Che tempo che fa…rebbe

Evan Coleman, popolare grazie anche a iTunes Utility e TubePod, ha rilasciato il nuovo MenuWeather 3, completamente riscritto da zero in Cocoa nativo per Snow Leoaprd. Il software, che si presenta come elemento aggiuntivo nella barra dei menù di Mac OS X, rende più facile controllare le condizioni meteo di quanto sia mai stato possibile prima.
MenuWeather 3 utilizza gli strumenti di Mac OS X attraverso la connessione ad Internet per ottenere la posizione corrente del Mac (dopo la conferma diretta da parte dell’utente). Una volta localizzato il posto, il software otterrà la temperatura e la visualizzerà nella barra del menu, insieme alle condizioni attuali della zona. È possibile scegliere di visualizzare solo la temperatura, solo l’icona del clima, o entrambe.
La nuova versione 3 guadagna inoltre miglioramenti generali di stabilità e correzioni di alcuni bug. Questo, almeno, è quanto dichiara Evan Coleman Software, poiché a fine settembre/inizio ottobre, periodo in cui abbiamo testato l’applicazione, non siamo riusciti ad ottenere la geolocalizzazione, e di conseguenza ad usare il software, inoltre i link al sito weather.com (servizio al quale si appoggia MenuWeather) risultano incorretti e il sito dello sviluppatore irraggiungibile.
Il download dell’applicazione è disponibile anche a questo link diretto (v.3.0.2).

7 commenti a “Che tempo che fa…rebbe”

      1. bellissimo!! bisognerebbe fare un elenco di tutte queste applicazioni poco invasive che vanno installate sulla barra
        inizierei con smcfancontrol

  1. A me va… ma essendo girovago mi ha aggiornato solo la prima località. Quando ho riavviato il mac da tutt’altra parte non mi aggiorna la località nonostante sia ad una proviancia e a più di 60km di differenza!


    MacBook Pro 15,4″ Intel Core 2 Duo 2,5GHz 4Gb Ram nVidia GeForce 8600M GT
    iPhone 3G 16GB White
    Power Mac G4 (grafici AGP) PowerPC G4 400MHz 768MB SDRAM ATY, R

I commenti sono stati chiusi.