Consigli per passaggio da MacPro a iMac21.5

Problemi con il Mac, componenti o periferiche

Moderatore: ModiMaccanici

datalight
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 06 set 2014 12:23
Messaggi: 41
Oggetto del messaggio: Consigli per passaggio da MacPro a iMac21.5

Messaggio Inviato: gio, 01 mar 2018 11:29

Salve a tutti,

qualche giorno fa purtroppo il mio MacPro3.1 dopo 10 anni di onorato servizio è deceduto...problemi alla scheda logica, sconveniente ripararla :(

Visti i vari mac disponibili e fatti i conti con il portafoglio ho optato per passare ad un iMac 21,5" con display Retina 4K, Intel Core i7 quad‑core 3,6GHz (Turbo Boost fino a 4,2GHz), 16GB di DDR4 a 2400MHz, Unità SSD da 256GB, Radeon Pro 560-4GB, che ordinerò la prossima settimana...

L'imminente arrivo del nuovo mac mi fa sorgere tuttavia non poche domande/problemi:

- il primo riguarda i monitor. Ho un monitor LaCie 324 calibrato (che dispone di due VGA e DVI standard+due porte HDMI) che vorrei utilizzare come secondo monitor. A quanto ho capito ho due modi per farlo: o con un adattatore Thunderbolt 3 ( USB‑C) a HDMI, oppure con un adattatore Thunderbolt 3 ( USB‑C) a DVI...mi chiedo: una soluzione è migliore dell'altra?

- il secondo problema concerne gli HD: con il MacPro avevo 3 HD interni più un SSD interno come disco di avvio. Avevo poi un sistema Raid 1 esterno (su porta firewire800, ma dispone anche di una porta USB 2) e vari dischi esterni...qual'è a vostro parere il modo più funzionale per gestire tutti questi dischi?
Sul nuovo iMac avrò 2 porte Thunderbolt3 e 4 USB3...E' prioritario per me avere un disco che sia il più reattivo possibile (mi occupo di modellazione/animazione 3d e montaggio video) e quindi la scelta più ovvia sarebbe (immagino) montare l'HD interno più veloce in un case USB-C e collegarlo all'uscita Thunderbolt3, collegando i rimanenti HD alle porte USB3 dopo averli montati un case USB3...leggo però che il sistema Thunderbolt funziona "a cascata" (un po' come le vecchie SCSI se ho ben capito), come funziona la cosa? E questo mi permetterebbe di razionalizzare meglio l'utilizzo delle mie due porte Thunderbolt (una delle quali utilizzata dal monitor)? Ho visto che ci sono adattatori che permettono di "moltiplicare" le uscite...sono consigliabili? Insomma, qualche idea sulla soluzione migliore? :shock: :shock: :shock:

- ultimo problema:sul versante audio nel MacPro avevo una porta optical audio che collegavo alle mie casse da studio Edirol...immagino qui non ci siano vie d'uscita...?!?! :?:

Grazie_DL
iMaurizio
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 1654
Oggetto del messaggio: Re: Consigli per passaggio da MacPro a iMac21.5

Messaggio Inviato: gio, 01 mar 2018 13:10

datalight ha scritto: - ultimo problema:sul versante audio nel MacPro avevo una porta optical audio che collegavo alle mie casse da studio Edirol...immagino qui non ci siano vie d'uscita...?!?! :?:
Hai un uscita cuffia che puoi collegare a quello che vuoi.
iMaurizio
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 1654
Oggetto del messaggio: Re: Consigli per passaggio da MacPro a iMac21.5

Messaggio Inviato: gio, 01 mar 2018 13:19

datalight ha scritto: - il secondo problema concerne gli HD: con il MacPro avevo 3 HD interni più un SSD interno come disco di avvio. Avevo poi un sistema Raid 1 esterno (su porta firewire800, ma dispone anche di una porta USB 2) e vari dischi esterni...qual'è a vostro parere il modo più funzionale per gestire tutti questi dischi?
Esistono case da 2 o più unità che possono ospitare i dischi da 3,5, con interfaccia USB 3 o Thunderbolt.


Con accessori come questi
http://amzn.eu/8he6sNe" onclick="window.open(this.href);return false;
puoi mettere SSD o comunque dischi da 2,5 dentro ai suddetti case.

Naturalmente questi case ti permettono anche di costruire sistemi Raid.

https://eshop.macsales.com/shop/external-storage" onclick="window.open(this.href);return false;?
Questo è uno dei marchi più noti, ma esistono varie alternative anche sul fronte low-cost.
datalight
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 06 set 2014 12:23
Messaggi: 41
Oggetto del messaggio: Re: Consigli per passaggio da MacPro a iMac21.5

Messaggio Inviato: gio, 01 mar 2018 14:13

iMaurizio ha scritto:
datalight ha scritto: - ultimo problema:sul versante audio nel MacPro avevo una porta optical audio che collegavo alle mie casse da studio Edirol...immagino qui non ci siano vie d'uscita...?!?! :?:
Hai un uscita cuffia che puoi collegare a quello che vuoi.
Grazie...il problema è la qualità di campionamento - che ora ho trovato:

L'uscita cuffie supporta un flusso di dati stereo con profondità di 16, 20 o 24 bit per campione e frequenze di campionamento di 44,1 kHz o 48 kHz. Il volume dell'uscita cuffie può essere regolato da 0,0 dB a -43,0 dB.
Durante la riproduzione di un'onda sinusoidale alla frequenza di 1 kHz, livello di tensione -3 dBFS, profondità 24 bit, frequenza di campionamento in uscita 44,1 kHz, carico di 100 k (se non diversamente specificato), il segnale audio in uscita avrà le seguenti specifiche nominali:
Tipo di jack: 3,5 mm (1/8 pollici) stereo combo
Tensione massima in uscita: 1,4 VRMS (+5,15 dBu)
Impedenza in uscita: <24 ohm
Risposta in frequenza: da 20 Hz a 20 kHz, +0,5 dB/-3 dB
Rapporto segnale/rumore (SNR): >90 dB
Distorsione armonica totale + rumore (THD+N): <-80 dB (0,007%)
Separazione canali: >85 dB

E' abbastanza buona, ma qualcuno (che magari si occupa di produzione musicale) ha qualche dritta da darmi in proposito?
iMaurizio
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 1654
Oggetto del messaggio: Re: Consigli per passaggio da MacPro a iMac21.5

Messaggio Inviato: gio, 01 mar 2018 14:20

E' un uscita audio paragonabile a quella di un lettore cd, ovviamente di livello consumer.

Per collegarla a delle casse Edirol comunque direi che va più che bene, se lo scopo è ascoltare.

Se vuoi aumentare la qualità dell'uscita devi prendere una scheda audio o un DAC,
ma non è detto che quelle (non precisate) Edirol ti faranno sentire la differenza.
datalight
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 06 set 2014 12:23
Messaggi: 41
Oggetto del messaggio: Re: Consigli per passaggio da MacPro a iMac21.5

Messaggio Inviato: gio, 01 mar 2018 14:30

iMaurizio ha scritto:E' un uscita audio paragonabile a quella di un lettore cd, ovviamente di livello consumer.

Per collegarla a delle casse Edirol comunque direi che va più che bene, se lo scopo è ascoltare.

Se vuoi aumentare la qualità dell'uscita devi prendere una scheda audio o un DAC,
ma non è detto che quelle (non precisate) Edirol ti faranno sentire la differenza.

Sono delle edirol da studio: MA-15D (24bit/192kHz).
Compongo l'audio per i miei video, quindi mi servirebbe il massimo della qualità ottenibile...puoi linkami qualche scheda audio o un DAC che possano fare al caso mio?
datalight
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 06 set 2014 12:23
Messaggi: 41
Oggetto del messaggio: Re: Consigli per passaggio da MacPro a iMac21.5

Messaggio Inviato: gio, 01 mar 2018 14:32

datalight ha scritto:
iMaurizio ha scritto:E' un uscita audio paragonabile a quella di un lettore cd, ovviamente di livello consumer.

Per collegarla a delle casse Edirol comunque direi che va più che bene, se lo scopo è ascoltare.

Se vuoi aumentare la qualità dell'uscita devi prendere una scheda audio o un DAC,
ma non è detto che quelle (non precisate) Edirol ti faranno sentire la differenza.

Sono delle edirol da studio: MA-15D (24bit/192kHz).
Compongo l'audio per i miei video, quindi mi servirebbe il massimo della qualità ottenibile...puoi linkami qualche scheda audio o un DAC che possano fare al caso mio?

queste: https://www.strumentimusicali.net/produ ... tAEALw_wcB" onclick="window.open(this.href);return false;
datalight
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 06 set 2014 12:23
Messaggi: 41
Oggetto del messaggio: Re: Consigli per passaggio da MacPro a iMac21.5

Messaggio Inviato: gio, 01 mar 2018 14:34

datalight ha scritto:
datalight ha scritto:
iMaurizio ha scritto:E' un uscita audio paragonabile a quella di un lettore cd, ovviamente di livello consumer.

Per collegarla a delle casse Edirol comunque direi che va più che bene, se lo scopo è ascoltare.

Se vuoi aumentare la qualità dell'uscita devi prendere una scheda audio o un DAC,
ma non è detto che quelle (non precisate) Edirol ti faranno sentire la differenza.

Sono delle edirol da studio: MA-15D (24bit/192kHz).
Compongo l'audio per i miei video, quindi mi servirebbe il massimo della qualità ottenibile...puoi linkami qualche scheda audio o un DAC che possano fare al caso mio?

queste: https://www.strumentimusicali.net/produ ... tAEALw_wcB" onclick="window.open(this.href);return false;

Con il MacPro le ho sempre usate con l'ingresso ottico...vorrei avere almeno la stessa qualità di prima... :D :D :D
datalight
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 06 set 2014 12:23
Messaggi: 41
Oggetto del messaggio: Re: Consigli per passaggio da MacPro a iMac21.5

Messaggio Inviato: gio, 01 mar 2018 14:50

iMaurizio ha scritto:
datalight ha scritto: - il secondo problema concerne gli HD: con il MacPro avevo 3 HD interni più un SSD interno come disco di avvio. Avevo poi un sistema Raid 1 esterno (su porta firewire800, ma dispone anche di una porta USB 2) e vari dischi esterni...qual'è a vostro parere il modo più funzionale per gestire tutti questi dischi?
Esistono case da 2 o più unità che possono ospitare i dischi da 3,5, con interfaccia USB 3 o Thunderbolt.


Con accessori come questi
http://amzn.eu/8he6sNe" onclick="window.open(this.href);return false;
puoi mettere SSD o comunque dischi da 2,5 dentro ai suddetti case.

Naturalmente questi case ti permettono anche di costruire sistemi Raid.

https://eshop.macsales.com/shop/external-storage" onclick="window.open(this.href);return false;?
Questo è uno dei marchi più noti, ma esistono varie alternative anche sul fronte low-cost.


Sì, purtroppo ora mi sto già dissanguando, un sistema RAID lo prenderò magari più avanti...
Piuttosto guardavo su Amazon, non riesco a trovare case singoli o multipli Thunderbolt3 per dischi da 3.5 pollici, solo qualcuno da 2.5 pollici, sono io che ho visto male oppure c'è un motivo?
datalight
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 06 set 2014 12:23
Messaggi: 41
Oggetto del messaggio: Re: Consigli per passaggio da MacPro a iMac21.5

Messaggio Inviato: gio, 01 mar 2018 14:53

Riposto il discorso riguardante il monitor: ho un LaCie 324 calibrato (che dispone di due VGA e DVI standard+due porte HDMI) che vorrei utilizzare come secondo monitor.
A quanto ho capito ho due modi per farlo:
- adattatore Thunderbolt 3 ( USB‑C) a HDMI
- adattatore Thunderbolt 3 ( USB‑C) a DVI
Una soluzione è migliore dell'altra?

THX :roll: :wink:
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16056
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: Consigli per passaggio da MacPro a iMac21.5

Messaggio Inviato: gio, 01 mar 2018 15:04

Giusto per curiosità, ma il MacPro, è proprio irreparabile?
Ovviamente non intendo dalla Apple...
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
datalight
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 06 set 2014 12:23
Messaggi: 41
Oggetto del messaggio: Re: Consigli per passaggio da MacPro a iMac21.5

Messaggio Inviato: gio, 01 mar 2018 16:18

Scialla ha scritto:Giusto per curiosità, ma il MacPro, è proprio irreparabile?
Ovviamente non intendo dalla Apple...
Sì, problemi alla scheda madre...non si accende, non fa nessun "boing" e il led lampeggia ad intermittenza.

Portato da un tecnico apple che conosco da anni: abbiamo escluso qualsiasi altro problema, dato che l'alimentazione è ok (ventole partono,...): in pratica non passa il test hardware di avvio: scheda madre andata, e non è dato sapere nemmeno cosa...potrebbe essere un processore, o tante cose insieme...insomma rischio di buttare un bel po' di soldi per riavere una macchina di 10 anni...

Smonterò e venderò su ebay la ATI Radeon HD 5770 1024 MB e monterò su un MacBook Pro il disco SSD :shock: :shock: :shock:
iMaurizio
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 1654
Oggetto del messaggio: Re: Consigli per passaggio da MacPro a iMac21.5

Messaggio Inviato: gio, 01 mar 2018 18:33

datalight ha scritto: Piuttosto guardavo su Amazon, non riesco a trovare case singoli o multipli Thunderbolt3 per dischi da 3.5 pollici, solo qualcuno da 2.5 pollici, sono io che ho visto male oppure c'è un motivo?
Il motivo è che non ce ne sono ancora tanti e sono costosi
https://eshop.macsales.com/item/OWC/TB3IVKIT0GB/" onclick="window.open(this.href);return false;



Devi eventualmente prendere in considerazione di fare un bel regalo all'iMac, è un investimento ma ti fa risparmiare un sacco di cavetti e rende completa e versatile la postazione:
http://www.belkin.com/it/p/P-F4U095/" onclick="window.open(this.href);return false;
https://www.elgato.com/en/dock/thunderbolt-3" onclick="window.open(this.href);return false;
https://eshop.macsales.com/shop/docks/o ... olt-3-dock" onclick="window.open(this.href);return false;
giemme75
Iscritto il: mar, 29 dic 2015 10:47
Messaggi: 2
Località: Pavia
Oggetto del messaggio: Re: Consigli per passaggio da MacPro a iMac21.5

Messaggio Inviato: ven, 02 mar 2018 00:16

Sul mio MacPro 2.1 lo stesso problema era dato da un banco di ram difettoso, hai provato a smontare la ram lasciandone solo il minimo indispensabile per avviarlo?
"Fatti non fummo a viver come bruti"
iMaurizio
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 1654
Oggetto del messaggio: Re: Consigli per passaggio da MacPro a iMac21.5

Messaggio Inviato: ven, 02 mar 2018 00:51

datalight ha scritto: Compongo l'audio per i miei video, quindi mi servirebbe il massimo della qualità ottenibile...puoi linkami qualche scheda audio o un DAC che possano fare al caso mio?
Ecco un paio di DAC
http://www.m-audio.com/products/view/super-dac" onclick="window.open(this.href);return false;

https://www.fostexinternational.com/doc ... 0USB.shtml" onclick="window.open(this.href);return false;
considerando che quelli professionali costano molto di più dei monitor che hai.


Oppure una scheda audio USB, dai 40 euro in su c'è l'imbarazzo della scelta, devi solo definire quanto vuoi spendere e che caratteristiche ti servono in quanto a I/O.
Rispondi