparati.
La signora in nero miete, è il suo lavoro.
Ed è normale che mieta fra i vecchi, sarebbe anormale il contrario e infatti poche volte accade.

Ma la mortalità non è quella, i grandi vecchi sono immortali.
La musica di Gato Barbieri, come quella di altri che in questo periodo commemoriamo di frequente, continuerà a vivere.
Ben oltre e a lungo, dopo la sua morte.

Non è questa l'immortalità?
Sì, totalmente d'accordo però mi viene anche da pensare che questa vera immortalità la diamo noi che conosciamo ed apprezziamo: fra i giovani ed i ragazzi di oggi, chi le ascolta e comprende queste delizie?

... E fra un po' di anni...
- Peppiniello! ... Una pizza! ... Anzi, due!!! -
Rispondi