Linux su Mac

Tutto sul pinguino per Mac

Moderatore: ModiMaccanici

Mickie
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: mar, 20 nov 2007 00:26
Messaggi: 4437
Oggetto del messaggio: Linux su Mac

Messaggio Inviato: gio, 21 feb 2013 13:22

Salve.

Premesso che personalmente potrebbe interessarmi solo in maniera relativa, non essendo una utente così avanzata, pensavo già da tempo se non fosse carino avere una sezione, o un "subforum" di una qualche sezione, dedicata allo scambio di aiuto riguardo problemi di Linux su Macchine Apple.

Lo spunto mi è venuto leggendo questo topic:
viewtopic.php?f=2&t=23125" onclick="window.open(this.href);return false;
ma se non ricordo male era anche stato già accennato da qualcun altro in passato, anche se ora non ricordo dove.

Ritengo possa essere una soluzione utile a molti, anche esterni al forum, e perfettamente in linea con un forum all'avanguardia come si pone iMaccanici. Dopotutto anche Windows su Bootcamp o Parallels per forza di cose è già da tempo trattato nella sezione "Software".

Cosa ne pensate?
fragrua
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 56138
Località: [k]issà
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Linux su Mac

Messaggio Inviato: gio, 21 feb 2013 13:34

Sono d'accordo.
:)
Però sarà Stefano a creare la sezione Linux (l'ultima volta che ne ho creata una io siamo stati invasi da spam erotico perché dimenticai di chiudere a chiave la porta).
:D
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine
ndin
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: mer, 02 giu 2010 10:11
Messaggi: 1963
Località: Konoha
Oggetto del messaggio: Re: Linux su Mac

Messaggio Inviato: gio, 21 feb 2013 13:48

Ovviamente sono interessatissimo e pronto a dare il mio contributo.
Sarebbe, in realtà, la prima sezione di forum del genere (a mia conoscenza) e sarebbe davvero all'avanguardia!
I forum di linux spesso sono animati da antipatie per il mac. Qui potremmo essere più aperti e mostrare i vantaggi ( e gli svantaggi ) di una distribuzione linux su mac.
La vita di uno shinobi non viene misurata in base a come ha vissuto, ma in base a ciò che ha fatto prima della morte.
fragrua
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 56138
Località: [k]issà
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Linux su Mac

Messaggio Inviato: gio, 21 feb 2013 14:00

IO NON HO ASSOLUTAMENTE NULLA CONTRO QUEGLI STRO…!
:twisted:
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine
ndin
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: mer, 02 giu 2010 10:11
Messaggi: 1963
Località: Konoha
Oggetto del messaggio: Re: Linux su Mac

Messaggio Inviato: gio, 21 feb 2013 14:08

Senza il kernel bsd Mac non sarebbe così sicuro e stabile. E se implementassero anche le migliorie di bsd in mac, beh, sarebbe ancora meglio!
I due mondi sono distanti per filosofia, ma vicini nella pratica. Io li uso entrambi (e pure un XP fetuso...) e li trovo entrambi eccellenti ed entrambi pieni di pecche. Per lavoro ormai uso mac OS. Ma linux si avvia ad essere un'alternatica che non può più essere considerata per smanettoni o di nicchia.
Che poi siano str.... non hai tutti i torti!! :D :D :D
La vita di uno shinobi non viene misurata in base a come ha vissuto, ma in base a ciò che ha fatto prima della morte.
predatorfe
Admin
Admin
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 3347
Località: Castellammare di Stabia
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Linux su Mac

Messaggio Inviato: gio, 21 feb 2013 14:08

Aiuto! :D
Stefano Ferrara
mattleega
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 16969
Oggetto del messaggio: Re: Linux su Mac

Messaggio Inviato: gio, 21 feb 2013 14:12

ndin ha scritto:... un'alternatica ...
Praticamente una forma esoterica di bichiappa :shock:

Miiii, non si finisce proprio mai di imparare.

Si, dai, facciamo questo angolino Linux.
Facimme ammuina per gli amici. :D :D
L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.
Kernel Panic
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 25161
Località: Sicilia
Oggetto del messaggio: Re: Linux su Mac

Messaggio Inviato: gio, 21 feb 2013 14:19

mattleega ha scritto: .... Facimme ammuina per gli amici. :D :D
Tu secondo me sei un falso settentrionale ..... :?



Mickie ha scritto:Cosa ne pensate?
Per il forum su Linux d'accordo anch'io ovviamente, hai visto mai che finalmente imparo ad usarlo?
mattleega
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 16969
Oggetto del messaggio: Re: Linux su Mac

Messaggio Inviato: gio, 21 feb 2013 14:41

Kernel Panic ha scritto:
mattleega ha scritto: .... Facimme ammuina per gli amici. :D :D
Tu secondo me sei un falso settentrionale ..... :?

Venni amorevolmente :D svezzato, in tenera età, da un gruppo di scugnizzi.
Ancor oggi sono loro riconoscente.

Pensa che qualche anno fa, passeggiando per Spaccanapoli, cercarono di strapparmi l'orologio dal polso.
Avendomi riconosciuto però, finsero di non riuscirci.

Grandi e sinceri amici di un tempo... :roll:
L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.
Zen
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 14 gen 2012 01:24
Messaggi: 2435
Oggetto del messaggio: Re: Linux su Mac

Messaggio Inviato: gio, 21 feb 2013 15:29

Se aprite una sezione Linux ho idea che mi toccherà tornare al il mio vecchio nick K.a.o.s. :roll: Sai mai che ritrovo qualche vecchio amico scomparso con P2PForum...

È ironico pensare che, ancora oggi, ho fatto più assistenza per Linux che per Mac.

Comunque... per quanto le mie conoscenze non siano più aggiornate, io potrei dare una mano :). Ho ricordi veramente belli di quel periodo. Le notti passate a configurare e compilare il kernel con Gentoo, la settimana senza interfaccia grafica per colpa di X.org, ottimizzare il computer in maniera estrema... fantastico :P

L'unico dubbio che ho è sulla quantità di utenti: questo è notoriamente un forum per Mac. Gli utenti che installano Linux su un Mac non sono tanti e non è sicuramente facile come su un PC.
ndin
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: mer, 02 giu 2010 10:11
Messaggi: 1963
Località: Konoha
Oggetto del messaggio: Re: Linux su Mac

Messaggio Inviato: gio, 21 feb 2013 16:00

Appunto per quello è divertente! :)
Potremo tornare a dire "Meno siamo e meglio stiamo" (cit.)! :twisted: :twisted:
La vita di uno shinobi non viene misurata in base a come ha vissuto, ma in base a ciò che ha fatto prima della morte.
Kernel Panic
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 25161
Località: Sicilia
Oggetto del messaggio: Re: Linux su Mac

Messaggio Inviato: gio, 21 feb 2013 16:06

Zen ha scritto:.... Ho ricordi veramente belli di quel periodo. .....
Per curiosità, quanto tempo fa?


Zen ha scritto: .... L'unico dubbio che ho è sulla quantità di utenti: questo è notoriamente un forum per Mac. Gli utenti che installano Linux su un Mac non sono tanti e non è sicuramente facile come su un PC.
A parte te e altri tre utenti (più o meno) saremmo tutti dei principianti .... e poi perchè virtualizzare Linux su Mac dovrebbe essere più difficile che virtualizzare Seven? E' un sistema così intrinsecamente complicato?
ndin
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: mer, 02 giu 2010 10:11
Messaggi: 1963
Località: Konoha
Oggetto del messaggio: Re: Linux su Mac

Messaggio Inviato: gio, 21 feb 2013 16:26

Virtualizzare è un conto. Installare come secondo sistema operativo (à la Bootcamp) è un altro. Il problema è causato, per la maggior parte dei casi da due fattori: Grub e Driver. Per entrambi ci sono innumerevoli magheggi molto divertenti, che alla fine ti danno una macchina stabile e funzionante, con la soddisfazione di aver fatto da te.
Linux su mac ha quella dimensione artigianale che è alle origini dell'informatica ed anche di Apple!
La vita di uno shinobi non viene misurata in base a come ha vissuto, ma in base a ciò che ha fatto prima della morte.
Zen
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 14 gen 2012 01:24
Messaggi: 2435
Oggetto del messaggio: Re: Linux su Mac

Messaggio Inviato: gio, 21 feb 2013 17:07

Per curiosità, quanto tempo fa?
3 anni fa :)
A parte te e altri tre utenti (più o meno) saremmo tutti dei principianti .... e poi perchè virtualizzare Linux su Mac dovrebbe essere più difficile che virtualizzare Seven? E' un sistema così intrinsecamente complicato?
Virtualizzare Linux è facile se usi distribuzioni conosciute e comuni (Ubuntu ad esempio). Se usi qualcosa di meno comune (Arch, Gentoo...) allora possono sorgere i problemi con le additions di Parallels/Fusion/VirtualBox che non si installano perché i percorsi sono diversi, i gestori di pacchetti sono diversi etc.

Come ti ha detto ndin però, il problema principale è installare Linux in dualbot su Mac. In quel caso nascono problemi di tutti i tipi. Prima di tutto con il supporto all'EFI di Linux e Grub2. Poi dopo essere riuscito ad installarlo, nasce il problema dei driver. Sul mio MacBook, qualche anno fa usare il trackpad con Linux era praticamente impossibile, non perché non funzionava, ma perché c'era una sensibilità assurdamente alta.

Parlando di complessità: in genere Linux (se evitiamo X.org e altri software così...) è pulito e semplice (non intuitivo!) come sistema operativo.
Se paragoniamo alle macchine Linux e OS X, per me, OS X è un po' come una macchina ultra moderna piena di comodità, ma dove metterci le mani può risultare veramente complesso, mentre Linux è una macchina tuttofare, con meno comodità, ma dove tutte le parti interne sono etichettate e facilmente accessibili.

PS: Lo chiamo Linux e me ne frego dello GNU. Che nessuno rompa le balle. :D
che alla fine ti danno una macchina stabile e funzionante
Io stabile Linux l'ho visto solo nei server e nelle cose senza interfaccia grafica ;).
Kernel Panic
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 25161
Località: Sicilia
Oggetto del messaggio: Re: Linux su Mac

Messaggio Inviato: gio, 21 feb 2013 17:15

Zen ha scritto:PS: Lo chiamo Linux e me ne frego dello GNU. Che nessuno rompa le balle. :D
Perchè come lo si dovrebbe chiamare?
Rispondi