Jobs "consigliere strategico" di Intel

L´uomo della Mela

Moderatore: ModiMaccanici

Rispondi
dataghoul
Expert Latitante
Expert Latitante
Iscritto il: mer, 02 giu 2010 16:42
Messaggi: 1164
Oggetto del messaggio: Jobs "consigliere strategico" di Intel

Messaggio Inviato: ven, 03 set 2010 18:14

Il CEO di Intel, Paul Otellini, ha recentemente riferito alla stampa di essersi consultato preventivamente con Steve Jobs, in relazione alla recente acquisizione, da parte di Intel, del produttore di microprocessori Infineon Technology (una transazione da 7,7 miliardi di dollari).

I microprocessori di Infineon Technology, che è specializzata nella produzione di chip destinati a telefoni cellulari ed altri dispositivi wireless, vengono attualmente utilizzati, tra l'altro, anche nell'iPhone.

Fonte della notizia:
http://www.channelnews.com.au/Networkin ... y/D8Q2K5R6

Come commenta argutamente Macbidouille ( http://www.macbidouille.com/news/2010/0 ... l-otellini ), la curiosità della notizia non sta tanto nel fatto che Otellini si sia consultato con Jobs, ma che lo abbia dichiarato pubblicamente; in genere, infatti, almeno al livello a cui operano capitani d'industria come Otellini e Jobs, queste "consultazioni", quando e se avvengono, rimangono circondate da una impenetrabile cortina di riservatezza.
fragrua
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 56533
Località: [k]ragnano
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio Inviato: ven, 03 set 2010 19:16

Vorranno intimidire qualcuno.
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine
dataghoul
Expert Latitante
Expert Latitante
Iscritto il: mer, 02 giu 2010 16:42
Messaggi: 1164
Oggetto del messaggio:

Messaggio Inviato: ven, 03 set 2010 19:51

probabilmente Otellini voleva solo vantarsi dell'operazione.

Infineon Technology, nello scorso anno fiscale, ha prodotto utili per di 13,3 miliardi di dollari.

è stata acquistata per 7,7 miliardi di dollari.

l'investimento si dovrebbe ripagare da solo in sei mesi, se il trend rimane costante.

non mi pare un cattivo affare...
predatorfe
Admin
Admin
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 3347
Località: Castellammare di Stabia
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio Inviato: sab, 04 set 2010 01:44

A me le memorie Infineon (parlo delle RAM e delle schede) sono sempre piaciute, e ci ho sempre fatto buone esperienze.
Sarà mica perchè sono tedeschi? :lol: :lol:
Stefano Ferrara
Rispondi