a Napoli con Apple
dal 1986

Benvenuto su iMaccanici Assistenza Mac
mercoledì, 24 gennaio 2018__00:21

Ottimizziamo lo spazio nel menubar del Finder


Hai un portatile con uno schermo piccolo provvisto di una risoluzione non eccezionale (ad es. un MacBook Air prima serie)?
Hai una barra degli strumenti del Finder piena zeppa di applicazioni native del Mac e di terze parti (che non possono essere riposizionate)?
Apri un programma con un menù ampio e questo si sovrappone, oscurandole, alle applicazioni presenti nella metà destra della barra del Finder, sicché per vederle devi smanettare (cmd+tab) per tornare sul Finder?
Bene, la software house tedesca OrtiSoft ha la soluzione per te e ce l'ha aggratisse.
Infatti, ha creato AccessMenuBarApps un'applicazione che lavora in background e funziona come un interruttore che permette di passare da una visualizzazione estesa, a una visualizzazione ridotta dei menù dell'applicazione che stai usando in quel momento e viceversa con semplicità estrema: gestures, abbreviazione da tastiera, icona nella barra dei menù, il tutto personalizzabile a nostro piacimento dalle preferenze dell'applicazione stessa.
L'applicazione lavora in background, essendo pronta ad entrare in azione non appena accendiamo il Mac e diamo il comando da tastiera o da mouse/trackpad o da icona.
Tuttavia, l'opzione che io preferisco è quella dell'icona nella barra dei menù: ma come, direte, stiamo cercando di recuperare spazio nella barra dei menù e aggiungiamo un'altra icona? Non preoccupatevi… La software è tedesca, ricordate? …e ha fatto le cose per bene: l'icona (che ricorda il simbolo di Yin e Yang), si posiziona all'estrema destra delle icone di applicazioni di terze parti o, se preferite, all'estrema sinistra delle icone native di Mac OS X, chiamate anche menù extra, sicché da essere sempre visibile e raggiungibile con un semplice clic che ci consente di passare tra le due visualizzazioni, estesa e ridotta.
Segnalo infine altre opzioni di contorno, personalizzabili tramite le preferenze, quali gli effetti sonori, gli effetti visivi e l'animazione dell'icona nel dock. È più facile installarla, e provarla, piuttosto che spiegarla!
Quanto alle note tecniche, l'applicazione è un .dmg di 1,8 MB, che funziona su macchine Intel con almeno Mac OS X 10.6 installato.

Aggiornamento:
Sono state pubblicate le foto e il video della serata.
Ottimizziamo lo spazio nel menubar del Finder | 6 commenti | Crea un nuovo Account
I seguenti commenti sono proprietà di chi li ha inviati. Questo sito non è responsabile dei contenuti degli stessi.
Ottimizziamo lo spazio nel menubar del Finder
Inviato da: Tano90 su martedì, 20 marzo 2012__00:33

Bellissima recensione! Su un 13'' come il mio (o su un 11'') è proprio quello che ci vuole.
Grazie!

Ottimizziamo lo spazio nel menubar del Finder
Inviato da: fragrua su martedì, 20 marzo 2012__07:38

Incredibile, quasi allo stesso tempo anche Vanje ha inserito un articolo.
Lo pubblicheremo tra qualche giorno però.
;)

Ottimizziamo lo spazio nel menubar del Finder
Inviato da: francescolupo7 su martedì, 20 marzo 2012__08:36

Ottimo! Bella recensione.
Grazie Mauro.

---
il saggio coltiva Mac, tanto Windows si pianta da solo

Ottimizziamo lo spazio nel menubar del Finder
Inviato da: iStefano su martedì, 20 marzo 2012__10:52

Ottima recenzione ... Grazie ...

---
MAC mini
iPod Nano 5 generazione da 8GB
iPhone 3G 8GB
iPhone 3Gs da 16GB


Ottimizziamo lo spazio nel menubar del Finder
Inviato da: mauropasha su venerdì, 23 marzo 2012__13:17
Grazie per l'apprezzamento, ma se volete una recensione seria su questa app eccovi il link di MacWorld.
http://www.macworld.com/article/11660...icons.html
--- più siamo, meglio stiamo, perché più ci divertiamo
Ottimizziamo lo spazio nel menubar del Finder
Inviato da: Vanje su sabato, 24 marzo 2012__19:58

Bella app, non la conoscevo. Grazie Mauro !!!