Aziende al Bivio: Viaggio in una PMI italiana tra passaggio generazionale e digital transformation.

Le PMI italiane si trovano davanti a un bivio di vitale importanza: rimanere ancorate al passato oppure digitalizzarsi per competere in modo innovativo, raggiungendo nuove fasce di clientela, mercati inesplorati e modificando radicalmente il proprio modo di competere.

Gli autori portano all’attenzione del lettore un messaggio molto chiaro: digitalizzare un’azienda significa lavorare sodo, con tecniche innovative, ma allo stesso tempo basate su solidi principi di economia aziendale.

Digitalizzare non significa dotare l’impresa di un nuovo sito web o impostare la strategia aziendale esclusivamente per accrescere la visibilità sui motori di ricerca e ottenere “like” sui social media. Allo stesso modo, occorre demitizzare e rendere coerente ed adatto alla realtà italiana il modello americano delle startup rivoluzionarie della Silicon Valley.

Il testo, sotto forma di romanzo, narra le sfide che il trentenne Alberto si trova ad affrontare, nel momento del passaggio generazionale del mobilificio di famiglia con un florido passato, ma ora prossimo alla liquidazione. Gli errori compiuti sulla strategia digital sono l’occasione per farsi condurre dai suoi mentori alla scoperta di un metodo di validazione e rilancio del business, in modo diretto e razionale, senza distorsioni e preconcetti, ma con una forte aderenza alle grandi capacità imprenditoriali italiane.

Il libro è disponibile in formato Kindle qui:
https://www.amazon.it/dp/B07VDM42ZK/

La discussione sul Forum è reperibile qui:
https://www.imaccanici.org/forum/viewtopic.php?f=17&t=45765

Un commento a “Aziende al Bivio: Viaggio in una PMI italiana tra passaggio generazionale e digital transformation.”

Lascia un commento