Tastiera Bluetooth non entra in Recovery HD

Mac OS X e le sue Applicazioni

Moderatore: ModiMaccanici

Rispondi
Scasi_1980
Pietra Miliare Maccanica
Pietra Miliare Maccanica
Avatar utente
Iscritto il: dom, 13 gen 2013 23:11
Messaggi: 1482
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Tastiera Bluetooth non entra in Recovery HD

Messaggio Inviato: sab, 08 dic 2018 09:38

Buongiorno a tutti\e,

sono in possesso di un MacMini 2018 con tastiera Bluetooth e con l’ultimo aggiornamento di Mojave questa non prende piú i comandi ne del Reset della PRAM ne riesco ad entrare nella Recovery HD. Mentre se la tastiera é collegata con il filo tale operazioni vengono portate a termine con successo.

Io ho provato ad eseguire le seguenti procedure

1) Disasociazione tastiera e mouse Bluetooth
2) Ho eliminato le Plist sia Utente che Sistema del Bluethoot
3) Ho provato anche con altri account utenti amministratori
4) Hop anche provato ad accendere e spegnere i vari dispositivi Bluetooth
5) Quando sono nel sistema operativo tutto funziona regolarmente sia tastiera che mouse Bluetooth

Ho fatto anche ricerche su internet ma non ho trovato nulla a rigurado alla mia problematica, pertanto ringrazio anticipatamente tutte le persone che che passerano solo qui per un saluto ed anche quelle che mi sapranno aiutare a risolvere la problematica.
Ancora grazie di tutto e buon proseguimento di giornata.

Saluti.
Scasi_1980.
Allo sbarco negli Stati Uniti, Einstein, come tutti gli emigrati, ricevette un modulo da compilare.Fra le molte domande cui bisognava rispondere ce n'era una che domandava:"Razza di appartenenza?”E lui scrisse: "Umana".
Albert Einstein
Paolofast
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 965
Oggetto del messaggio: Re: Tastiera Bluetooth non entra in Recovery HD

Messaggio Inviato: sab, 08 dic 2018 10:12

È abbastanza normale, non a caso, nelle tastiere di ultima generazione con porta Lightning, c'è la possibilità di collegarla a filo (oltre che per la ricarica) proprio per eseguire queste operazioni.
Il motivo è semplice: quando accendi il Mac, questo esegue una serie di operazioni prima di accedere al disco e caricare il sistema operativo.
Due di queste sono, nell'ordine, l'identificazione della tastiera e il rilevamento dei tasti premuti per le operazioni che ti interessano.

Mentre con la tastiera a filo (comprese le Bluetooth collegate a filo) il rilevamento dei tasti premuti viene effettuato anche se si tenevano i tasti premuti prima dell'identificazione della tastiera, con le tastiere Bluetooth i tasti premuti prima dell'identificazione della tastiera non vengono rilevati e bisogna schiacciarli tra l'identificazione e il rilevamento dei tasti.
Il problema è che è molto difficile trovare il momento giusto, che, tra l'altro, dura pochissimo.
Insomma, va a fortuna.

Conclusione: la tua tastiera non ha nessun problema, ma quando devi usare quelle combinazioni di tasti, è molto meglio collegarla al Mac con il suo cavo di ricarica.
Rispondi