a Napoli con Apple
dal 1986

Benvenuto su iMaccanici Assistenza Mac
venerdì, 22 settembre 2017__21:02

Programma per codici a barre


Fino a qualche tempo fa realizzare un codice a barre sul Mac richiedeva l'utilizzo di programmi specifici a pagamento, o l'utilizzo di caratteri speciali. Ieri il giovane sviluppatore francese Timan, ha aggiornato il suo freeware per la creazione di questi file alla versione 2.1, permettendo la creazione (sotto forma di immagini rasterizzate o vettoriali) dei codici a barre nei formati EAN13, EAN8, UPC-A, UPC-E, EAN13 Addon e UPC-A Addon, Code39, ISBN e MSI.
Code Barre X v2.1, funzionale, ma alquanto spartano nell'interfaccia, pesa pochi kb, permette di selezionare il font, dimensione ed il formato dell'immagine e funziona su Mac OS X a partire dalla versione 10.1 fino all'ultima di Leopard, inoltre è disponibile una versione anche per i Sistemi Operativi di Apple precedenti a Mac OS X.
Interessante la funzione Batch mode, che permette di importare un file di testo e di generare un numero congruo di codici in maniera automatica. Certo si tratta di un software ben lontano dallo stile semplificato di Apple, ma produttivamente si presenta imbattibile.
È localizzato solo in francese e in un "quasi" inglese, ma di fronte ad un freeware non si può chiedere tutto.
Programma per codici a barre | 0 commenti | Crea un nuovo Account
I seguenti commenti sono proprietà di chi li ha inviati. Questo sito non è responsabile dei contenuti degli stessi.