a Napoli con Apple
dal 1986

Benvenuto su iMaccanici Assistenza Mac
venerdì, 20 gennaio 2017__08:44

Recensione del fotolibro Cewe


Siamo stati invitati da una gentile specialista di Marketing, che lavora per una nota azienda torinese, a provare gratuitamente il servizio di stampa online della Cewe, per la realizzazione di un fotolibro personalizzato. Noi abbiamo scelto di realizzare un fotolibro quadrato, formato 20,5 x20,5 cm, con copertina morbida di 28 pagine (26 stampate).
L’installazione del software è stata semplice e veloce, ma partiamo prima dalle cose negative: il programma di impaginazione è vero che è multipiattaforma (per Mac, Windows e Linux), ma non è scritto nativamente per ognuno di questi Sistemi Operativi. È, invece, un'applicazione Java con tutti i contro del caso: lenta nelle operazioni più "semplici" e completamente fuori dalle direttive Apple per quanto riguarda l'interfaccia grafica. Di conseguenza priva anche del comodo menù Aiuto Mac e davvero poco intuitiva per chi è abituato alle applicazioni tradizionalmente facili per Mac.

Dimenticando i canoni a cui siamo abituati, possiamo adeguarci dopo un po' di tempo all'interfaccia, e trovarla anche abbastanza semplice, ciononostante completa, al tempo stesso, di molte funzioni ->
Il programma permette di sfruttare composizioni suggerite o di personalizzare il lavoro adattandolo a qualsiasi esigenza e comunque rispetto ai tool di creazione on-line è tutto un'altra cosa. 

In caso di difficoltà è possibile farsi aiutare dall'Assistente Fotolibro Cewe che fornisce istruzioni passo passo ma, in realtà, anche da parte di chi è alle prime armi, è davvero molto semplice creare le pagine, cambiare layout anche in un momento successivo, inserire delle clipart e addirittura un video. Quest'ultima è davvero un'idea simpatica: il video inserito può essere visualizzato successivamente con tablet o un cellulare attraverso il codice QR.
Il programma, in fase di importazione, verifica automaticamente che le foto siano di qualità idonea alla stampa e suggerisce correzioni in automatico agli occhi rossi, dove scattate con il flash, oppure applicare effetti a piacere per trasformarle secondo i propri gusti.

Una volta terminata l'impaginazione, occorre registrarsi ed effettuare il pagamento seguendo poche e semplici fasi guidate.
(Schermata 1, Schermata 2, Schermata 3, Schermata 4, Schermata 5).
Sono passati 10 giorni dall’ordine e il libro è stato recapitato direttamente all'indirizzo di casa, perfettamente imballato.
(Foto 1, Foto 2, Foto 3).

Analizzando il prodotto possiamo affermare, in primo luogo, che la qualità di stampa è quella di un livello medio/alto delle più diffuse stampanti laser da tipografia, che erroneamente vengono chiamate “offset" dalla maggior parte dei laboratori fotografici, semplicemente per non confonderle con le piccole laser casalinghe e distinguerle, invece, dalla stampa da procedimento chimico/fotografico, decisamente migliore. In secondo luogo, la resa su carta non risponde esattamente a quello che è visibile sul monitor (probabilmente per il mancato utilizzo dei profili colore da parte del service di stampa). Noi abbiamo consegnato i file con lo standard di colore sRGB IEC61966-2.1 e nel nostro caso le foto stampate sono leggermente più scure di quelle visualizzate a video, mentre colori e tonalità sembrano corrispondere fedelmente. D’altro canto, per chi vuole vedere stampate su carta le proprie foto, quelle di una vacanza, oppure fare un collage con le foto che dimentichiamo sul nostro computer, e creare un proprio portfolio fotografico cartaceo, il software CeWe permette di dare sfogo alla propria creatività essendo molto facile da utilizzare e molto versatile, in quanto dispone di vari formati, dal tascabile al formato XXL, e vari tipi di carta. Insomma una valida alternativa anche per chi, come me, predilige la stampa di singole foto.
Recensione del fotolibro Cewe | 0 commenti | Crea un nuovo Account
I seguenti commenti sono proprietà di chi li ha inviati. Questo sito non è responsabile dei contenuti degli stessi.