Come preservare il tuo sito su GeoCities

lunedì, 27 aprile 2009__00:04

Inviato da: fragrua


La notizia è recente: GeoCities, dopo 15 anni di onorato servizio, è destinato a scomparire in data imprecisata, ma sicuramente entro la fine del 2009. Con i suoi 15MB di spazio gratuito, Yahoo! offriva una cartella sui propri server per pubblicare gratuitamente il proprio sito.
Attualmente, con l’avvento del web 2.0, l'esplosione dei blog e dei social network, il servizio ha perso mordente e si dimostra una spesa inutile per la società di Sunnyvale, a questo punto il messaggio "Spiacenti, i nuovi siti Web GeoCities non sono più disponibili" acquista una ragione, ma per i vecchi siti?
Molti utenti, anche italiani, hanno usato inizialmente il servizio per poi migrare su hosting più capienti, dimenticarsene o continuare ad usarlo se le richieste del sito erano minime. E proprio a questi ultimi abbiamo deciso di offrire un aiuto: da oggi in poi, per tutto il 2009, sarà possibile su richiesta salvare il vostro sito su GeoCities in una cartella pubblica de iMaccanici, accessibile e visibile a tutti sul Web.
Basterà inviarci una e-mail con il vostro link, ci occuperemo noi di:

• Scaricare tutto il sito
• Trasferirlo su iMaccanici
• Inviarvi il nuovo link del sito
• Inviarvi una copia di backup di tutto il materiale compresso.

Abbiamo già completato la migrazione di Spaghetti REF, un embrione di "rete sociale" nato negli anni 90 dalle menti attorcigliate (ma lungimiranti) di AndyMale, Gaetano ed Elektron. Una carrellata di personaggi con in comune l'insana passione per i collegamenti in videoconferenza, peccato che corre l'anno 1995 e i tempi non sono proprio maturi, così dopo qualche anno tornarono tutti ad occuparsi delle loro vecchie passioni (politica, calcio e droghe varie). Tuttavia perderlo per sempre non è la cosa migliore, ed il vostro merita di rimanere in piedi?

Commenti (1)


iMaccanici Assistenza Mac
http://www.imaccanici.org/article.php/GeoCities-to-iMaccanici