Film su Steve Jobs

L´uomo della Mela

Moderatore: ModiMaccanici

donnie
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: ven, 14 dic 2018 18:15
Messaggi: 26
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Film su Steve Jobs

Messaggio Inviato: gio, 20 dic 2018 13:53

Non ci credo, così tante parole e post per "jOBS" e nemmeno una parola su "Steve Jobs", sceneggiato da Aaron Sorkin per il mitico Danny Boyle? :D
Cosa ne pensate? Mi riferisco sopratutto a quelli che hanno letto (e riletto chissà quante volte) la biografia di Isaacson. Vi è piaciuta la trasposizione? :D
iMaurizio
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 1928
Oggetto del messaggio: Re: Film su Steve Jobs

Messaggio Inviato: gio, 20 dic 2018 15:10

Non ho letto la biografia, e il film l'ho visto un po' di tempo fa, ma ricordo che ho fatto fatica ad arrivare alla fine. Non mi è sembrato un granché. :coffee2:
donnie
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: ven, 14 dic 2018 18:15
Messaggi: 26
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Film su Steve Jobs

Messaggio Inviato: ven, 21 dic 2018 18:31

iMaurizio ha scritto:
gio, 20 dic 2018 15:10
Non ho letto la biografia, e il film l'ho visto un po' di tempo fa, ma ricordo che ho fatto fatica ad arrivare alla fine. Non mi è sembrato un granché. :coffee2:
La stessa reazione della mia ragazza, che però non conosce la storia di Jobs.
Da lettore della biografia di Isaacson invece ho trovato il film geniale. Sostanzialmente destruttura la storia di Jobs e la riorganizza in 3 atti totalmente inventati in quanto ad eventi che accadono su schermo, ma che racconta sostanzialmente quasi tutta la storia di Jobs (con un sacco di riferimenti) attraverso i dialoghi. E' pertanto un film un pò statico, perché di fatti non succede assolutamente nulla. Però in ogni atto vi è almeno una scena a mio modo di vedere le cose magistrale in quanto a recitazione: il litigio iniziale sul MacIntosh e quel maledetto "ciao", la resa dei conti con Sculley nel secondo atto e il litigio con Wozniak alla fine. Sono 3 scene totalmente inventate, ma sono quelle che preferisco in assoluto, perché mettono in contrasto Jobs con gli altri, e fanno emergere in modo efficace il suo essere controcorrente, str*nzo e geniale al tempo stesso. Tutto il film, comunque, è costellato di scene che mi hanno esaltato, chi più, chi meno, una su tutte la scena del "what do you do" che, ad essere sinceri, è una delle domande che molti, ancora oggi, si pongono su Steve e sul suo ruolo in Apple (e da altre parti, ovviamente)



E' vero, Fassbender non somiglia per niente a Jobs, tuttavia la sua interpretazione è stata davvero notevole. Seth Rogen, anche, un gigante. Non spendo parole su Jeff Daniels, è forse l'attore che ha dato lo spessore maggiore al film (l'intensità della scena nel secondo atto è paurosa).
Insomma, è uno di quei film che se conosci la storia che vuole rappresentare non esiti ad accettare. E' come un piatto reinventato: il contenuto è lo stesso, ma viene presentato in una forma fortemente condensata. Per certi versi, penso che dia anche un valore aggiunto.
Quindi, somiglianze a parte, credo che questo film sia molto più fedele al personaggio rispetto a "jOBS" che, comunque, mi è discretamente piaciuto.
Rispondi