mi sapete dire che strumento è

Qui trovate tutto quanto si esprima con le note, le parole o le immagini.

Moderatore: ModiMaccanici

mattleega
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 16032
Oggetto del messaggio: Re: mi sapete dire che strumento è

Messaggio Inviato: gio, 13 ago 2015 17:31

Che poi, a dirla tutta, è questa:

Immagine
L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria
.
.
.
.
.
.
.
.
fenix
Genio guastatore
Genio guastatore
Avatar utente
Iscritto il: mer, 21 mar 2007 05:50
Messaggi: 3074
Località: cagliari-presso parco della musica
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: mi sapete dire che strumento è

Messaggio Inviato: lun, 31 ago 2015 15:34

sei una peste
ipod touch 4 16 mb nero - il macbookpro 2011 15"- 16 gb - ssd 1000 cx + hd wd 1000 - high sierra - macmini 2007 1.83 4gb 500 hd - mac os 10.7 - 4 gb ram -- ilife 11 - parallels desktop 9. (eeepc701 900mhz . linux - imac g3 333. 194 mb -panther ) iphone 4s
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 15795
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: mi sapete dire che strumento è

Messaggio Inviato: mer, 02 set 2015 23:04

Aggiungo anche il Sax di mio padre che sono andato a recuperarmi (di nuovo) stasera:

Immagine
Immagine

è un Agostino Rampone, prodotto prima che la Rampone si fondesse e diventasse Rampone-Cazzani, credo risalga ad inizi del 900, mi sembra sia il 6091 di serie.

Bruncik, mi dai una mano a risalire al periodo esatto, a un possibile valore (giusto per curiosità) e due dritte per sistemarlo un po'?
Come si cambia il sughero?
Come si inumidiscono i tamponi che sono secchi e quindi "sfiata"?
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
bruncik
Music Expert
Music Expert
Avatar utente
Iscritto il: mar, 24 feb 2009 08:33
Messaggi: 1100
Oggetto del messaggio: Re: mi sapete dire che strumento è

Messaggio Inviato: mer, 02 set 2015 23:57

Faccio qualche ricerchina nel mio archivio e domani ti saprò dire, ora sto crollando... :(
'notte
"...musica, musica, è tutto quel che ho!"
fragrua
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 54606
Località: [k]issà
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: mi sapete dire che strumento è

Messaggio Inviato: gio, 03 set 2015 00:02

Bellissimo! :shock:
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: http://goo.gl/9xOO0a

Immagine
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 15795
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: mi sapete dire che strumento è

Messaggio Inviato: gio, 03 set 2015 00:16

bruncik ha scritto:Faccio qualche ricerchina nel mio archivio e domani ti saprò dire, ora sto crollando... :(
'notte
Grazie mille!!!
fragrua ha scritto:Bellissimo! :shock:
Allora ti piacerà anche questo:

Immagine
Immagine
Immagine

Un Raffaele Calace del 1919 (era di mio nonno)

Finisce che il Sax di mio padre, comprato usato e riusato, è più vecchio del Mandolino di mio nonno :D
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
fragrua
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 54606
Località: [k]issà
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: mi sapete dire che strumento è

Messaggio Inviato: gio, 03 set 2015 08:51

Eh… se lo vedesse Elia (l'avvocato mandolinista)!
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: http://goo.gl/9xOO0a

Immagine
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 15795
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: mi sapete dire che strumento è

Messaggio Inviato: gio, 03 set 2015 09:34

fragrua ha scritto:Eh… se lo vedesse Elia (l'avvocato mandolinista)!
e tu avvisalo e mandagli il link! ;)
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
bruncik
Music Expert
Music Expert
Avatar utente
Iscritto il: mar, 24 feb 2009 08:33
Messaggi: 1100
Oggetto del messaggio: Re: mi sapete dire che strumento è

Messaggio Inviato: gio, 03 set 2015 16:00

Eccomi qui.
Il sax tenore di Rampone è un bel pezzo, se è ancora tutto autentico ed è stato tenuto bene. Non sono in grado di risalire all'anno di costruzione, ma se scrivi alla ditta penso sapranno darti indicazioni precise.
http://www.ramponecazzani.com/index.php" onclick="window.open(this.href);return false;

Tra l'altro, la ditta Rampone & Cazzani è in Piemonte, a Quarna Sotto, in provincia di Verbania. Ottimo posto per una gita e per visitare il museo degli strumenti musicali a fiato:
http://www.museoquarna.it/" onclick="window.open(this.href);return false;

La sostituzione dei sugheri e dei tamponi è meglio che sia fatta da una persona competente, a Torino e dintorni ti posso suggerire Franco Perino (a Caselle)
http://www.francoperino.it/" onclick="window.open(this.href);return false;

I tamponi non si inumidiscono, ogni tanto ovviamente vanno sostituiti, senza peraltro pregiudicare il valore dello strumento. Quando ero ragazzino suonavo il clarinetto in Banda, i tamponi che si staccavano li riattaccavo incollandoli con la ceralacca, facendola sciogliere dentro l'alloggiamento del tampone con un accendino, come mi aveva insegnato un anziano bandista.

Bello anche il Calace! se è autentico (attenzione ai falsi, come sempre accade in liuteria) può avere un discreto valore. Ma solo una analisi dal vivo e fatta da un liutaio può confermarti l'autenticità dello strumento.
"...musica, musica, è tutto quel che ho!"
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 15795
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: mi sapete dire che strumento è

Messaggio Inviato: gio, 03 set 2015 16:44

Ciao Bruncik, grazie delle info, nel frattempo mi sono mosso anche io...

Rampone e Cazzani si sono sposati nel 1910 e quindi dovrebbe risalire a quel periodo, poco prima, poco dopo.
Sax marchiati A.Rampone sono due, quelli prodotti da Agostino Rampone (fino al 1910) e quelli prodotti dal cugino Alfonso Rampone, tra gli anni 40 e 50.
A.Rampone Milano fa riferimento ad Agostino perché Alfonso marchiava già a Quarna.

Oggi ho mandato una mail alla Ramponi-Cazzani chiedendo informazioni.

Per la sostituzione, ho un collega qui in ufficio che suona il Sax e che sul suo li ha sostituiti da se, anche il sughero. Per quest'ultimo è facilissimo, per i tamponi bisogna smontare le chiavi e fare attenzione a ricordarsi come montarle, ma non è complicato e ci sono dei tutorial in rete, ho già trovato i tamponi e il sughero in rete a poco costo. I tamponi son tenuti con la cera come hai detto e si staccano scaldandoli. Sto andando ora a farlo provare al collega con il suo bocchino perché con l'originale, provandolo, ha avuto grosse difficoltà, vogliamo quindi appurare se il problema è quello.
Se così fosse (magari) proverei a sistemarlo e mi piacerebbe provare a farci uscire qualche rumoraccio (a suonarlo difficilmente imparerò), cavoli, mi piacerebbe proprio imparare..

Mio padre mi ha detto che i tamponi, quando lo suonava, li bagnava sempre con la doccia. Probabilmente ha sempre sbagliato :D
Comunque mi ha detto che, circa 40 anni fà, lo aveva fatto sistemare, quindi non sono sicuramente gli originali e, infatti, non sono messi malissimo.

Il Calace è autentico, era di mio nonno. Fà il soprammobile in casa oramai da molti anni, io gli avevo cambiato le macchinette anni fa, ma niente altro. Ho paura che il manico ceda un po suonandolo, forse andrebbe controllato.
Diversi anni fa avevo contattato via mail uno che li vendeva ed era interessatissimo e mi aveva spiegato che faceva riferimento al periodo della guerra ed era stato costruito con materiali poveri. Mi disse che le condizioni non erano male nonostante mancasse parte della madreperla e nonostante gli avessi cambiato le macchinette. Me lo valuto attorno ai 2000 euro.
Ovviamente non lo venderei mai, così come il Sax ma, mentre quest'ultimo proverei a sistemarlo io, per il mandolino, oltre al cambio delle macchinette, non ho osato fare altro, però mi piacerebbe sistemarlo prima o poi...

Grazie delle dritte ;)
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
bruncik
Music Expert
Music Expert
Avatar utente
Iscritto il: mar, 24 feb 2009 08:33
Messaggi: 1100
Oggetto del messaggio: Re: mi sapete dire che strumento è

Messaggio Inviato: gio, 03 set 2015 20:29

Bene, Scialla, sono curioso di sapere cosa ti diranno a proposito del tuo sax.
Mi sembra ancora in buono stato ma tieni conto che (secondo il mio parere: da ora in avanti quello che scrivo è una mia opinione) questo tipo di strumenti si "logora" con il passare degli anni: non so se a distanza di un secolo il tuo sax è ancora suonabile diciamo a livelli "pro" (e tieni conto anche che all'epoca c'erano ancora controversie sulla frequenza esatta del diapason).

Un violino, una chitarra antica può essere ancora adoperata a livello concertistico, ma dubito per uno strumento a fiato. Qualche jazzista che conosco ha sax degli anni Cinquanta, ma non precedenti.

Fine della mia personale opinione.

Per il resto, ogni fiatista preferisce sempre suonare con i propri bocchini e comunque, dopo 40 anni, i tamponi vanno sostituiti senza pietà... :D


Per il Calace, non tenerlo come soprammobile, ti prego! Se è autentico (e ti hanno detto che lo è), sarebbe un vero peccato se fosse attaccato dai tarli o se, a causa della umidità o della secchezza dell'ambiente, si crepasse. Una scollatura la puoi sempre riparare, ma una crepa o un lavoro di tarlo riduce il valore dello strumento con percentuali a due cifre.
"...musica, musica, è tutto quel che ho!"
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 15795
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: mi sapete dire che strumento è

Messaggio Inviato: gio, 03 set 2015 21:46

Non avevo visto una medaglia attaccata al sax che riporta anche il nome di Cazzani. Io lo daterei quindi tra il 1910 e il 1920, spero mi rispondano...
Oggi l'ho portato in sala prove e il collega ci ha messo un bocchino Yamaha, con questo è riuscito a suonarlo ma, ovviamente, sfiata, devo cambiare i cuscinetti.
Mi stavo informando sul come fare, probabilmente i suoi saran tenuti con la ceralacca (o la gommalacca), alcuni adesso usano la colla a caldo per attaccarli.

Per quanto riguarda il Calace, cosa ci dovrei fare? Non saprei come tenerlo, posso usare qualche prodotto? E' li fermo da tanti anni....
Semmai sei libero un pomeriggio, te li porto a vedere tutti e due ;)
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
bruncik
Music Expert
Music Expert
Avatar utente
Iscritto il: mar, 24 feb 2009 08:33
Messaggi: 1100
Oggetto del messaggio: Re: mi sapete dire che strumento è

Messaggio Inviato: gio, 03 set 2015 21:59

La colla a caldo mi lascia una domanda: non è che poi è problematico rimuoverla? Credo che la ceralacca sia migliore.

Per il mandolino, puoi acquistare una custodia e mettere un poco di antitarlo dentro essa.

Mercoledì prossimo viene a farmi visita a casa un mio amico clarinettista: gli chiederò alcune cose sulla tamponatura degli strumenti.
"...musica, musica, è tutto quel che ho!"
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 15795
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: mi sapete dire che strumento è

Messaggio Inviato: gio, 03 set 2015 22:25

Grazie!!!!

Ecco la "medaglia":

Immagine
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
Bonnie3
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 27 nov 2014 19:02
Messaggi: 5210
Oggetto del messaggio: Re: mi sapete dire che strumento è

Messaggio Inviato: gio, 03 set 2015 22:46

Occhio alla colla a caldo che non su tutte le superfici risulta facile da rimuovere ;)
 - MacBook Pro 15" (Mid 2009) 2,53 GHz Intel Core2Duo•4GB RAM•NVIDIA GeForce 9400M•Mavericks• - 
 - iPhone 7 Plus • 32gb • Rose gold
"L'informatica non è perfetta, figuriamoci gli utenti" © albertocchio
Rispondi