L'ultimo film che ho visto è…

Qui trovate tutto quanto si esprima con le note, le parole o le immagini.

Moderatore: ModiMaccanici

Kernel Panic
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 23393
Località: Sicilia
Oggetto del messaggio: Re: L'ultimo film che ho visto è…

Messaggio Inviato: mer, 19 lug 2017 18:15

Una doppia verità - (The Whole Truth)


Immagine




Da alcuni considerato un piccolo capolavoro, da altri un'occasione mancata.

Per me è un discreto legal thriller, pur senza colpi di scena spiazzanti si segue volentieri fino alla fine.

Vi faccio grazia della trama, altrimenti dovrei dirvi come finisce.

Per curiosità e dettagli >>> http://tinyurl.com/y7e27o72" onclick="window.open(this.href);return false;




Jethro ha scritto: ...... (In questi casi si risolve usando i "tag" :) )
A me con i "tag" non mi riesce di risolvere un bel niente ...... :oops:
Jethro
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 2043
Oggetto del messaggio: Re: L'ultimo film che ho visto è…

Messaggio Inviato: gio, 20 lug 2017 00:11

Kernel Panic ha scritto:
Jethro ha scritto: ...... (In questi casi si risolve usando i "tag" :) )
A me con i "tag" non mi riesce di risolvere un bel niente ...... :oops:
Così --> Una doppia verità

:)
MacBook Pro Retina 15"
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

----
8) La mia piccola collezione di "giochini":
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums
Kernel Panic
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 23393
Località: Sicilia
Oggetto del messaggio: Re: L'ultimo film che ho visto è…

Messaggio Inviato: gio, 20 lug 2017 12:43

Niente da fare, con altri link il trucco funziona ma non quello.

Prova

Prova

Grazie comunque.
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 23439
Località: Due Sicilie
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: L'ultimo film che ho visto è…

Messaggio Inviato: gio, 20 lug 2017 13:02

Prova

L'indirizzo ovviamente, su Wikipedia, è sbagliato.
Il CMS non accetta caratteri accentati.
Vanno trasformati
Jethro
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 2043
Oggetto del messaggio: Re: L'ultimo film che ho visto è…

Messaggio Inviato: gio, 20 lug 2017 14:07

faxus ha scritto:Prova

L'indirizzo ovviamente, su Wikipedia, è sbagliato.
Il CMS non accetta caratteri accentati.
Vanno trasformati
Si, infatti è così. La cosa interessante è che con Chrome (*EDIT: anche con Firefox, entrambi versione desktop) la trasformazione è automatica. Se copio l'indirizzo dalla barra di Chrome (dove è scritto in modo corretto con le lettere accentate e tutto il resto) e poi lo incollo nel tag url, esce automaticamente così:

https://it.wikipedia.org/wiki/Una_doppia_verit%C3%A0
Ultima modifica di Jethro il ven, 21 lug 2017 00:40, modificato 1 volta in totale.
MacBook Pro Retina 15"
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

----
8) La mia piccola collezione di "giochini":
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 23439
Località: Due Sicilie
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: L'ultimo film che ho visto è…

Messaggio Inviato: gio, 20 lug 2017 16:21

A mano, se è possibile
J.T.Kirk
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 nov 2015 12:00
Messaggi: 1411
Oggetto del messaggio: Re: L'ultimo film che ho visto è…

Messaggio Inviato: ven, 21 lug 2017 01:17

Soldato sotto la pioggia (Soldier in the Rain)

USA 1963

con Jackie Gleason e Steve McQueen.

Immagine

Purtroppo nell'unico formato (470x360) trovato in rete. Si trova in versione originale ma in italiano sembra impossibile. :cry:
"Le menti non sono vasi da riempire ma fuochi da accendere" - Plutarco
Messaggio nascosto. Agitare la bacchetta e pronunciare "Aparecium"
Kernel Panic
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 23393
Località: Sicilia
Oggetto del messaggio: Re: L'ultimo film che ho visto è…

Messaggio Inviato: dom, 27 ago 2017 16:24

A casa nostra (Chez nous)


Immagine




Per quanto mi riguarda un film civile e decoroso, che rifugge dalle facili semplificazioni e dalla faziosità.


Degne di nota le interpretazioni di Émilie Dequenne e del grande André Dussollier nel doppio ruolo del medico stimato da tutti e dell'ambiguo dirigente politico.


Trama e (buona) recensione >>> http://tinyurl.com/y7adfotd" onclick="window.open(this.href);return false;
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 23439
Località: Due Sicilie
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: L'ultimo film che ho visto è…

Messaggio Inviato: ven, 29 set 2017 23:58

Veramente non guardo mai film di questo tipo.
Non mi interessano e mi annoio.

Ma avevo letto la trama e mi è sorta la curiosità per un ricordo.
Quasi 40 anni fa avevo fatto dei viaggi e trascorso del tempo in Arabia Saudita.
Ero un giovane architetto in viaggi di lavoro.
Volevo vedere come fossero cambiati alcune atmosfere e scenari.

Aspettando il re 2017
Regia di Tom Twyker, soggetto dal libro A Hologram for the King di Dave Eggers
https://it.wikipedia.org/wiki/Aspettando_il_re" onclick="window.open(this.href);return false;

Immagine Immagine



Un film commedia, contemporaneo.

La storia è dei problemi esistenziali di un uomo d'affari, ex liquidatore sull'orlo del fallimento.
Con un matrimonio finito male alle spalle e una figlia da far studiare per recuperargli un futuro.

Quindi cerca, per una nuova azienda, una svolta cercando di vendere un sistema olografico di conferenze al re saudita.
La storia si dipana tra Gedda e una città modello ma che ancora non esiste.
Con piccole divagazioni sul rapporto con un autista di taxi e connesse avventure.
A tratti ricorda alcuni film di Alberto Sordi...

In realtà non è Arabia Saudita, ma Marocco e Egitto, però è credibile, i paesaggi desertici sono simili.
Le città e i palazzi inventati ma plausibili.
Sono sorpreso perché non mi sono annoiato, meriti della sceneggiatura e, in parte, delle musiche e della scenografia.

I personaggi sono tutti abbastanza ingessati e recitano con scarsa convinzione.
La bella saudita è un'indiana (puro stile americano nel fare di queste cose).
Non ha il fascino delle donne arabe e si avverte, che se c'è è di altro tipo.
Ma tanto la storia che interpreta non è credibile.

Appena sufficiente, come bilanciamento.
Ma non sarete tutti d'accordo.

Ah, sì... Le atmosfere e gli scenari...
Sono rimasti quelli, almeno nel film.

Un'intera società che ha dei tempi incredibilmente dilatati, attese infinite.
Mancanza di coerenza cosmica per date, impegni e appuntamenti.
E l'incredibile, ieratica ed ineffabile ipocrisia in affari
Kernel Panic
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 23393
Località: Sicilia
Oggetto del messaggio: Re: L'ultimo film che ho visto è…

Messaggio Inviato: lun, 16 ott 2017 22:26

The Search


Immagine



È un film del 2014 diretto da Michel Hazanavicius, rifacimento dell'omonimo film del 1948 di Fred Zinnemann (titolo italiano "Odissea tragica", trama quasi identica), che il regista ha voluto ambientare durante la cosiddetta "seconda guerra cecena" (1999).

Scene molto crude.
giginx
Comics Expert
Comics Expert
Avatar utente
Iscritto il: mar, 19 nov 2013 10:02
Messaggi: 1059
Località: Salerno
Oggetto del messaggio: Re: L'ultimo film che ho visto è…

Messaggio Inviato: mar, 17 ott 2017 09:47

Immagine
The Accountant (2016)
Un buon thriller con personaggi credibili tranne uno... Comunque godibile.
 iMac 21.5 late 2012 - 1 tb fusion drive - i5 2,9ghz - 8gb ram - GT 650M 512mb - Sierra 10.12
Non esiste computer senza bug, il più pericoloso di solito è seduto davanti al monitor.
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 23439
Località: Due Sicilie
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: L'ultimo film che ho visto è…

Messaggio Inviato: ven, 20 ott 2017 23:46

Mi ero un po' stancato di vedere film dalla grande aspettativa, ne ho visti molti.
Film che non vale neanche la pena di recensire, di scarso valore.

Allora, come spesso faccio, mi vedo un film d'azione.
Si sa che valgono poco, non c'è una morale reale.
Sono fumetti passatempo.
Un bel passatempo se ne trovi uno di buona fattura, nella categoria...

Mi ha attratto una trama di tre righe circa.


Wheelman - L'autista 2017
Regia, soggetto e sceneggiatura di Jeremy Rush
https://en.wikipedia.org/wiki/Wheelman_(film" onclick="window.open(this.href);return false;)

Immagine Immagine



Un film d'azione sul noir ma non troppo, contemporaneo.

La storia è, come detto, di tre righe:
Un autista di fughe criminali fa il suo ruolo in una rapina finita in modo disastroso.
Si trova quindi coinvolto in una storia in cui rischia di restare schiacciato.
Si potrà fidare solo della figlia adolescente.

Tutto qui, gli attori sono in pratica solo tre.
Poi un paio di apparizioni, il resto solo comparse.

Ma ci sono le voci delle numerose e caotiche telefonate che lo portano in giro nella notte, in città.
Tra inseguimenti, agguati e sparatorie...
Tutto si svolge in una macchina, prima, e in un'altra poi.

Nonostante questo è ben fatto e abbastanza plausibile, come film d'azione.
Gli scenari sono ridotti, la scenografia è semplificata, le musiche non hanno molto spazio.

Bravo l'attore italoamericano Frank Grillo, credibile (ma poco nell'età) la figlia.

Mi sono divertito.
L'insalata di ortaggi, maionese e tonno con un ottima birra, sono stati perfettamente abbinati al film
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 23439
Località: Due Sicilie
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: L'ultimo film che ho visto è…

Messaggio Inviato: sab, 28 ott 2017 12:25

Mi aspettavo, sinceramente, un rifacimento,
Ma in realtà è una specie di continuazione del Blade Runner di Ridley Scott del 1982.
Che poi neanche quello, esattamente...

Blade Runner 2049 2017
Regia di Denis Villeneuve soggetto di Philip Dick e Hampton Fancher che ha scritto anche la sceneggiatura
https://it.wikipedia.org/wiki/Blade_Runner_2049" onclick="window.open(this.href);return false;

Immagine Immagine



Un film noir di fantascienza.

La storia è, come detto, il sequel (come dicono gli addetti al cinema americano) non un remake.

Harrison Ford da cacciatore, dopo 30 anni, diventa il cacciato.
Il soggetto è dello stesso, lo sceneggiatore diventa anche soggettista.
Il regista, Scott, diventa produttore.
Manca solo, purtroppo, Rutger Hauer e il monologo "Ci sono cose che voi umani...".

Il filmone (2 ore e mezzo abbondanti) è ben fatto e annoia un po' meno dei soliti film di fantascienza.
Questo per chiarire, che a parte rare eccezioni, non è un genere che mi appassiona.
Magari la fine è un po' lunghetta e si sarebbe potuta accorciare.

Probabilmente hanno insistito per la lunghezza per via del fatto che deve essere un capolavoro.

La storia.
Non esistono più i replicanti di una volta, ora sono inseriti come parte sociale in un mondo di serventi e padroni.
Un mondo dove c'è una sorta di Grande Fratello orwelliano, androidi e intelligenze artificiali che assumono aspetti di ologrammi.
L'eccezione che si verifica, per via di una conseguenza dell'antico film, è un cambiamenti casuale nel DNA di uno di questi.

Non vi dico di più, anche se a metà del film la storia comincerà ad essere tratteggiata per tutti.

Ryan Gosling, il blade runner agente K, interpreta benissimo, vista la sua espressività, l'androide.
Harrison Ford, un po' imbolsito, si cala bene nella parte, gli altri attori sono convincenti e verosimili.
La compagna eterea dell'androide è anche molto sensuale...

In due ore e mezza è difficile non annoiarsi, ma non ci si annoia molto, come detto.
La sceneggiatura è ad alto livello, molto buoni gli effetti speciali, poche le incongruenze.
Recitazione con alti e bassi, fotografia e scenografia sono molto basate sugli effetti.
L'ambiente più noir che fantascienza, la musica... Non ci ho fatto caso, c'erano degli spezzoni, qua e là, degli anni '60.

Non può mancare nel bagaglio culturale di un cinefilo.

Alla fine è godibile, non so se mi sono perso qualcosa.
Per non sbagliare stasera mi rivedrò quello del 1982
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 23439
Località: Due Sicilie
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: L'ultimo film che ho visto è…

Messaggio Inviato: dom, 29 ott 2017 09:00

faxus ha scritto:... Alla fine è godibile, non so se mi sono perso qualcosa.
Per non sbagliare stasera mi rivedrò quello del 1982
Sì, mi ero perso qualcosa.

Ho capito di più qualche senso umanistico del film e chi fosse Rachel, che avevo perso nella memoria.
Inoltre il film, seppure fresco, appare un po' rudimentale rispetto al suo seguito.

Consiglio, prima di vedere Blade Runner 2049, di rideresti (o vedersi) il primo
Rispondi