iMaccanici Assistenza Apple
Forum
Oggi è lun, 18 dic 2017 21:35

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 50 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossima
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Quando l'irrazionalità è donna
MessaggioInviato: ven, 13 ott 2017 03:09 
Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo

Iscritto il: ven, 11 mar 2011 03:15
Messaggi: 346
Per la serie "chi la capisce è bravo" trasmettiamo cronaca di un litigio che causa una separazione temporanea.
L'episodio avviene dopo anni tranquillissimi e settimane e giorni non buoni ma ottimi, in armonia, passeggiate fuori porta, nessuno screzio. Ci siamo fatti due risate vedendo fratelli di crozza. Regna serenità e buon auspicio.
E' notte tarda, si corica con l'iPad, come sempre, e mi aspetta.
Io mentre il cane mangia mi regolo la barba con la macchinetta, mi lavo i denti, e, già che ci sono mi peso, notando con un certo disappunto un aumento di peso di (ben) 5 kg.
Entro in camera da letto e dico che è ora di ritornare alla dieta senza carboidrati e senza formaggi che è l'unica che può rimettermi in riga, basata su insalatone massime e carne sempre magra meglio se di pollo (petto).
Lei s'inhazza (alla toscana) dicendo che non è vero nulla e che l'altra volta sono dimagrito per caso (voi avete mai sentito una persona sana che dimagrisce per caso?), poi chiude l'iPad e mette la testa sotto le coperte con la luce accesa.
Siccome quella dieta me l'aveva fatta un dietologo gli ho risposto che non sono d'accordo e che comunque è ovvio che io fra lei e il dietologo do ascolto al dietologo. Lei a quel punto mi assale strillando (era passato tipo 40 secondi da quando ha chiuso l'iPad) e mi dice che io l'ho svegliata con le mie cretinate. Io rimango esterrefatto e dico:- ma come ho fatto a svegliarti se quaranta secondi fa mentre stavamo parlando hai chiuso l'iPad e ti sei messa la testa sotto le coperte? Ma poi cosa te ne frega a te di cosa mangio io? E soprattutto:- da quando in qua non si dice buona notte se vuoi dormire? (è lei a pretenderlo sempre). A quel punto lei si mette a piangere e dice che va a dormire nell'altra camera da letto e che io non capisco nulla.
Quando succedono queste cose mi viene veramente da chiedermi se non è meglio stare da soli e andare a put***ne tutta la vita.
Ogni tre o quattro anni mi succedono queste cose con le donne. Ed è la cosa che non posso sopportare. Le giudico cose altamente infantili, degne di frignone che vogliono passare al centro dell'attenzione, e soprattutto che sputano sulla parità uomo-donna. Un uomo infatti è evidentemente più serio di una donna, visto che raramente può esprimere una così alta concentrazione di irrazionalità, condita da un puerile modo di mettersi in mostra.


top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quando l'irrazionalità è donna
MessaggioInviato: ven, 13 ott 2017 06:17 
Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo

Iscritto il: gio, 09 lug 2009 12:15
Messaggi: 492
Mah, l'uomo... la donna... nel caso mi sembrano generalizzazioni vuote, approssimazioni per difetto, perciò inutili. ci sono le persone, ciascuna diversa. Di uomini irrazionali ne conosco a pacchi (nomi e cognomi) e di donne tutto meno che frignone ne conosco altrettante. Sarà che non riesco più a pensare per universali, perciò mi farei domande diverse dalle tue.


top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quando l'irrazionalità è donna
MessaggioInviato: ven, 13 ott 2017 07:08 
Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente

Iscritto il: sab, 08 ott 2005 06:00
Messaggi: 53455
Località: [k]issà
Qui ci vorrebbe prima il parere di Faxus, ma io dico la mia.

L'uomo, inteso come animale uomo (quindi anche donna), deve imparare a stare bene prima da solo.
Poi potrà pensare seriamente alla vita di coppia, dando per scontato che forse non sarà per sempre.

_________________
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: http://goo.gl/9xOO0a

Immagine


top
 Profilo WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quando l'irrazionalità è donna
MessaggioInviato: ven, 13 ott 2017 08:19 
Non connesso
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente

Iscritto il: gio, 29 ott 2009 14:28
Messaggi: 3629
Località: Stockholm, SE
Qui ci sta tutta


_________________
Ognuno è come Dio lo ha fatto, ahimé...
...e spesso peggio.

Cervantes


top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quando l'irrazionalità è donna
MessaggioInviato: ven, 13 ott 2017 09:00 
Non connesso
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente

Iscritto il: mer, 12 ago 2009 18:27
Messaggi: 15330
Località: Torino
Vivo una situazione analoga da anni... e anche in questo momento siamo "litigati" per cazzate simili ma, anche e soprattutto, perché domani parto per l'India (senza di lei) :D

_________________
 Il futuro (Apple)? Nammerda!


top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quando l'irrazionalità è donna
MessaggioInviato: ven, 13 ott 2017 09:49 
Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente

Iscritto il: gio, 27 nov 2014 19:02
Messaggi: 4981
Mi pare un discorso troppo generico ed un po' sessista nonché offensivo.
Non tutte noi donne siamo frignone, quindi non fare di tutta l'erba un fascio perché non ha senso; se evidentemente ti capita sempre la stessa cosa allora prova ad analizzare in primis il tuo comportamento che prescinde da quel determinato momento. E poi prova a capire le ragioni della persona che ti sta accanto, magari in quel momento era particolarmente sensibile, anche se tu non te ne sei accorto (e vi capita spesso uomini..), ci potrebbero essere varie motivazioni. Hai provato a parlarle? Non vorrei aprire argomenti particolari e scendere nei dettagli ma...per fare un esempio banale...dovreste saperlo che le donne durante il ciclo sono particolarmente sensibili...

_________________
 - MacBook Pro 15" (Mid 2009) 2,53 GHz Intel Core2Duo•4GB RAM•NVIDIA GeForce 9400M•Mavericks• - 
 - iPhone 7 Plus • 32gb • Rose gold
"L'informatica non è perfetta, figuriamoci gli utenti" © albertocchio


top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quando l'irrazionalità è donna
MessaggioInviato: ven, 13 ott 2017 10:25 
Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo

Iscritto il: ven, 11 mar 2011 03:15
Messaggi: 346
Da quando sappiamo dell'esistenza della Boldra nazionale, oltre che farci imporre delle cose in Italiano che lo storpia (tipo "ministra", che non è reso obbligatorio dai dizionari, ma la Boldra ce lo impone ugualmente alla faccia della democrazia), c'è sta abitudine di respingere una caratterizzazione normale del sesso a cui si appartiene con "sessismo".
Se uno parla di tempeste ormonali è sessismo (però le tempeste ormonali ci sono anche se è sessismo), e anche questa la ritengo una esternazione di irrazionalità palese.
Bonnie3 ha scritto:
nonché offensivo
Offensivo (da qualsiasi parte parta) è quando uno assume atteggiamenti ostili senza spiegarli, soprattutto se la controparte non fa lo stesso.
Bonnie3 ha scritto:
E poi prova a capire le ragioni della persona che ti sta accanto, magari in quel momento era particolarmente sensibile
La parità vuol dire neutralità sessuale. Perché mai uno deve fare l'investigatore? O è intuibile, oppure uno/a lo spiega. Senza nessun privilegio.
Bonnie3 ha scritto:
prova ad analizzare in primis il tuo comportamento che prescinde da quel determinato momento.
E' ben per quello che è poco chiaro, perché la sera è stata costellata da risate e battute divertenti fino a quando non ho pronunciato la parola "dieta" riferendomi a me stesso, oltretutto. A scanso di equivoci ritengo doveroso informare che la mia compagna è un figurino, e quindi non ha certo problemi di obesità che si possono ritenere che abbiano provocato qualcosa.
Bonnie3 ha scritto:
Hai provato a parlarle?
Quando una dopo averti urlato contro cose anti scientifiche, singhiozza come se gli fosse morto il gatto (lunga vita a Matt :D ) c'è poco da parlare. Dovrei soddisfare ulteriormente il sue ego facendomi mandare anche affa? No grazie. Io quando faccio una ca**ata chiedo sempre scusa. La parità? Lo faccia anche lei.
Bonnie3 ha scritto:
dovreste saperlo che le donne durante il ciclo sono particolarmente sensibili...
Beh fino a lì ci arrivo. A meno che non ci sia un'anticipo non mi risulta il giorno, ma comunque c'è un limite a tutto, non può esserci una totale trasfigurazione del carattere, altrimenti uno quando conosce una donna deve chiederle che giorno è del ciclo, e lei è OBBLIGATA a dirtelo.
Bonnie3 ha scritto:
Non tutte noi donne siamo frignone
Diciamo il 50% contro lo 0.01 maschile? Per esempio io di donne che si lamentano di situazioni tipo quella di Scialla da parte del loro compagno non ne conosco, di uomini potrei farci un libro.
Scialla ha scritto:
Vivo una situazione analoga da anni...
Per me non è così tragico, hai la mia solidarietà.
Scialla ha scritto:
perché domani parto per l'India (senza di lei)
E fai bene. Un po' di relax senza frignate è d'uopo. Io devo dire che la cosa capita raramente ma capita.
Curzio ha scritto:
Di uomini irrazionali
si ma uno è irrazionale per i cavoli suoi però se dice che 1+1 fa 3 sono irrazionalità che vengono a danneggiare solo il diretto interessato.
Curzio ha scritto:
Mah, l'uomo... la donna... nel caso mi sembrano generalizzazioni vuote
Già ma se il cane attraversa la strada se vede una bella cagnetta, ci va lui sotto la macchina per la sua tempesta ormonale, non ci manda gli altri ...
fragrua ha scritto:
dando per scontato che forse non sarà per sempre.
Sullo stare bene con noi stessi hai sicuramente ragione, ma sul fatto di pensare che non sarà per sempre, se uno va a vivere con una pensando a questo allora faccio il voyeur per il resto della vita. O si pone l'accento sulla coppia, o si pone l'accento sul divertimento e sulla poligamia spinta e selvaggia. Uno o fa molto l'amore, o fa molto sesso, in poche parole. L'amore in genere si fa con una donna sola, il sesso con molte. Forse è bene non escludere che non sia per sempre, ma partire col presupposto che lo sia, e se non può esserlo, augurarci di capirlo il prima possibile, e non dopo 9 anni che si è insieme (come nel mio caso). In ogni caso, a parte la mia ex moglie da cui ho divorziato dopo tre anni (senza figli e senza assegno di mantenimento, sono le meraviglie dei paesi dell'est), la mia razionalità estrema mi ha permesso di dissipare quasi tutti i litigi e ho avuto due storie di lunga durata dopo quella matrimoniale (questa è la più lunga però). Infatti ho il talento di far sentire imbecilli quelli che litigano senza logica (anche per strada e indifferentemente del sesso), ma qualche rara volta non ci riesco immediatamente. Adesso per esempio si è alzata (molto tardi) saltando quelle che erano le sua mansioni di oggi del suo turno che noturalmente ho espletato io. Ma quando uno salta i turni, come in tutte le cose vi sono delle penalità. Per me ci sono sempre, per cui devono esserci anche per lei (dicesi parità), solo che queste penalità le metterò quando è il momento. Così le passa la voglia di fare queste cavolate che mi fanno venire il mal di testa. io aspetto. Deve essere come un fulmine a ciel sereno, perché se c'è tensione ha la mente offuscata e non comprende gli errori. L'occasione c'è sempre.


Ultima modifica di iKrypt il ven, 13 ott 2017 10:48, modificato 1 volta in totale.

top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quando l'irrazionalità è donna
MessaggioInviato: ven, 13 ott 2017 10:44 
Non connesso
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente

Iscritto il: lun, 02 giu 2014 14:12
Messaggi: 20784
Località: Due Sicilie
fragrua ha scritto:
Qui ci vorrebbe prima il parere di Faxus...

Come dire: per un parere sulla gestione societaria, sentiamo il parere di un noto bancarottiere...

Se ci avessi capito qualcosa non mi sarei sposato 4 volte.
Poi vivere da solo (che non è male) alla mia età.
Seguendo il consiglio al rigo 17 della simpatica storiella

Bonnie3 ha scritto:
Mi pare un discorso troppo generico ed un po' sessista nonché offensivo...

Sono perfettamente d'accordo.

Ma non è generico


Seguo con attenzione.
Queste discussioni sono irrisolvibili.
Come le discussioni tra creazionismo ed evoluzionismo e simili.

Però sono notevolmente stimolanti


top
 Profilo WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quando l'irrazionalità è donna
MessaggioInviato: ven, 13 ott 2017 10:58 
Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo

Iscritto il: ven, 11 mar 2011 03:15
Messaggi: 346
faxus ha scritto:
Come dire: per un parere sulla gestione societaria, sentiamo il parere di un noto bancarottiere...
Questo non è così illogico come pare. Un insegnante di canto di fama mondiale diceva che per capire come si canta, prima bisogna capire come non si canta. Comunque siamo lì faxus, il "pezzo di carta" non fa il matrimonio, in effetti i miei sono stati tre matrimoni, anche se solo uno ufficiale. Ti riconosco il fatto che conosci le donne "din playurile noastre" un po' meglio degli altri del forum (senza voler penalizzare nessuno, alla fine siamo tutti facenti parte della razza umana, anche se con alcune specifiche), una fra le quali è la mia compagna attuale.


top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quando l'irrazionalità è donna
MessaggioInviato: ven, 13 ott 2017 11:31 
Non connesso
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente

Iscritto il: lun, 02 giu 2014 14:12
Messaggi: 20784
Località: Due Sicilie
Anche io solo una volta ufficiale.

Gli avvocati divorzisti sono già ricchi di loro...

iKrypt ha scritto:
... conosci le donne "din playurile noastre" un po' meglio ...

Fiecare femeie a da bătaie de cap


top
 Profilo WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quando l'irrazionalità è donna
MessaggioInviato: ven, 13 ott 2017 13:45 
Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo

Iscritto il: ven, 11 mar 2011 03:15
Messaggi: 346
faxus ha scritto:
Anche io solo una volta ufficiale.
Cca' nisciuno è fesso!!! :lol:
Bonnie3 ha scritto:
Mi pare un discorso troppo generico ed un po' sessista nonché offensivo.
Comunque adesso che rileggo il titolo non posso fare a meno di farti notare che io ho scritto "QUANDO l'irrazionalità è donna". Che non vuol dire che "l'irrazionalità è (sempre) donna" ma che in questa occasione l'irrazionalità è donna. Mi sembra che questa sia la sola interpretazione possibile. Mi corregga chi non è d'accordo.


top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quando l'irrazionalità è donna
MessaggioInviato: ven, 13 ott 2017 14:56 
Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente

Iscritto il: mer, 29 dic 2010 22:23
Messaggi: 2355
Località: toscana
iKrypt ha scritto:
Da quando sappiamo dell'esistenza della Boldra nazionale, oltre che farci imporre delle cose in Italiano che lo storpia (tipo "ministra", che non è reso obbligatorio dai dizionari, ma la Boldra ce lo impone ugualmente alla faccia della democrazia), c'è sta abitudine di respingere una caratterizzazione normale del sesso a cui si appartiene con "sessismo"...


Quanti luoghi comuni...

TORINO: La sindaca Appendino impone il lessico femminile:
Per parlare di un’agente di polizia municipale di sesso femminile si dovrà scrivere «la vigile» (proprio così).
La professionista dell’ufficio legale del Comune sarà «l’avvocata».
I quasi 10 mila lavoratori di Palazzo Civico diventano «il personale dipendente», le circa 2 mila insegnanti delle scuole comunali «il corpo insegnante», non sia mai che i pochi uomini in organico si sentano poco tutelati.
Quanto al sindaco sarà «la sindaca», inoltre assessora ecc
(da LaStampa).

Nel caso della 'delibera' del Comune di Torino non mi sembra di avere letto i medesimi improperi, insulti ecc... rivolti alla Presidente della Camera.
Che dire? Internet come il 'bar sport'? Luoghi dove 'viaggiano' gli stereotipi (ovvero opinioni rigidamente precostituite e generalizzate) e le... banalità?


top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quando l'irrazionalità è donna
MessaggioInviato: ven, 13 ott 2017 15:06 
Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente

Iscritto il: gio, 27 nov 2014 19:02
Messaggi: 4981
Infatti la storia dei termini volti al femminile tipo sindacA a me fanno ridere, non è quello che fa la parità tra uomo e donna.
Ok, tu dici che non è riferito a tutte le donne ma se rileggi il punto in cui dici che" un uomo è evidentemente più serio di una donna, ecc ecc ecc" allora non stiamo più parlando di un caso specifico ma di tutte o mi sbaglio?
Comunque come hanno già detto è una questione irrisolvibile, meno che mai scrivendo su un forum dove le parole possono essere travisate e non si ha il tono della voce o le espressioni per capire il vero senso di ciò che si è scritto ;)

_________________
 - MacBook Pro 15" (Mid 2009) 2,53 GHz Intel Core2Duo•4GB RAM•NVIDIA GeForce 9400M•Mavericks• - 
 - iPhone 7 Plus • 32gb • Rose gold
"L'informatica non è perfetta, figuriamoci gli utenti" © albertocchio


top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quando l'irrazionalità è donna
MessaggioInviato: ven, 13 ott 2017 15:35 
Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente

Iscritto il: sab, 07 nov 2015 12:00
Messaggi: 997
La mia solidarietà :)


_________________
"Le menti non sono vasi da riempire ma fuochi da accendere" - Plutarco


top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quando l'irrazionalità è donna
MessaggioInviato: ven, 13 ott 2017 16:12 
Connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente

Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 15114
Bastonala. :twisted:

_________________
L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria


top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 50 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossima


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], mattleega e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Design by iMaccanici
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010